Gli Yankees salvano il gioiello di Nestor Cortes senza una vittoria per 1-0

Mentre Nestor Cortes ha approfondito sempre di più la sua offerta lunedì pomeriggio, c’era solo un problema. Gli Yankees hanno raggiunto la propria colonna a punteggio zero.

Indipendentemente dalla storia che il mancino avrebbe potuto avere tra le mani, ha minacciato di rovinare il suo insulto non essendo in grado di graffiare in una corsa.

Ma anche dopo che Cortes ha perso 1-0 all’ottavo inning senza uno strike, gli Yankees erano convinti che non tutto fosse vano, poiché la doppietta RBI di Anthony Rizzo all’interno dell’inning era sufficiente per assicurarsi una vittoria per 1-0. Sopra i Rangers allo Yankee Stadium.

“Sono rimasto lì per una vita preziosa”, ha detto l’allenatore Aaron Boone. “Ha sicuramente aggiunto uno strato di dramma. È ovvio che ogni campo di gioco lo rende ancora più significativo e intenso, il che lo rende ancora più impressionante. Non c’è limite agli errori”.

Rizzo scivola 2 a 30, la palla rimbalza in un ampio spazio aperto al centro del campo sinistro per una doppietta, con Aaron Jaji che segna dalla prima base e manda gli Yankees (20-8) alla loro 13a vittoria. le ultime 15 partite.

Presentando il suo ottavo inning per la prima volta nella sua carriera in MLB, Cortes ha diviso il suo non attaccante Eli White in un singolo di centrodestra.

Nestor Cortes non si è arreso fino all’inizio della vittoria degli Yankees sui Rangers lunedì all’ottavo.
Charles Wenzelberg / New York Post:

Il primo gol dei Rangers è arrivato sul campo della 103a giornata di Cortes (uno dei livelli più alti della sua carriera), dopodiché Boone è arrivato ad acquisirlo. La folla ha salutato le elezioni del 36° turno con standing ovation quando è uscito dalla collina dopo aver rinunciato a quattro passi e aver segnato 11:.

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. “Stavo solo cercando di mantenerlo”, ha detto Cortes, che ha abbassato la sua ERA a 41 1.41 da սկզբ 2.52 nelle prime sei stagioni di quest’anno.

Bunn ha detto che avrebbe lasciato andare Cortes fino a quando non avesse rinunciato al tiro se il suo conteggio dei lanci fosse andato fuori per più passeggiate.

“Francamente, mi sono sentito abbastanza bene dopo essere uscito al numero otto”, ha detto Cortes. “Ovviamente, quando le emozioni e l’adrenalina corrono, va tutto bene. Ma ora mi sembra che un camion mi abbia investito”.

Nell’ultima gemma di Cortes, dopo aver dimostrato che la sua svolta nella stagione dell’anno scorso non è stata casuale, si è affidato al suo cutter, il campo che inganna gli attaccanti, come una palla veloce dalla sua mano. Lo ha lanciato 51 volte, provocando 12 oscillazioni e mancati, inclusi sei dei suoi colpi.

“Penso che sarà il primo a giocare [Marcus] “Semie sembrava essere appena scomparso”, ha detto Boone. “Sembrava una diapositiva di Steve Carlton.”

Anthony Rizon ha guidato l'unica partita del gioco nell'ottavo inning della vittoria degli Yankees sui Rangers lunedì.
Anthony Rizon ha guidato l’unica partita del gioco nell’ottavo inning della vittoria degli Yankees sui Rangers lunedì.
Charles Wenzelberg / New York Post:
Aaron Judge colpisce il doppio RBI di Anthony Rizzo.
Aaron Judge colpisce il doppio RBI di Anthony Rizzo.
Charles Wenzelberg / New York Post:

Clay Holmes ha facilitato Cortes all’ottavo minuto, facendo rotolare la palla due volte per uscire dall’inning. Aroldis Chapman ha poi lavorato su due singoli nel nono per registrare il salvataggio.

Cortes è entrato dall’inizio, gli bastavano solo nove tiri per segnare l’1-2-3 nei primi inning con pochi colpi. In seguito ha segnato cinque tiri diretti nel terzo e quarto inning.

Gli ci sono voluti 83 tiri per superare quattro inning contro il Blue Jace nel suo ultimo inizio, ma lunedì ha aumentato i primi sei inning a 74 tiri. un field goal che ha detto di aver seguito per tutta la partita.

Yankees
Nestore Cortes
Charles Wenzelberg / New York Post:

I Rangers hanno costretto Cortes a lanciare 20 lanci nel settimo inning mentre camminava due dei primi tre colpi. Ciò ha spinto l’allenatore Matt Blake a visitare la collina con Chad Green, che stava iniziando a riscaldarsi nella vasca.

“Ha iniziato a perdere il travaglio, a perdere un po’ di postura”, ha detto Blake.

Ma Cortes è tornato, colpendo Andy Ibanes, costringendo Cole Calhoun a finire l’inning.

Il ciuccio dei Rangers John Gray, Brock Burke, si è unito, soffocando gli Yankees di sette inning fino a quando non sono finalmente arrivati ​​ottavi. Gli Yankees hanno fatto solo cinque run di fila, ma a causa di alcuni ritmi dominanti, sono bastati per vincere due a tre.

“Alla fine del giorno. [a no-hitter] “Ovviamente è molto difficile da fare”, ha detto Cortes. “Sento che quando sei in quel momento della partita, dai alla tua squadra una possibilità di vittoria, questa è la cosa più importante”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.