I Giants hanno vinto o perso nel draft NFL 2022?

Dopo il Draft NFL, gli esperti dicono quali squadre hanno fatto il meglio e il peggio per migliorare le proprie squadre. La maggior parte di essi sono predeterminati da dove sceglie la squadra, con perdite di free agent che determinano il numero di scelte che ciascuna squadra fa, così come le transazioni che hanno luogo durante quel periodo per guadagnare, consegnare o scambiare opzioni.

Il vero test per i grandi maestri della NFL arriva quando la loro squadra è pronta a fare una scelta. In quel momento, i processi che hanno portato alla valutazione del loro grande consiglio և bisogni e valori posizionali sono uniti. Il vero valore di qualsiasi scelta di design non diventa chiaro fino a anni dopo, quando ci saranno prove di una carriera promettente nella NFL. Subito dopo il draft, invece, è possibile confrontare le loro scelte, tenendo conto delle loro risorse, di come erano valutati quei giocatori prima del draft.

Gli esperti del progetto Fandom և lo stanno facendo quasi istantaneamente, come evidenziato dai feed di Twitter. Tuttavia, il successo del progetto può anche essere quantificato utilizzando due informazioni. I grafici del valore del design attribuiscono un valore numerico a ciascuna posizione del progetto per valutare ciò che non è un commercio equo, mentre i grandi tabelloni pre-progettati da esperti cercano di classificare la qualità dei giocatori che entrano nel draft. La combinazione dei due permette di calcolare il “valore di progetto più del previsto” (DVOE) per ciascuna scelta. Si chiede semplicemente quanto successo abbiano avuto i grandi maestri nell’ottenere valore dalle loro scelte effettive, dato il modo in cui i potenziali clienti sono stati visti durante il progetto.

Calcolo del costo di progettazione del previsto

Per il valore della selezione, utilizziamo il grafico del valore del design Fitzgerald-Spielberger di overthecap.com, che si basa sul valore monetario del secondo contratto, per valutare oggettivamente come la NFL valuta i giocatori in ogni posizione al draft. Per la Classificazione preliminare del design dei calciatori, adottiamo The Beast, una bozza di guida per The Athletic sviluppata dall’autorevole analista di design Dane Bruegler.

Per visualizzare DVOE, dai un’occhiata ad alcuni dei progetti più sorprendentemente selezionati dei giganti di recente.

Daniel Jones (2019). Jones è stato redatto n. 6 (punto valore Fitzgerald-Spielberger 2092), ma The Beast lo ha classificato 53 ° (988 punti FS), quindi DVOE = 988 – 2092 = -1104. 1104 corrisponde all’incirca alla 42a elezione nella bozza della tabella FS, ovvero, prendere Jones così in alto equivaleva a perdere l’elezione alta al secondo turno.

Andrea Tommaso (2020). Thomas è stato il primo OT fuori dal tabellone a finire 4° (2297 punti FS), ma The Beast lo ha classificato 15° (1628 punti), quindi DVOE = 1628 – 2297 = -669, che equivale a perdere. n. 99 eletto. Le classifiche di Brugler mostrano che Cedric Wills (5° posto) o Tristan Wirfs (8° posto) avrebbero fatto meglio al 4° posto, ma Wils ha superato Thomas nel 2021. Wirfs, sebbene eccellente, sta giocando a RT, non a LT.

Kadarius Toney (2021). Tony è stato classificato 20° (1482 punti), ma classificato 28° da The Beast (1311 punti), quindi DVOE = 1311 – 1482 = -171 punti, che equivale alla perdita di un free agent prioritario. Si pensava che Toney avesse ricevuto uno scoperto, ma questo piccolo DVOE mostra che in realtà c’è una piccola differenza di valore tra le squadre in meno di 10 posizioni, ad eccezione della cima della classifica.

Azez Ojulari (2021). Ojulari è stato arruolato n. 50 (1018 punti FS), ma è stato classificato 16° (1595 punti) da The Beast, quindi DVOE = 1595 – 1018 = +577 punti, che equivale alla 119a elezione aggiuntiva. . Questo è un esempio di come le bandiere rosse mediche possono portare a scelte di grande valore. (Chiedi ai fan dei Giants se Trey Smith passerà al Round 6).

