Gli Spurs di Conte hanno armi offensive per smorzare le quattro speranze del Liverpool | Liverpool:

In:È stato il peggiore dei tempi. E quello è stato il peggiore dei tempi. Probabilmente è meglio che sia meglio dimenticare l’ultimo aumento del caos della Premier League di Covid, le frenetiche settimane di Omicron su entrambi i lati del Natale, che ora si è trasformato in una lieve lavagna a fogli allucinogena di crisi e crolli. che copre gli ultimi due anni e mezzo.

Torna indietro di cinque mesi, dopo quelle buie settimane di dicembre sono state profondamente inquietanti.

C’erano voci su un altro Natale cancellato, che bloccava le onde, i salti e gli scambi. E, naturalmente, in mezzo a tutto questo, il calcio cercava costantemente di realizzarsi.

17 partite di Premier League sono state rinviate da metà dicembre a Capodanno. I 20 dirigenti della Premier League si sono incontrati per discutere la questione del “fuoco” in Premier League. Antonio Conte ha utilizzato una serie di manichini per compilare i dati durante l’allenamento di Spears, senza disattendere esplicitamente gli standard fissati ai tempi di Nuno Espirito Santo. Jürgen Klopp ha iniziato a dire che i club non firmano i documenti di rifiuto del vaccino perché il Covid ha rimosso i nomi dei giocatori dalla rosa della nazionale.

E in mezzo a tutto questo, il Tottenham ha ospitato il Liverpool in una domenica pomeriggio buia e un po’ folle, con un senso di turbolenza di squadra, giocatori selezionati dai loro cappelli, tattiche improvvisate sugli zoccoli: tutti erano ancora felici di essere fuori. si stava muovendo lì finché il mondo non si è chiuso di nuovo.

Con gli Spurs diretti ad Anfield sabato sera per disputare una partita che potrebbe regalare un vantaggio decisivo sia al termine della corsa al titolo di Premier League che al termine della corsa al quarto posto, vale la pena ricordare due cose sull’incontro di dicembre.

Prima di tutto, è stato un classico dimenticato a freddo, una partita di calcio scioccante e sorprendentemente spensierata և la peggiore partita della Premier League in questa stagione և. Nessuna delle squadre è stata in grado di allenarsi adeguatamente. Sembrava che Klopp stesse colpendo ogni giorno il Covid nella sua squadra infortunata. Conte, però, ha giocato solo sette partite. Entrambe le squadre avrebbero potuto segnare otto gol, ma hanno chiuso con due. Andy Robertson è stato rimosso dal campo. Harry Kane avrebbe dovuto esserlo. L’intero gioco è stato un continuo giro di movimenti feroci e feroci.

Antonio Conte (a sinistra) visiterà Anfield, mentre i suoi Spurs incontreranno gli studenti di Jürgen Klopp sabato sera. Gli Spurs hanno perso punti nella partita opposta contro il Liverpool, dopo aver battuto il Manchester City due volte in questa stagione. Foto di Justin Tallis / AFP / Getty Images

Alla fine, Klopp è uscito in campo e ha detto a Paul Tirney. “Io non ho problemi con gli arbitri, solo tu. “Non hai mai giocato a calcio”. E in qualche modo, cinque mesi dopo, in un campionato che ha ripreso il suo stato regolare, i suoi piccoli dettagli, quel 2-2 illimitato potrebbe finalmente avere un impatto decisivo sulla classifica finale della stagione.

Il Liverpool è entrato in quella partita con otto vittorie. Hanno lasciato il Tottenham Hotspur per entrare nei loro veri shock della stagione. Dopo un pareggio con il Chelsea, una sconfitta contro il Leicester, hanno perso sette punti in due settimane. A metà gennaio, il “Liverpool” era 11 punti dietro il “Manchester City”. Da allora, 13 vittorie in campionato in 14 partite e un altro pareggio per 2-2 in casa del City hanno trasformato le due mani sopra in un dettaglio generale più familiare di piccoli dettagli legati a vittorie settimanali costantemente elevate. I punti persi durante il Covid sembrano determinanti nella corsa al titolo senza aria e spazio.

