I nuovi livelli di prestazioni Adaptive-Sync affrontano tempi di risposta fuorvianti, lampeggia

Getty

Quindi guardi un monitor o laptop che dice di avere Adaptive-Sync o frequenza di aggiornamento variabile. Forse è Nvidia G-Sync o AMD FreeSync. Il fornitore potrebbe essere stato sufficientemente dettagliato da includere la gamma Adaptive-Sync, che mostra l’intervallo della frequenza di aggiornamento, nonché l’indicatore del tempo di risposta e la funzione superdrive, che promette una riproduzione video fluida aggiuntiva. Ma poi vedi un sacco di altri monitor և laptop che affermano la stessa cosa. Come puoi sapere quale schermo offrirà una migliore esperienza multimediale?

Per aiutare, l’Association of Video Electronics Standards (VESA) ha lanciato lunedì un programma di certificazione Adaptive-Sync per schermi di laptop. La specifica del test di conformità del display Adaptive-Sync (Adaptive-Sync Display CTS) mira a fornire maggiori informazioni sulla tecnologia antigraffio.

Il programma, che ha già certificato alcuni prodotti, ha più di 50 standard per i suoi due livelli: MediaSync Display, che è focalizzato sulla riproduzione video, richiede un range Adaptive-Sync di almeno 48-60 Hz, e Adaptive-Sync Display, che è centralizzato.

Uno sguardo più approfondito alle prestazioni di Adaptive-Sync

Nel 2014, VESA, un gruppo non commerciale di produttori di hardware, software e componenti per computer che definisce lo standard per i monitor DisplayPort, DisplayHDR e VESA, ha aggiunto i protocolli Adaptive-Sync all’interfaccia video DisplayPort. Adaptive-Sync, che include Nvidia G-Sync և AMD FreeSync, dovrebbe rendere la riproduzione video più fluida eliminando crepe, scossoni e sfarfallio dello schermo. Adaptive-Sync cerca anche di fornire un minor consumo energetico ed efficienza quando si tratta di contenuti che vengono riprodotti a frame rate diversi.

Adaptive-Sync è ora disponibile su tutti i tipi di monitor, inclusi giochi e uso generale. È anche supportato dai principali fornitori di GPU. Nvidia և I dispositivi AMD forniscono ulteriori ottimizzazioni per le loro schede grafiche և potrebbero avere altri requisiti di qualità dell’immagine a seconda del tipo di G-Sync o FreeSync.

Con l’obiettivo di fornire un’anteprima più dettagliata delle prestazioni di Adaptive-Sync previste di un monitor o laptop con impostazioni predefinite, VESA con più di due dozzine di membri dopo due anni di sviluppo, inclusi Nvidia, AMD, Intel և produttori di schermi, driver di visualizzazione, processori և altri componenti eseguono il programma di certificazione Adaptive-Sync con requisiti più severi. Puoi avere schermi Adaptive-Sync, G-Sync և / o FreeSync senza i nuovi standard MediaSync Display o Adaptive-Sync Display. Tuttavia, ottenere uno dei nuovi loghi significa che il monitor è stato sottoposto a numerosi test VESA, che esamineremo presto.

Ma prima, va notato che i monitor richiedono uno dei certificati DisplayPort. Ciò priva i monitor Adaptive-Sync basati su HDMI della capacità di ricevere un nuovo logo. Questo passaggio diventa ancora più interessante dato che HDMI 2.1 ha introdotto frequenze di aggiornamento variabili come standard.

Requisiti avanzati per entrambi i livelli

I nuovi loghi di certificazione Adaptive-Sync և MediaSync di VESA.

I nuovi loghi di certificazione Adaptive-Sync և MediaSync di VESA.

VESA:

I requisiti di base per i nuovi livelli sono gli intervalli Adaptive-Sync. Il livello di visualizzazione MediaSync richiede una gamma Adaptive-Sync che sia almeno 48 Hz և alta almeno 60 Hz. Per il display Adaptive-Sync incentrato sul gioco, la gamma è più ampia, da 60 a 144 Hz.

Ma questo è solo l’inizio di ciò che il monitor deve attraversare per raggiungere uno dei loghi VESA.

Prove a freddo

Per ricevere la certificazione MediaSync o Adaptive-Sync, lo schermo deve visualizzare una vibrazione inferiore a 1 mV, che è molto inferiore a quella che è presumibilmente visibile all’occhio umano, secondo VESA.

Questo indicatore deve soddisfare gli standard di velocità di 10 dipendenti internazionali. 23.976 Hz (film di Hollywood); 24, 30 և 60 Hz (di solito contenuti filmati da fotocamere consumer, come video di YouTube o qualcosa di riproducibile localmente), 25 Hz (British Television), 29,97 Hz (US Television), 47.952 Hz (raro), ma vengono utilizzati alcuni film) , 48 Hz (usato anche in film rari), 50 Hz (sport britannico) և 59,94 Hz (sport statunitense).

VESA quindi controlla lo schermo nell’intervallo minimo di sincronizzazione adattiva del monitor. Se il monitor ha un intervallo Adaptive-Sync da 40 a 60 Hz, ad esempio, VESA lo testerà a 40 Hz, sebbene il livello di visualizzazione MediaSync richieda solo un intervallo inferiore a 48 Hz e Adaptive-Sync. livello 60 Hz. Se la gamma “Adaptive-Sync” del monitor è superiore al minimo richiesto per la certificazione, la gamma VESA raddoppia rispetto alla più lenta.

Una delle cause più comuni di tremori è un calo 3: 2, che viene utilizzato per visualizzare i film di Hollywood girati a 23.976 Hz, risultando in un calo al secondo. La certificazione VESA cerca di eliminare la necessità di un pulldown 3: 2.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *