I mercati azionari portano a nuove domande su dove sta andando l’economia

Quando si carica un’azione articolo ciuccio

Il torrente di recessioni economiche, insieme a un forte calo dei titoli tecnologici, ha costretto i mercati finanziari a chiudere aprile al livello più basso registrato l’ultima volta quando l’epidemia è iniziata nel marzo 2020.

L’incertezza sulla traiettoria dell’economia ha giocato un ruolo negli shock di mercato di venerdì, poiché il Nasdaq tecnologico ha chiuso del 4,2% durante la giornata e la media industriale del Dow Jones ha perso 939,18 punti o il 2,8%. L’S&P 500 è sceso del 3,6% venerdì, superando il 9,1% ad aprile, il mese peggiore da marzo 2020. E nel 2022 è diminuito del 13,8%, il peggior inizio d’anno dalla seconda guerra mondiale.

L’economia si sta contraendo in più direzioni contemporaneamente, sopraffatta dall’aumento dei prezzi di energia, cibo e case, mentre allo stesso tempo è stimolata da un enorme mercato del lavoro, una domanda chiusa, consumatori ad alto risparmio e forti investimenti aziendali. Le prossime settimane potrebbero determinare quali forze economiche dominano, plasmando le sorti delle famiglie e delle imprese che si recano alle urne.

“Il mercato è preoccupato per una prospettiva economica molto fragile, come dovrebbe essere”, ha affermato Joe LaVorgna, ex capo economista di Natixis ed ex consigliere economico della Casa Bianca di Trump. “L’economia è fondamentalmente morbida. “La Fed aumenterà la prossima settimana, la situazione in Ucraina non sta migliorando e l’inflazione elevata sta tagliando la spesa”.

Allo stesso tempo, le prenotazioni per le vacanze sono in aumento, le vendite di auto sono in aumento e gli americani continuano a saltare le spese a causa di salari più alti e assunzioni più veloci. Tuttavia, l’economia si è contratta inaspettatamente nel primo trimestre a causa di un disavanzo commerciale e del calo degli acquisti di scorte.

Vari percorsi economici sono stati rivelati nel rapporto di Commerce di venerdì, che ha mostrato sia una crescita della spesa al consumo superiore alle attese che l’inflazione, che è aumentata di più in 15 anni a marzo.

I carri armati Dow raggiungono i 900 punti come S&P 500, il Nasdaq occupa il mese peggiore da marzo 2020

“Ci sono molti fattori che influenzano la nostra economia in questo momento: incertezza e numeri bassi, nonostante la domanda sia così alta”, ha affermato Tara Sinclair, professore di economia alla George Washington University. “Può essere preoccupante, perché quando le aziende և decisori, dal livello familiare alle aziende Fortune 500, iniziano a preoccuparsi della parola ‘R’, può diventare una sorta di profezia che si autoavvera. »

A Capitol Hill, i politici stanno attaccando figure ampiamente divise per sostenere lo sviluppo della loro politica in vista di una possibile elezione suppletiva nel 2022. A due anni dalla peggiore crisi economica delle generazioni, probabilmente nessun problema può portare gli americani alle urne più delle proprie finanze.

I democratici hanno affermato questa settimana che il calo dell’1,4% su base annua del prodotto interno lordo rifletteva maggiori venti favorevoli economici, da una nuova carenza nella catena di approvvigionamento globale ai crescenti effetti dell’invasione russa dell’Ucraina. Come per mesi, i legislatori di partito hanno invece cercato di evidenziare altri indicatori più incoraggianti, tra cui la continua crescita dell’occupazione, la bassa disoccupazione e la spesa per consumi stabile, tutti sotto il controllo di Biden.

“Non è un buon segno”, ha detto il senatore Richard J. in una breve intervista. «[But] Ci sono abbastanza indicatori positivi che tutto può essere ribaltato. ”

Nei primi tre mesi dell’anno l’economia si è contratta dell’1,4%, il che aumenta il timore di una recessione

Allo stesso tempo, la crisi economica dei repubblicani ha dato nuovo slancio agli sforzi legislativi dei democratici per combattere i democratici di fronte a un possibile cambiamento epocale questo novembre che potrebbe portarli al potere di maggioranza. Ci si aspetta che diversi legislatori repubblicani sostengano qualsiasi sforzo democratico per combattere l’inflazione, ad esempio, che invece i repubblicani incolpano della politica di spesa di Biden.

“Stanno danneggiando la nostra economia”, ha affermato il senatore Rick Scott (R-Fla.), presidente del senato repubblicano nazionale, che mira a eleggere i legislatori del partito alla Camera. “Rende difficile per le persone tornare al lavoro”.

