Essere licenziati in questa economia richiede un duro lavoro

Al giorno d’oggi, una caratteristica importante per non funzionare è il polso.

Alcuni lavori hanno sempre richiesto qualcosa di più del semplice essere in grado di rimanere svegli. Nel mercato del lavoro più difficile di mezzo secolo, le persone che ricoprono posizioni apicali possono trarre vantaggio anche dalla semplice mediazione.

“Dovevi essere incredibilmente schifoso per essere licenziato come ingegnere del software in questo momento”, ha affermato David Kensel, che impiega circa 700 persone come CEO di Drift, una società di marketing con sede a Boston che utilizza l’intelligenza artificiale. “La maggior parte delle aziende, in alcuni casi, mantiene le persone che non fanno parte della squadra in un mercato più debole. Gli standard sarebbero più alti”.

Mentre alcuni economisti avvertono di un’imminente recessione, secondo il Dipartimento del Lavoro, i licenziamenti negli ultimi mesi sono stati pari o vicini al minimo storico. Meno dell’1% dei lavoratori riceve i tagliandi rosa, che è circa la metà della norma, e la sicurezza del lavoro è particolarmente favorevole nei settori della finanza, dell’istruzione, della salute և settore pubblico.

Per coloro che si impegnano meno o semplicemente non possono fare il lavoro. Il tuo capo probabilmente lo sa. Ma ci sono poche garanzie di trovare presto qualcuno migliore, quindi probabilmente continuerai a incassare quello stipendio.

Poiché le aziende amano pubblicizzare le loro ambiziose culture aziendali և hanno molti modi per monitorare la produttività dei dipendenti, alcune saranno felici di sopportare la mediocrità in questo momento.

CONDIVIDI NELLA TUA MENTE

Che effetto hanno le tensioni sul mercato del lavoro sulla tua attività?

Quando UKG Human Resources Software Company ha recentemente intervistato circa 2.000 manager, circa due terzi si sono dichiarati pronti a riassegnare il numero medio di ex dipendenti e il 16% ha affermato che avrebbe ripreso chiunque, indipendentemente dalle competenze.

“La chiamo ‘gestione della mano degli uccelli'”, ha affermato David Gilbertson, vicepresidente di UKG, che guida la ricerca sulla forza lavoro dell’azienda. “Le aziende con cui parlo sono tutte preoccupate per il reclutamento”.

Un’ampia gamma di aziende si impegna a formare o riqualificare persone che già le possiedono, aggiunge Jim Link, CEO di Human Resources Management. Secondo l’SHRM, assumere un nuovo dipendente costava migliaia di dollari prima dell’epidemia e da allora è diventato più difficile poiché molte persone fanno domanda per uffici part-time, se non del tutto.

“I datori di lavoro stanno cercando di migliorare le capacità e le competenze del loro personale e stanno lavorando duramente per farlo”, ha affermato Link.

Può significare insegnare ai dipendenti come svolgere meglio il loro lavoro attuale o spostarli in posizioni diverse nella speranza che siano decenti in qualcos’altro.

I manager generalmente cercano di assomigliare a Bill Belichik, l’allenatore di football dei New England Patriots che ha trasformato il wide receiver Troy Brown in un forte difensore, ha trasformato il difensore Julian Edelman in un efficace passante e ha usato il difensore Mike Vrabel per colpire. in due Super Bowl.

Non ti consiglio di perdere peso. Il tasso di disoccupazione nazionale ha raggiunto il 14,7% nell’aprile 2020, all’inizio dell’epidemia, prima di scendere al 3,6% il mese scorso. Ora alcune aziende che sono cresciute durante la ripresa potrebbero superare i loro piani di crescita. Carovana che era a Carvana,

che ha annunciato la scorsa settimana che avrebbe tagliato il proprio organico del 12%, eliminando circa 2.500 posizioni.

Joshua Presnal dice di essere rimasto scioccato per aver perso il lavoro a Chattanooga, nel Tennessee. Tuttavia, ha presto riguadagnato la sua fiducia nel mercato del lavoro.

Il signor Presnal ha creato un foglio di calcolo online in cui gli ex colleghi licenziati potevano pubblicare le loro informazioni di contatto e i reclutatori potevano fare lo stesso. Nel corso di pochi giorni più di 200 collezionisti hanno inserito i propri dati, richiedendo numerose candidature agli ex dipendenti Carvana.

Il signor Presnall, 23 anni, afferma di aver rilasciato circa una dozzina di colloqui di lavoro e spera di ottenere un ruolo che possa sfruttare al meglio la sua laurea in marketing.

“Essere licenziato potrebbe essere la cosa migliore che sarebbe potuta accadere alla mia carriera”, ha detto.

Per capire quanto male puoi permetterti di essere nel tuo stesso lavoro, chiediti questo, afferma Benjamin Friedrich, professore associato di strategia alla Northwestern University. “Quanto è prezioso quello che fai per i profitti dell’azienda?”

Se non sei molto forte, è improbabile che la tua prestazione (o sottoperformance) faccia molto male: l’ironia è che potresti essere degno di certe abilità. Il Dr. Friedrich dice di ascoltare le aziende che assegnano lavori meschini a così tanti dipendenti, non di fermarli.

Le scommesse sono più alte per le persone con ruoli più grandi. Diversi professionisti delle risorse umane mi hanno detto che i manager che riportano risultati deludenti potrebbero essere a rischio poiché i loro fallimenti diventano più costosi.

La volontà delle aziende di venire a patti con dipendenti di basso livello può motivare i bravi dipendenti a cercare altrove se non si sentono adeguatamente ricompensati.

Le banche di Wall Street, che hanno pagato enormi bonus dopo i grandi guadagni dello scorso anno nel mercato azionario, potrebbero non essere in grado di offrire pagamenti così vantaggiosi quest’anno, poiché il Dow Jones Industrial Average nel 2022 è sceso finora di circa il 13%.

Mark Ross, un ex vicepresidente bancario che è diventato un allenatore di carriera finanziaria, afferma che la recessione potrebbe interrompere le carriere laboriose riducendo il numero di promozioni disponibili. Mentre chi perde il proprio numero evita dure conseguenze, chi si distingue può perdere i soliti stimoli.

Nelle squadre in cui non c’è differenza tra lavoro buono e cattivo, il morale può indebolirsi nel tempo.

“Mostri ai tuoi migliori artisti ciò che tollererai”, ha affermato Jesse Wisdom, co-fondatore di Humu, un’azienda che aiuta le aziende a motivare i propri team. Se lavoro davvero tanto, ma vedo che la dirigenza mi tratta in modo diverso rispetto a chi fa di meno, è molto demotivante.

“Perché devo fare del mio meglio?”

Scrivi a Callum Borchers a callum.borchers@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8:

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *