Gli aggiornamenti di Google Pixel 3a sono finiti, questo ci rattrista

Che ci crediate o no, maggio 2022 segna il terzo anniversario del rilascio da parte di Google della serie Pixel 3a. Ciò significa che non ci saranno più aggiornamenti di Google Pixel 3a (anche se Google potrebbe averne uno questo mese, forse). I telefoni continueranno a funzionare bene, ma la mancanza di futuri aggiornamenti di sicurezza Android li rende insicuri. Gli utenti vorranno aggiornare.

Non solo, il Pixel 3a ha cambiato l’intero settore degli smartphone di fascia media del budget. L’esistenza del Pixel 3a ha costretto i concorrenti, in particolare Samsung, a intensificare il proprio gioco quando si tratta di dispositivi non di punta.

Le nostre squadre. I migliori telefoni economici che puoi acquistare in questo momento

In altre parole, maggio 2022 semplicemente non segna la fine della vita di un normale smartphone. Con il completamento dell’aggiornamento di Google Pixel 3a, salutiamo il classico moderno, i libri di storia.

Nel 2019 la linea Pixel doveva essere cambiata

Pulsante laterale di alimentazione di Google Pixel 3a XL arancione

Quando la serie Pixel 3a è stata lanciata a maggio 2019, gli ultimi telefoni Pixel erano i due della serie Pixel 3 da ottobre 2018. Questi non furono terribili fallimenti, ma furono molto divisivi. Ad esempio, l’enorme taglio su Pixel 3 XL ha ricevuto molti commenti cattivi. Nel complesso, sembrava che i due telefoni non infransero bruscamente la posizione di Google nel mondo degli smartphone.

I Google Pixel 3a և 3a XL, invece, erano diversi. Ognuno di loro era simile al Pixel 3, aveva lo stesso sistema di fotocamera del Pixel 3, aveva le stesse funzionalità software, inclusa la stessa velocità e durata degli aggiornamenti. Tuttavia, Google ha tagliato le specifiche և elementi di design: il Pixel 3a è letteralmente la metà del prezzo del Pixel 3 per soli $ 399.

Quando è uscito Pixel 3a, nessun’altra azienda Android lo ha fatto.

In un certo senso, questi nuovi telefoni erano come una raccolta dei migliori successi della band. Questo può sembrare un gioco da ragazzi, ma nessun’altra azienda Android lo stava facendo in quel momento (spiegherò un po’ di più). Il facsimile più vicino che abbiamo avuto è stato la versione 2016 del primo iPhone SE, che offriva alcune funzionalità di fascia alta (come un processore) mentre altre si riducevano per mantenere bassi i prezzi. Quello che Google ha capito che Apple non si è reso conto è che i consumatori non volevano sembrare come cinque anni fa.

Questo ha scosso la strategia di tutti gli smartphone Google. Riesci a immaginare come provi a spiegare a un top manager dell’azienda perché gli acquirenti sono molto più interessati al tuo telefono di plastica economico rispetto al tuo costoso flagship premium dell’anno scorso?

Dopo che il Pixel 4 si è schiantato, bruciato e il successivo Pixel 4a ha continuato l’inaspettato successo del Pixel 3a, Google ha persino cercato di combinare le sue ambizioni premium con il suo design economico, dando vita a Google Pixel 5. Google ha rifiutato il design di questo telefono. Il linguaggio Pixel 4 ha invece adottato il linguaggio Pixel 3a / 4a. Anche la riprogettazione del processore di fascia media dello stesso vecchio sistema di fotocamere ha mantenuto i prezzi bassi. Sfortunatamente per Google, questa strategia non ha funzionato come pensava, quindi l’azienda ha finalmente rinnovato le sue ambizioni con la serie Pixel 6.

Fondamentalmente, Pixel 3a ha cambiato tutto per Google. Il suo successo ha spinto l’azienda in direzioni che probabilmente non si aspettava di andare. Ma Google non è stata l’unica azienda a soffrire.

Anche l’industria aveva bisogno di shock

Schermo di Google Pixel 3a և Pixel 3a XL

Ho accennato in precedenza che nessun’altra azienda Android sta adottando la strategia Pixel 3a. In generale, questo è vero, ma vale comunque la pena spiegarlo.