DVOE durante gli anni di Gatleman

Ecco un riassunto dei DVOE selezionati da tutti i giganti su quattro personaggi di Dave Getleman. (La Bestia classifica solo i primi 100 potenziali և significa round per gli altri, quindi ho usato i valori dei round centrali o superiori appropriati per quelle opzioni basse. Per il 2018, ho accesso solo ai primi 100 di Brugler sul tabellone grande, quindi Intendo DVOE = 0 fino alla selezione successiva 🙂

Progetti dei giganti 2018-2021

2018 DVOE: 2019 DVOE: 2020 DVOE: 2021 DVOE:
2018 DVOE: 2019 DVOE: 2020 DVOE: 2021 DVOE:
2. Saquon Barkley: -352: 6. Daniel Jones -1104: 4. Andrea Tommaso -669: 20. Cadario Tony -171:
34. Will Hernandez 269: 17. Destro Lawrence -336: 36. Xavier McKinney 29: 50. Aziz Ojulari 577
66. Lorenzo Carter -134: 30. Deandre Baker -63: 99. Matt Pirt 0: 71. Aaron Robinson 77:
69. BJ Hill: -21: 95. Oshane Ksimines -83: 110. Darnay Holmes -9: 116. Elerson Smith -110:
108. Passo Lauletta 0: 108. Giuliano Amore 391 150. Shane Lemierre 76: 196. Gary Brightwell -137:
139. RJ McIntosh: 0: 171. Darius Slayton 272: 183. Cam Brown -27: 201. Rodario Williams 21:
143. Ryan Connell -149: 218. Carter Coughlin 154:
180. Corey Valentine 169: 238. TJ Brunson: -39:
245. Chris Slayton 121: 247. Chris Williamson -20:
255. Tae Crowder: -4:
DVOE totale: -238: -782: -509: 257:
DVOE per una scelta -40: -87: -51: 43:

Gatleman ha invitato più spesso giocatori al di sopra della valutazione di Bruegel che avrebbero dovuto aspettarlo, ma molte differenze sono piccole (meno di 200 punti) e ha anche ricevuto diversi “affare”. Allora perché i giganti sono in questa fase di ricostruzione? La tabella sopra mostra diversi motivi.

  1. Nel 2018-2021, ogni giocatore selezionato al primo turno era più basso di dove era stato draftato. Alcuni possono essere ottimi giocatori per i Giants, ma alcuni compromessi (պակաս un compromesso in meno) possono mettere la lista dei Giants in una posizione migliore. Nessuna delle opzioni del primo round è stata un successo universalmente riconosciuto. In generale, circa un terzo di quelli selezionati al primo turno diventano grandi giocatori, ma negli ultimi anni nessuno è stato un gigante.
  2. Anche quando i Giants sembravano ottenere un buon valore il giorno del draft (Hernandez, Love, Slayton), il giocatore si è comportato male o ha giocato abbastanza bene. Il più grande affare è stato Azez Ojulari. Quella scelta può essere una grande eccezione a questa tendenza generale.

Apprezzare il primo gigantesco progetto di Joe Shawn

In questo contesto, possiamo dare un’occhiata a come si sono comportati i giganti lo scorso fine settimana. Primo, dal momento che Joe Schoen ha concluso due accordi dopo che la bozza ha iniziato a ricevere opzioni aggiuntive, possiamo valutarle.

Innanzitutto i Giants hanno scambiato il numero 36 (1184 punti FS) con Jets con 38 (1157 punti) և 146 (474 ​​punti). Questo era ovviamente un buon valore per i giganti: 1157 + 474 – 1184 = +447.

I giganti hanno poi scambiato 38 numeri (1157 punti) con 43 numeri atlantici (1094 punti) e 114 numeri (600 punti). Anche questo era un buon valore: 1094 + 600 – 1157 = +537.

L’utile netto di 447 + 537 = 984 punti da queste offerte di coppia, che ha portato a due selezioni aggiuntive, è approssimativamente equivalente alla selezione del secondo round (n. 53).

Alla fine, però, la prestazione al draft viene valutata dal giocatore selezionato dalla squadra. La tabella seguente mostra il DVOE per 11 opzioni giganti.

