“Dr. Strange 2” Wanda sceneggiatore, Mr. Fantastic, in “Star Wars”

ATTENZIONE SPOILER. Questa storia discute i principali punti della trama del film “Il dottor Strange nel mondo della follia”, che è attualmente in programmazione nei cinema. Non leggere finché non hai visto il film.

Come membro di “Community” և “Rick and Morty”, lo sceneggiatore Michael Waldron, ovviamente, conosce la narrativa di genere straniera. Con “Doctor Strange in the Multiverse of Madness”, Waldron ha trovato un’anima nel regista Sam Raimi, che ha inventato un insolito genere di horror horror con la sua trilogia “Evil Dead”.

Raimin և Waldron ha co-diretto uno dei film più controversi mai realizzati al Marvel Cinematic Universe. In poche parole (un grosso danno inizia qui). Wanda Maximoff (Elizabeth Olsen) va da “Red Witch” e uccide brutalmente chiunque interferisca con la sua missione di trovare lo spazio, dove sono ancora i suoi figli della serie Disney + “WandaVision” del 2021. abitare È un punto di svolta che ha scioccato molti, incluso Olsen, soprattutto quando Wanda distrugge gli Illuminati, una squadra di supereroi di una realtà alternativa che include Charles Xavier di Patrick Stewart (da “X-Men” della 20th Century Fox), Anson Mount Black Bolt. (Dalla serie televisiva della ABC “Inhuman”) և John Krasinski Reed Richards, quando il leader del Fantastic Quartet è apparso per la prima volta nel MCU.

in un’intervista a: VarietàWaldron dice di capire perché alcuni fan sono saltati nel buio dopo che Wanda è caduta bruscamente. Ma lui lo sostiene, indicando Darchold, il libro di magia malvagia di Wanda che ha ricevuto da Agatha Harknes (Catherine Hahn) su WandaVision, և il dolore irrisolto di Wanda come catalizzatore del suo comportamento. Racconta come il CEO dei Marvel Studios Kevin Fage abbia aiutato a scegliere gli Illuminati, perché Namor (noto anche come Sub-Mariner) non era uno di loro, o come ha scritto il film di Star Wars che ha scritto, perché Fage ha una differenza di anni luce. Dal film “Versatile of Madness”.

Quando hai scoperto che Wanda sarà la cattiva in questo film?

Sam sono venuto a febbraio 2020. E all’inizio abbiamo ereditato quello che stava facendo la precedente amministrazione. E poi è arrivato il COVID, և la nostra data di lancio era di sei mesi. Quindi ha la possibilità di iniziare a dire di nuovo. “Cosa vogliamo che sia questo film?” E l’elemento fondamentale fin dall’inizio era che Wanda doveva essere il cattivo fino in fondo. Questa dovrebbe essere la storia del dottor Strange, che difende l’America Chavez da Wanda. Quindi è stato fin dall’inizio, davvero, qual è la versione finale?

Pensavi ci fosse un’ipotesi che Wanda non fosse il cattivo originale?

Beh, c’era una versione in cui era di più, ho anche scritto prima, in cui era più un ensemble, ed è peggiorato. E mi è sempre sembrato che fosse solo una copertura. Non c’è mai stato un modo per servire adeguatamente la sua caduta in disgrazia come personaggio secondario del film, poiché doveva essere un avversario separato. E ci sembrava che stessimo lasciando sulla tavola il piacere più grande per qualcun altro. E, ad essere onesti, guardando, sopravvivendo, esplorando WandaVision, ho sentito che era al punto in cui aveva il controllo di Darkhold, dove era pronto a rompere il male. Aveva raggiunto un punto nei fumetti che potevamo raggiungere con sicurezza.

Quanto è stato difficile mettere in relazione ciò che è successo su WandaVision con le cattive notizie di Multiverse of Madness? Sono sicuro che hai visto come alcuni fan abbiano difficoltà a credere che possa farsi male così rapidamente. Hai mai voluto che WandaVision finisse, sottolineando che Wanda sta andando in un posto oscuro?

No, non volevo che WandaVision facesse diversamente. Non cambierei nulla di quello che fanno. Il mio commento su WandaVision è che resiste al suo dolore, lascia andare le persone sotto il suo controllo, ma non credo che risolverà necessariamente il suo dolore in quello show, non credo che lo risolva, la sua rabbia. . Forse può dire addio a Vision, ma penso che si sia appena innamorato di quei ragazzi. Penso che tutti quei fili pendenti siano le cose che Darkhold ruba quando ottiene Darkhold da Agatha. Vedi quell’etichetta nell’ultima scena di “WandaVision”. L’errore della nostra Wanda è che apre Darkhold. Inizia a leggere, և Penso che sia suo desiderio avere quei bambini e averli davvero questa volta. Quindi sì, è così che ci sono arrivato. Aveva senso per me և per i nostri team mentre costruivamo la storia.

Quindi la Terra Wanda-616 è ora morta. Cos’era quella luce rossa alla fine?

Penso che sia soggetto a commento. Ha eseguito una sorta di atto sacrificale che ha distrutto Darkhold in ogni universo, proteggendo Wanda dall’essere tentata da Darkhold in tutti gli universi. Resta da vedere se sia morto o meno. So cosa significa amare i personaggi, non volere che se ne vadano quando fanno cose cattive. Ma fa parte del divertimento di guardare le cose e perdersi in esse.