Anche il ritorno di sabato, che è una partita notturna un po’ inquietante, ha un aspetto epico. Questa è senza dubbio la partita più difficile del resto del campionato per il Liverpool. Vinci questo և la corsa sembra possibile. Ma affronteranno avversari la cui stagione è ancora in pieno svolgimento, i cui progressi a questo punto hanno ruotato per molti versi attorno alla prima partita di dicembre.

Diogo Giotta ha segnato il primo gol del Liverpool a dicembre, ma il pareggio è stato seguito da altri punti persi contro il Leicester e il Chelsea.
Diogo Giotta ha segnato il primo gol del Liverpool a dicembre, ma il pareggio è stato seguito da altri punti persi contro il Leicester e il Chelsea. Foto di Andrew Powell / Liverpool FC / Getty Images

Era la quinta partita in campionato di Conte, և il primo vero segnale che le ruote cominciavano a muoversi con gusto, abbaiando և energia da prestazione:. Guardando indietro, c’era persino un elemento tattico di caos.

Quel giorno gli Spurs giocarono in profondità, un cinque piatto, passando i loro passaggi offensivi con lunghi passaggi diagonali sull’alta difesa del Liverpool, che era un’altra delle tattiche speciali di Conte. I risultati evidenziano alcuni evidenti punti di forza. Prima di allora, Kane aveva segnato un gol e assistito un gol in 13 partite. In 20 da allora ha segnato 12 gol e fornito 7 assist. Son Hyung-min, che è stato il miglior giocatore degli Spurs a dicembre, è stato in buona forma da allora e ora è a soli tre gol da Mo Salah in questa stagione.

Il Liverpool è molto bravo, molto efficiente, molto caldo in questo momento per avvicinarsi alla partita di campionato ad Anfield, fatta eccezione per la modalità lampo. È improbabile che Klopp cambi la sua tattica oltre a mettere più pressione sul centrocampo degli Spurs e tagliare i rifornimenti in quelle aree. Si ritiene che i loro livelli di picco, la pressione fisica costante, la rotazione dei giocatori in attacco alla fine supereranno qualsiasi avversario.

Ma il fatto è che la Spears ha lo schema di attacco delle armi per adattarsi ai terzini del Liverpool. È così che hanno battuto il “Manchester City” a febbraio. Per i corridori in difesa, la capacità di Kane di trovare trasferimenti nello spazio è un’arma ideale contro le squadre che condensano la difesa e il centrocampo nel mezzo della zona di controllo. Hanno la possibilità di segnare ad Anfield. Durante la mini-gara in corso sono stati registrati anche cancelli puliti per la squadra di Conte.

Se questo suona come una previsione abbastanza prevedibile per una squadra che ha perso 7 partite contro il Liverpool prima della partita di dicembre, allora gli Spurs potrebbero riflettere che ultimamente ci sono stati avversari significativi sotto altri aspetti.

La prima partita di Klopp nel calcio inglese è stata un feroce pareggio 0-0 al White Hart Lane contro i primi acini di Mauricio Pochettino. La sconfitta per 4-1 a Wembley nell’ottobre 2017 è stata un punto di svolta nella carriera a tempo pieno di Klopp.

Il Fiver. registrati և ricevi la nostra e-mail quotidiana sul calcio.

Gli Spurs sono arrivati ​​​​secondi, 10 punti di vantaggio sul Liverpool la scorsa stagione.

Virgil van Dijk arrivò tre mesi dopo. Salah ha concluso la stagione con un tiro largo. E da allora, quelle posizioni sono cambiate radicalmente, con il Liverpool di Klopp che entra nella sua fase imperiale.

C’è un quadruplo nel loro campo visivo ora. Jordan Henderson և Joel Matip potrebbe tornare nella squadra al completo. Ora c’è un irresistibile senso di slancio attorno a questa squadra – sul destino, il destino, la forza di volontà – tutto il resto che sembrava terrorizzare il Manchester City nel corso della settimana. Una cosa sembra certa. È molto probabile che sia di nuovo selvaggio.

Leave a Comment

Your email address will not be published.