Innanzitutto, avevano molti OEM Android provato Per fare qualcosa come Pixel 3a. OnePlus X è un ottimo primo esempio. Quel telefono ha tagliato alcune delle funzionalità più premium di OnePlus One և OnePlus 2, mantenendo le basi, come il processore di punta. Tuttavia, OnePlus One e OnePlus 2 non hanno mai avuto un prezzo per telefoni premium, quindi non c’era bisogno di un’opzione più economica. OnePlus X non è mai stato un sequel.

Imparentato: La storia dell’intera serie OnePlus finora

Samsung ha anche cercato di implementare una strategia simile al Pixel 3a con la linea Galaxy S10, anch’essa lanciata nel 2019. Ha introdotto il Galaxy S10e. Nonostante le accese recensioni, il telefono non è riuscito a raggiungere un’ampia base di consumatori, probabilmente perché Samsung semplicemente non è andata abbastanza lontano. Il telefono costava $ 749, che era solo $ 150 in meno rispetto al decente Galaxy S10, quindi era ancora un po’ troppo premium. Come con OnePlus X, il Galaxy S10e non è rimasto indietro, con il Galaxy S20 FE e il Galaxy S21 FE che ripetono quella formula.

Con il Pixel 3a, Google è stata la prima azienda ad avere davvero l’idea di un leader a basso costo. Questo successo ha attirato l’attenzione di tutte le altre aziende Android. Improvvisamente abbiamo visto una marea di nuove versioni di modelli Lite o telefoni con una piccola lettera allegata al nome. Sai cosa si dice sull’adulazione dell’imitazione, vero?

Pixel 3a ha definito la versione budget degli sbandieratori.

I concorrenti, tuttavia, hanno ignorato uno degli aspetti migliori del Pixel 3a: il software e il supporto. Ricorda che per meno di $ 400, Pixel 3a ti ha fornito l’ultima versione di Android il primo giorno, oltre ad aggiornamenti di sicurezza mensili come un meccanismo di orologio. Allo stesso tempo, i concorrenti si sono impegnati in un aggiornamento Android (o due, se sei stato fortunato) և aggiornamenti di sicurezza sporadici. I consumatori ragionevoli, ovviamente, hanno visto questo trucco.

Tuttavia, l’azienda che ha prestato maggiore attenzione è stata Samsung. Forse è stato un relativo fallimento del Galaxy S10e unito al successo di Google a livello di budget, ma Samsung ha cambiato completamente strategia dopo il 2019. A quel tempo, non aveva senso acquistare qualcosa come un telefono Galaxy A, poiché avresti speso molto di più. denaro di quanto potresti pensare per un’esperienza di livello completamente inferiore. Sbrigati oggi և La serie Galaxy A è piena di ottimi telefoni a prezzi molto decenti.

Allo stesso modo, in termini di software, la moderna linea Galaxy A di Samsung assume un forte impegno. Nel 2019, gli utenti saranno fortunati se il loro telefono Galaxy A riceverà due anni di supporto, la maggior parte dei quali riceverà un solo aggiornamento Android. Nel 2022, i telefoni Galaxy A di fascia alta riceveranno un aggiornamento Android di quattro anni con impegni di tre anni su modelli più economici. È un mercato completamente diverso.

Google Pixel 3a XL a portata di mano

È chiaro che Google non smetterà di rilasciare i telefoni della serie A. Se il Pixel 6a può replicare la stessa formula del Pixel 3a փորձ e offrire un’esperienza simile a Pixel 6 per circa $ 400, volerà fuori dagli scaffali. Speriamo solo che Google non permetta a Samsung di commettere un errore con il Galaxy S10e. Se il Pixel 6a è troppo vicino al Pixel 6 in termini di prezzo, semplicemente non funzionerà.

Indipendentemente da ciò, il Pixel 3a originale termina questo mese. Probabilmente non vedremo più aggiornamenti per Google Pixel 3a, ma possiamo vedere il suo potenziale nei libri di storia degli smartphone. Tanto è cambiato dal suo lancio և L’industria è molto meglio per questo.

Ecco a te Pixel 3a. Se ne andò molto presto, ma non fu dimenticato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.