Le aziende in diversi settori stanno vivendo i venti economici opposti. Ad esempio, le rapide vendite di Apple Watch, iPhone և MacBook nei primi tre mesi dell’anno hanno aiutato Apple a raggiungere il record di 97,3 miliardi di dollari. Ma le preoccupazioni per la guerra in Ucraina e i blocchi del coronavirus in Cina, comprese le trappole della catena di approvvigionamento, potrebbero costare all’azienda 8 miliardi di dollari in questo trimestre, secondo Apple. Apple ha chiuso del 3,7% venerdì.

Amazon ha superato il mercato con un calo del 14% venerdì, la più grande vendita notturna degli ultimi 16 anni. Questo è stato seguito da un rapporto sugli utili più debole poiché la società ha registrato la sua prima grande perdita trimestrale dal 2015 questa settimana a causa della perdita del suo investimento nel produttore di auto elettriche Rivian.

“Non c’è dubbio che il mercato abbia un prezzo in recessione”, ha affermato Anthony Chukumba, analista di Loop Capital Markets. “Quando vedi Netflix և Amazon perdere numeri di un miglio, è preoccupante, soprattutto quando si tratta del settore tecnologico che è stato il leader del mercato per così tanto tempo”. (Jeff Bezos, fondatore di Amazon, possiede il Washington Post).

Caterpillar, un’azienda di attrezzature per l’agricoltura e l’edilizia che giovedì ha registrato un aumento delle vendite del 14% nel primo trimestre, ha avvertito che i blocchi diffusi del coronavirus in Cina potrebbero ridurre la domanda di escavatori entro la fine di quest’anno. La società ha affermato di avere a che fare con una persistente carenza di componenti come i semiconduttori. Caterpillar ha chiuso all’1% venerdì.

“L’ambiente rimane difficile a causa dei vincoli della catena di approvvigionamento dovuti ai recenti arresti del COVID-19 in Cina”, ha detto agli analisti il ​​CEO Jim Wumpley questa settimana.

L’unico punto positivo per l’economia è il mercato del lavoro, che quest’anno ha aggiunto 1,7 milioni di posti di lavoro. La disoccupazione negli Stati Uniti – 3,6 per cento – è vicina ai minimi storici e i salari continuano ad aumentare.

“L’economia ha preso velocità, ma quando guardi sotto il cappello, ci sono molte cose che ti piacciono”, ha affermato Ken Kim, un economista americano senior presso KPMG. “La cosa buona è che c’è potere nel mercato del lavoro. “Siamo ancora ottimisti sull’allargamento degli Stati Uniti entro il 2022; non vediamo un declino all’orizzonte quest’anno o il prossimo”.

Ma alcuni economisti affermano che è probabile che lo slancio rallenterà entro la fine dell’anno, soprattutto perché la Federal Reserve continua ad aumentare i tassi di interesse nella speranza di frenare l’inflazione.

La riunione del Consiglio della Federazione è prevista per la prossima settimana, i tassi d’interesse dovrebbero aumentare di 0,5 punti percentuali, che sarà il più grande aumento dal 2000, e questo potrebbe ripetersi nel mese di giugno. Gli investitori temono che le cattive notizie economiche possano influenzare i tassi di interesse futuri, il che scuote anche i mercati.

I funzionari della federazione, compreso il presidente Jerome H. Powell ha affermato che l’obiettivo era spostare l’economia verso un “atterraggio morbido” evitando una recessione aumentando i tassi di interesse per frenare l’inflazione, e gli economisti hanno affermato che sarebbe difficile trovare il giusto equilibrio. .

“È difficile arrivare da dove la Fed vuole che l’inflazione sia, senza il rischio di un aumento della disoccupazione o il rischio di una recessione”, ha affermato Diane Swank, capo economista di Grant Thornton Accounting, che prevede che la disoccupazione finirà nel 2023. 5%. “Quando scivoli sul ghiaccio sottile, non è difficile cadere.”

Gli imprenditori affermano di provare anche il dolore dell’incertezza.

Alla Delta Children’s Products, i consumatori sono ancora felici di spendere per i mobili per bambini, anche quando l’azienda ha aumentato i prezzi fino al 25% per compensare l’aumento dei costi delle materie prime e della spedizione. Le vendite di culle, materassi e passeggini dell’azienda, venduti nei grandi negozi al dettaglio, tra cui Walmart, Pottery Barn և Buy Buy Baby, sono aumentate del 12% quest’anno.

Ma il presidente Joe Shemi dice di essere preoccupato per il futuro. Il parto è in calo, il che significa che ha un numero di acquirenti in calo և In Cina i blocchi continuano a pesare sulla produzione: le spedizioni. È anche preoccupato che i consumatori possano presto iniziare a ritirarsi se iniziano a preoccuparsi delle proprie prospettive finanziarie.

“Siamo molto preoccupati per quello che accadrà dopo”, ha detto Shami. “Ci sono molti buchi nell’economia che devono essere riparati”.

Aaron Greg ha contribuito a questo rapporto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.