Due furono uccisi e almeno 60 feriti in quello che divenne noto come il “bombardamento russo” di una scuola ucraina

  • Il governatore di Lugansk afferma che la Russia ha bombardato 90 scuole
  • I civili intrappolati ad Azovstal sono stati evacuati
  • Il Regno Unito sta impegnando 1,6 miliardi di dollari in più in aiuti militari
  • I leader del G7 parleranno con Zelensky in segno di unità

KIEV, Reuters (Reuters) – Un’esplosione di bombe vicino al villaggio di Bilohorivka, nell’Ucraina orientale, ha ucciso almeno due persone e ferito altre 60, ha affermato domenica il governatore della regione di Luhansk.

Il governatore Serhiy Gaiday ha detto che le forze russe hanno sganciato una bomba su una scuola sabato pomeriggio, ospitando circa 90 persone, provocando un incendio che ha inghiottito l’edificio.

“L’incendio è stato spento circa quattro ore dopo, poi le macerie sono state ripulite e, purtroppo, sono stati trovati i corpi di due persone”, ha scritto Gaidai nell’appendice del messaggio di Telegram.

Iscriviti ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

“30 persone sono state evacuate da sotto le macerie, sette delle quali sono rimaste ferite, sessanta persone, molto probabilmente, sono morte sotto le macerie degli edifici”.

Reuters non ha potuto verificare immediatamente il messaggio.

Ucraina և Occidente accusa le forze russe di prendere di mira i civili և crimini di guerra, accuse che Mosca nega.

La guerra di 10 settimane della Russia contro l’Ucraina ha ucciso migliaia di persone, distrutto città e costretto 5 milioni di ucraini a fuggire all’estero.

La città portuale assediata di Mariupol, un obiettivo strategico per le forze russe, è stata praticamente distrutta e gli ultimi 300 civili intrappolati in un’acciaieria di Azovstal carica di bombe sono stati evacuati sabato. L’evacuazione sarà ora finalizzata all’evacuazione dei feriti e dei paramedici dall’acciaieria.

Nello stabilimento, i caccia ucraini hanno promesso di non arrendersi, “le forze russe stanno cercando di dichiarare la vittoria in una lunga battaglia per un’enorme fabbrica” ​​a Mosca lunedì per le celebrazioni del Giorno della Vittoria che commemorano la vittoria dell’Unione Sovietica sulla Germania nazista nel mondo Seconda guerra. .

L’acciaieria Azovstal di epoca sovietica, l’ultima roccaforte delle truppe ucraine in una città portuale, è diventata un simbolo della resistenza agli sforzi russi per occupare l’Ucraina orientale e meridionale.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden մյուս Gli altri leader del G7 terranno una videoconferenza con il presidente ucraino Vladimir Zelensky domenica prima del Giorno della Vittoria, dove il presidente Vladimir Putin di solito ispeziona una parata militare di massa a Mosca.

“Il brutale attacco di Putin non solo devasta l’Ucraina, ma minaccia la pace e la sicurezza in tutta Europa”, ha affermato sabato il primo ministro britannico Boris Johnson, promettendo maggiori aiuti militari.

La Gran Bretagna ha promesso և 1,3 miliardi (1,6 miliardi di dollari), raddoppiando i suoi precedenti impegni di spesa, che secondo lei è la cifra più alta della spesa irachena per i conflitti dalla guerra in Afghanistan.

Il discorso di Putin nel Giorno della Vittoria potrebbe accennare al futuro della guerra che ha lanciato il 24 febbraio con un fallito attacco alla capitale, Ki. Gli sforzi della Russia sono stati guastati da problemi logistici e pesanti perdite in mezzo a una feroce resistenza. leggi di più

Il direttore della CIA William Burns ha affermato che Putin era convinto che un “raddoppio” del conflitto avrebbe migliorato l’esito della Russia. leggi di più

“È in uno stato in cui non crede di potersi permettere di perdere”, ha detto Burns al Financial Times.

Altri osservatori hanno suggerito che Putin possa annunciare la fine della missione. La Defense Intelligence Agency ucraina ha riferito che il Cremlino si sta preparando per una parata del Giorno della Vittoria a Mariupol.

Il Cremlino non ha risposto alle richieste di commento su quanto Putin potrebbe dire in un discorso da pronunciare dal podio della Piazza Rossa davanti alla tomba di Vladimir Lenin.

Mosca definisce la guerra una “operazione militare speciale” per disarmare l’Ucraina e liberarla dal nazionalismo anti-russo istigato dall’Occidente. Ucraina և L’Occidente dice che la Russia ha iniziato una guerra non invitata.

Mariupol, situata tra la Crimea occupata da Mosca nel 2014 e parti dell’Ucraina orientale occupate dai separatisti sponsorizzati dalla Russia quell’anno, potrebbe collegare i due territori controllati dalla Russia per bloccare le esportazioni ucraine.

Lo stato maggiore ucraino ha annunciato domenica che le unità ucraine erano ancora sotto assedio vicino allo stabilimento di Azovstal e che la Russia stava continuando la sua offensiva a Mariupol con carri armati di artiglieria.

L’invasione russa dell’Ucraina orientale mira a stabilire il pieno controllo sulla regione di Luhansk a Donetsk, dove i separatisti filo-russi hanno dichiarato repubbliche separatiste, e a mantenere un corridoio di terra tra la Crimea.

Le forze ucraine hanno respinto nove attacchi nemici in entrambe le regioni, distruggendo 19 carri armati, 20 veicoli da combattimento e un’unità di equipaggiamento speciale di ingegneria nemica, ha detto domenica lo stato maggiore. Reuters non ha potuto verificare immediatamente i messaggi.

Iscriviti ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Il rapporto di Pavel Polityuk negli uffici di Ki և և Reuters. Scrive Michael Perry; A cura di William Mallard

I nostri standard. Principi di Thomson Reuters Trust.

Leave a Comment

Your email address will not be published.