Grizzlies vs. Warriors segnano, vincendo le partite. Ja Morant ha segnato 47 punti per aiutare Memphis a pareggiare in gara 2.

I Memphis Grizzlies hanno pareggiato la loro serie di secondo livello con i Golden State Warriors in una partita, vincendo la seconda partita martedì con un punteggio di 106:101. Morant ha superato i migliori marcatori di tutti i tempi con un record di 47 punti, unendosi a LeBron James e Kobe Bryant come gli unici giocatori nella storia a registrare alcune partite di playoff di età inferiore ai 23 anni con 45 punti. secondo le statistiche ESPN.

Stephen Curry ha aperto la strada al Golden State con 27 punti durante la notte, dove la difesa di Memphis ha colpito i Warriors da una distanza di 3 punti con solo il 18,4%. Come risultato della sconfitta, Jordan Poole ha segnato 20 punti. La terza partita si svolgerà sabato a San Francisco.

Ecco tre risultati da una serie di vittorie di Memphis.

1. Contagocce:

Ian Eagle ha presentato quasi tutti i frantoi a cui puoi pensare in questa serie, quindi possiamo continuare qui. Morant è incredibile. Come accennato in precedenza, i suoi 47 punti lo collocano nella lista di Kobe Bryant և LeBron James, come gli unici giocatori nella storia ad aver giocato in molte partite di playoff da 45 punti sotto i 23 anni.

Morant ha preso una pausa presto quando era Gary Peyton II perso la partita Dopo la violazione di “Fgrant 2” di Dillon Brooks, che è stato licenziato. Peyton – riportato da Steve Kerr ha una frattura al gomito dopo la partita, che è una notizia terribile, è una minaccia per la palla, և quando è stato escluso, Morant ha avuto partite favorevoli per tutta la notte. Ne ha sfruttato appieno, rompendo la vernice, completando la tipica moda acrobatica e potente.

Morant, che ha portato a casa i Grizzlies con 18 punti nel 18° quarto, è stato ultra-aggressivo con 31 tiri, 12 dei quali dall’arco. I Warriors gli sono saltati addosso, ha camminato tutta la notte in tre, facendone cinque. Se inizia a sparare all’indietro, cosa non esclusa a tale distanza, sarà ufficialmente impossibile difendersi. Può già esserlo.

2. Fratelli di mattoni

Carrie և Clay Thompson insieme hanno segnato 5 per 23 a 3 և 16 per un totale di 44. Molti di loro erano bellissimi, alcuni erano completamente aperti. Curry ha dato uno sguardo spalancato alla fine del gioco che ha perso tutto: anche uno dei tre che ha fatto, un colpo mortale diretto dalla tastiera, era un mattone nella parte posteriore che è entrato accidentalmente.

Questa continua a essere una stagione di tiro confusa per Carrie, che attualmente ha 27 anni su 70 (38%) nei playoff. Non è un brutto numero se non sei Kari, che non si è avvicinato al tiratore con cui è stato per tutta la sua carriera in questa stagione. Fa un gioco irregolare, raramente fa altri tiri folli. Puoi sapere quanto è vicino il tiratore ai suoi errori. sono corti o lunghi, sono un segno migliore che mancano a destra ea sinistra. – ր Carrie, che ha 8 anni contro 23 nelle prime partite di questa serie, ha saltato questa stagione peggio di qualsiasi momento io possa ricordare.

Nel frattempo, Thompson era 2 su 12 da deep martedì e 5 su 22 per la serie. Il suo caso è meno sospetto. È tornato meno di quattro mesi dopo dopo una pausa di due anni con un ACL strappato e un Achille strappato. Tuttavia, deve trattenersi con alcune delle sue mani spietate, in particolare il dribbling, che non è la sua forza. Martedì, ha provato troppo a farsi strada attraverso il ritmo e ha finito per sparare ai Warriors in un buco più profondo.

Si parlerà molto dei 18 turni di Warriors in Gara 2, dell’incapacità o riluttanza a valutare la palla in generale, ma questa squadra è sempre stata spericolata. La differenza ora è che non possono sparare all’indietro dalle avversità, poiché Carrie և Thompson non sono solo i cecchini di una volta, o almeno non lo sono stati in questa stagione.

3. La notizia di Peyton è un’enorme disgrazia

Scopri se la frattura del gomito di Peyton è un vero movimento intestinale. Il ragazzo si è buttato dentro per sempre cercando di trovare un lavoro stabile nella NBA; non solo si è ritrovato con i Warriors, ma ha iniziato le prime due partite della serie; è stato parte integrante del contendente al titolo. Cambia notevolmente il tono di questa serie. Peyton era il difensore numero 1 di Morant. Se i Warriors avessero raggiunto le finali della conference contro i Suns, avresti visto molto Peyton Chris Paul և Dean Booker. Questo era il suo momento.

E Dillon Brooks gliel’ha strappato. Steve Kerr lo ha definito un gioco sporco, sono d’accordo. Nessuno dice che Brooks stesse cercando di ferire Peyton, ma ha giocato una partita sconsiderata con un ragazzo in aria, pienamente consapevole che stava mettendo Peyton in una posizione molto vulnerabile. È sporco.

Tutto ciò che possiamo sperare per Peyton è che si riprenda dopo che և non influenzerà la sua libertà di azione quest’estate. Questo non è un ragazzo che ha guadagnato decine di milioni di dollari. Ancora una volta, questo è il suo primo lavoro fisso nella NBA. Quest’estate avrebbe firmato il primo contratto finanziario della sua vita. Si spera che riceva ancora il suo giorno di paga, ma non sai quanto sia crudele in questo momento.

Per quanto riguarda i Warriors, perdere Peyton è un duro colpo. La sua difesa, taglio e finitura և energia totale sono una parte importante di ciò che fanno i Warriors. Ci auguriamo che Andre Iguodala possa tornare ad assumere quei compiti perimetrali più alti, ma non c’è alcun sostituto per Peyton, cosa che ha portato a entrambi i lati. Semplicemente non c’è modo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *