I tuoi risparmi in contanti potrebbero essere più alti, ma solo in alcune banche

Guido Miet |: Visione Digitale |: Immagini Getty:

Le banche iniziano a pagare rendimenti più elevati per i tuoi contanti. Buone notizie per i risparmiatori che hanno visto le loro riserve indebolirsi a causa della terribile combinazione di bassi tassi di interesse e alta inflazione.

Tuttavia, alcune banche si stanno muovendo più velocemente di altre. Alcuni negozi, in particolare i tradizionali negozi fisici, potrebbero essere chiusi per un po’.

Almeno 10 banche hanno alzato i tassi di interesse sui loro conti di risparmio ad alto rendimento o sui conti di deposito del mercato monetario da metà aprile, secondo i dati raccolti da Bankrate.

Questi includono American Express National Bank, Barclays Bank, Capital One, CIT Bank, Colorado Federal Savings Bank, Discover Bank, Luana Savings Bank, Marcus by Goldman Sachs, Sallie Mae Bank e TAB Bank, secondo Bankrate. Alcuni hanno aumentato i rendimenti all’inizio del 2022.

Le tariffe sono ancora relativamente basse. nessuno paga ancora più dell’1%. Secondo Bankrate, la maggior parte è compresa tra circa mezzo percento e 0,80 percento.

Ma i conti con il rendimento più alto pagano circa 10 volte la media nazionale dello 0,06%, secondo l’analista finanziario capo di Bankrate Greg McBride.

E è probabile che i redditi dei consumatori aumentino costantemente poiché la Federal Reserve continua ad aumentare il tasso di interesse di riferimento per frenare l’inflazione. Nei primi giorni dell’epidemia di Covid-19, la banca centrale ha ridotto i tassi di interesse a livelli rocciosi per aiutare a sostenere l’economia.

“Se la Fed finisce per essere aggressiva come previsto, i conti di risparmio con il rendimento più alto potrebbero essere liquidati al 2% entro la fine dell’anno”, ha affermato McBride.

“È l’unico posto nel mondo della finanza in cui puoi ottenere un pasto senza rischi più elevato senza problemi”, ha aggiunto. “È una salsa pura.”

Risparmio di emergenza

Guido Miet |: Visione Digitale |: Immagini Getty:

I consulenti finanziari consigliano spesso ai risparmiatori di interrompere i servizi di emergenza su questi tipi di conti. I fondi sono al sicuro (i depositi sono assicurati dalla Federal Deposit Insurance Corporation) և Liquid (a loro disposizione in qualsiasi momento).

Il risparmio dovrebbe essere mirato a diversi mesi di spese domestiche in caso di perdita del lavoro o altro evento imprevisto.

Il consulente finanziario Winnie Sun, co-fondatore di Sun Group Wealth Partners a Irvine, California, raccomanda di risparmiare almeno sei mesi di spese vitali (riparo, cibo e medicine) più tre mesi per ogni bambino della famiglia.

Altro dalle finanze personali.
Ecco cosa significa per i tuoi soldi un aumento di mezzo punto del tasso di interesse della Fed
Con l’aumento dei tassi ipotecari, è necessario acquistare o affittare una casa?
L’aumento dei tassi di interesse significa costi più elevati per i prestiti auto

Inoltre, i consumatori non hanno bisogno di trasferire tutti i loro beni. Possono continuare a gestire le loro finanze quotidiane (ad esempio, i loro conti correnti) presso la loro banca attuale per evitare il fastidio di convertirsi all’apertura di un conto presso la nuova banca esclusivamente per fondi di emergenza, ha affermato McBride.

Non tutte le banche aumentano i loro pagamenti o lo fanno allo stesso tasso.

Per lo più coloro che hanno aumentato i tassi di interesse sui propri conti (alcuni lo hanno fatto più volte nel 2022) sono banche online o banche fisiche online.

Hanno costi inferiori, possono sfruttare l’attrattiva di tariffe più elevate per competere con i negozi tradizionali che detengono la parte del leone dei depositi dei clienti, non hanno fretta di aumentare i pagamenti, ha affermato McBride.

È una tabula rasa.

Greg McBride

Chief Financial Analyst presso Bankrate

Quando la Federal Reserve aumenta il tasso di interesse di riferimento, noto come tasso di interesse sui fondi finanziati, aumenta il valore del prestito. I prestiti stanno diventando sempre più costosi per i consumatori e le imprese.

Le banche guadagnano con gli interessi sui prestiti. Poiché la Federal Reserve aumenta il tasso di interesse di riferimento, è più probabile che le banche guadagnino tassi di interesse più elevati sui prestiti, quindi potrebbero essere più in grado di pagare tassi di interesse più elevati sui risparmi dei clienti.

La banca centrale ha alzato il tasso di interesse di riferimento di mezzo punto percentuale mercoledì, l’aumento più grande in più di due decenni.

Tuttavia, l’effetto di questa fotocamera potrebbe non essere vero per tutte le istituzioni a causa di un altro fattore. Le banche utilizzano i depositi per prendere in prestito denaro da altri clienti. Ma nei primi mesi dell’epidemia, i clienti hanno inondato il sistema bancario statunitense con contanti senza precedenti, in parte a causa dell’accumulo di contanti e del flusso di pagamenti del governo, come gli assegni di stimolo.

Di conseguenza, la maggior parte delle banche potrebbe non vedere la necessità di pagare tassi di interesse su conti di risparmio più elevati per attirare depositi per bruciare la propria macchina di credito.

inflazione

Anche se diverse banche aumentano i pagamenti, i consumatori stanno ancora lottando per tenere il passo con l’inflazione.

L’indice dei prezzi al consumo, che è la principale misura dell’inflazione, è balzato dell’8,5% a marzo 2022 rispetto all’anno precedente, che è la crescita più rapida in 12 mesi dal dicembre 1981. Di conseguenza, il denaro perde il suo valore a un tasso elevato.

“Nel complesso, l’inflazione è ancora molto bassa”, ha affermato Sun, membro dell’Advisory Board della CNBC, sui tassi di interesse dei conti di risparmio ad alto rendimento.

Tuttavia, ha aggiunto. “A volte dobbiamo stare bene con meno entrate [worry]»:

I risparmi possono scegliere tra diversi approcci ai risparmi di emergenza, a seconda del loro stile di vita, ha affermato il Sun.

Ad esempio, le persone che non desiderano aprire un conto di risparmio ad alto rendimento separato presso un’altra banca possono duplicare tali guadagni a spese della liquidità di emergenza investendo dal 5% al ​​10% (a seconda della propensione al rischio) in una semplice allocazione bilanciata di fondi. “Tra azioni e obbligazioni”, ha detto.

Tuttavia, questo investimento è soggetto al rischio di mercato. In caso di emergenza, i risparmiatori utilizzeranno il più possibile il contante (և patrimonio non investito).

Le persone che non hanno i mezzi finanziari per finanziare sia un conto di risparmio di emergenza che un conto pensionistico possono anche prendere in considerazione il conto pensionistico personale di Roth, ha affermato Sun. In caso di emergenza, gli investitori possono utilizzare i loro investimenti Roth IRA come ultima risorsa. (Non vi è alcuna sanzione fiscale per farlo, o in alcuni casi è possibile detrarre il reddito da investimenti, ad esempio prima dei 59 anni. Anche gli IRA Roth hanno limiti di investimento annuali).

Leave a Comment

Your email address will not be published.