DVOE dei Giganti 2022:

Sede del progetto: La bestia DVOE:
Sede del progetto: La bestia DVOE:
valore valore
5. Kayvon Thibodeaux: 2184 1946 -238:
7. Evan Neil 2014 2443 429
43. Wan’Dale Robinson: 1094 682 -412:
67. Giosuè Ezevdu 869 682 -187:
81. Galleggiante a cordicella 773 425: -348:
112. Daniel Bellinger 609 609 0:
114. Dane Belton 600 micron 425: -175:
146. Mika McFadden 474 481 7:
147. DJ Davidson: 471 298: -173:
173. Marco Macbeth 388 188: -200:
182. Darian Castori 363 682 319
DVOE totale: -978:
DVOE per una scelta -89:

Per la maggior parte, i valori DVOE sono coerenti con le scelte fatte quando vengono fatte.

  1. Ci sono state elogi quasi universali per Kevin Thibodeau n. 5 e Evan Neil per n. 7. Entrambi soddisfano le esigenze: probabilmente sono entrambi i migliori nella loro posizione in questa bozza. La scelta di Thibodeaux è modestamente negativa (cioè idealmente sarebbe 1-2 volte inferiore), mentre la scelta di Neil è molto positiva (valore numero 3 preso in numero 7). Tuttavia, sappiamo che la sequenza di opzioni è stata una mossa strategica di Shawn. Tibodo è stato scelto quando ha avuto una possibilità alla prima elezione, sapendo che uno dei due ambiti OT, Neil վ Equonu, sarebbe stato alla seconda elezione. La somma dei valori DVOE (+191) ci dice che in coppia queste opzioni sono state una vittoria per i giganti.
  2. Per i restanti round del draft, tutti tranne tre dei nove draft giganti hanno un DVOE negativo. In particolare, Wan’Dale Robinson և Cordale Flott sono stati portati via, probabilmente due o tre round prima del valore dato loro da The Beast. Daniel Bellinger e Mika McFadden sono gli unici nuovi giganti selezionati nel punto in cui il valore soddisfa le esigenze, mentre l’ultima scelta dei giganti, Darian Beavers, potrebbe essere il furto del sesto round. Il DVOE complessivo per ogni giocatore in questa bozza è come il più basso degli anni Gatleman (2019).

Il vero valore dei progetti diventa evidente solo anni dopo. Daniel Jones è ancora considerato un ottimo accesso. Solo la stagione rivoluzionaria del 2022, che lo rafforza come QB dei futuri giganti, può cambiare quella storia. Anche Andrew Thomas era un po’ disponibile, ma se continua a tendere al rialzo, quella scelta sarà considerata saggia in retrospettiva, nonostante il suo DVOE negativo. Cadarius Tony è un grande punto interrogativo. Un piccolo campione di prestazioni straordinarie in campo sarà la norma, o gli infortuni e le domande fuori campo lo renderanno l’eliminazione del primo turno dei Giants? Azeez Ojulari ora sembra essere una delle migliori opzioni dell’era dei Getleman: il valore al primo round derivato dalle attività del secondo round. E a volte devi solo scegliere il giocatore giusto al posto giusto, come sembra nel caso di Javier McKinney, che è stato disegnato su dove dovrebbe essere ma mostra segni di diventare un grande giocatore.

Joe Schoen – Il regime di Brian Daboll ha opinioni chiaramente diverse sulle valutazioni dei giocatori rispetto a molti esperti: i fan. Da un lato, hanno identificato le aree di bisogno che tutti stavano facendo էին arruolando per colmarle. È diverso dall’era Gatman. Hanno anche usato la saggezza del design moderno per scambiare più “morsi di mela”, cosa che Gatleman ha fatto solo nel suo progetto finale. E hanno perseguito idee moderne sul valore posizionale, utilizzando quattro delle prime cinque opzioni su posizioni con leva elevata da risolvere in anticipo (EDGE, OT, WR, CB), lasciando OG, TE, S, ILB, IDL a metà. և Fasi successive in cui si può ancora trovare un buon valore in queste posizioni. Semplicemente non hanno scelto i giocatori in queste posizioni che le persone stavano aspettando nella maggior parte dei casi.

Nessun grande consiglio composto da esperti di progetto esterni tiene conto della filosofia di team specifici. “Difesa della cintura contro l’uomo”, “Forza/divario contro gli attacchi esterni”, “Earhardt-Perkins contro la costa occidentale”, Giochi di difesa aerea di transizione, ecc. . Il grande tabellone probabilmente riflette le opinioni degli allenatori, dei grandi maestri, dei giocatori che hanno i tratti specifici che stanno cercando e corrispondono alle idee specifiche che i loro allenatori sperano di implementare. Tra quattro mesi sapremo quanto hanno successo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.