Elizabeth Olsen nel ruolo di Wanda Maximoff Marvel Studios DOTTORE STRANO NELLA CREAZIONE DELLA PAZZA.  Foto dei Marvel Studios.  © Marvel Studios 2022. Tutti i diritti riservati.

Mephisto è stato il cattivo principale di MCU per più di un anno. Ha mai recitato in qualche modo per questo film?

No. Solo con le battute. Solo nella stanza degli scrittori և con gli sms che stavo mandando [“WandaVision” head writer] Jacques Schaefer. Mephisto non ha mai suonato per noi.

Come funziona portare Illuminati in questo film? Vai da Ken Page e dici: “Voglio riportare Patrick Stewart ad Anson Mount. Possiamo farlo? “

È una specie di combinazione quando diciamo: “Beh, e se lo facessimo?” Ma lui è entusiasta di questo come lo siamo noi, quindi a volte quelle idee vengono dal dire: Io lo farò. Chiamerò io”. Quindi ne è entusiasta quanto chiunque di noi. È un grande, folle sforzo di squadra per vedere cosa possiamo mettere insieme per quella squadra.

Dove hai disegnato per costruire questa versione del Professor X? Film Fox o fumetti e serie animate degli anni ’90?

Un po’ di entrambi. Non so come entrare nei dettagli di questi attori o personaggi, ma ho lavorato con quell’interprete per parlare anche di come differenziarlo, quindi quella era una versione diversa di lui. Usa una frase di “Days of Future Past” che dice a Stephanie. Ma abbiamo anche dipinto una versione classica dei cartoni animati di quel personaggio. È una variante che ha le qualità di una serie di diverse varianti di questi ragazzi che sono diversi dal multiverso.

Quando è stato possibile Namor?

[We] ha parlato di lui perché è sicuramente un membro originale degli Illuminati. Ma penso che la Marvel abbia altri programmi con esso nel MCU. E quindi non è andato per la sua strada in questo particolare film.

Sono sicuro che sai che i fan si lamentavano del fatto che John Krasinski interpretasse Reed Richards. Quanto eri coinvolto nel filmarlo in quell’episodio?

Non sono coinvolto nel casting, ma come con tutti questi attori, ho lavorato a stretto contatto con lui per dare vita a quel personaggio con lui և Sam. E soprattutto su quello, perché era un’immagine che non ha mai avuto un vero precedente nel MCU, almeno. Scoprire come vogliamo che sia questo ragazzo è stato molto divertente. Questo particolare personaggio è sicuramente uno dei miei personaggi preferiti dei fumetti.

Ti aspetti che Krasinski torni nei Fantastici Quattro?

È un’altra questione.

Bene, lo chiederò. Wanda si aspettava sempre di uccidere tutti gli Illuminati?

Sì, questa è la mia prima bozza della sceneggiatura. Per me era davvero la follia del multiverso. Hai presentato questa squadra di supereroi, che fa sentire il pubblico che sono finalmente al sicuro, e poi il Mago Rosso li disperde. È stato un ottimo modo per far funzionare il pubblico. E poi, si spera, trascorrerai il resto del film terrorizzando Wanda per quello di cui è capace.

Elizabeth Olsen mi ha detto che Wanda avrebbe dovuto uccidere più persone dall’inizio. Cosa voleva dire con ciò?

Beh, c’erano più persone. [Laughing] Forse non necessariamente in quella sequenza. Ma ho parlato di lui come di un T-1000 durante l’attacco a Kamar-Taj. È inarrestabile. Quindi, sì, mi rendo conto di essere la miliardesima persona a fare quella battuta. C’era qualcosa di straordinario [concept] un’arte che non abbiamo mai realmente dipinto.

Il presidente Loki Tom Hiddleston

Hai avuto un ruolo importante nello stabilire la serie TV Disney + “Loki” ելու stabilendo il multiverso come forza nel MCU. Hai mai visto quello spettacolo in qualche modo collegato a questo film?

Se fosse necessario, penso che lo avremmo. Ma come si è scoperto, anche io pensavo che fossimo appena arrivati. Niente mi renderebbe più felice che scrivere un dialogo per Tom o Owen o Sophia. Ma questa sembrava essere una storia a parte da quelle di TVA. E questo potrebbe complicare le cose. Sai, questo film stava già lavorando molto, avrebbe potuto confondere tutto ancora di più. Quindi penso che staremmo bene senza quello.

Ora che hai finito questo film, quanto sei lontano dal film di Star Wars a cui stai lavorando con Fage?

Finalmente lo prendiamo sul serio. Voglio dire, me ne vado. È molto divertente. Mi piace avere la libertà di fare qualcosa che non deve essere un sequel o qualcosa del genere. Potrebbe averne un po’ meno. semplicemente non ha il numero di programmi TV և film a cui servi, come ho fatto con Doctor Strange. Quindi è divertente. Sembra un altro esercizio.

Hai intenzione di giocare di nuovo nel sandbox dei Marvel Studios?

Se hanno me, di sicuro. Adoro lavorare con l’intero team di Kevin lì. Chi sa cosa accadrà. Non so se proverò a creare un altro spettacolo per questi ragazzi o ad immergermi in un altro film. Ho imparato molto sulla regia da Sam, quindi ora, sfortunatamente, probabilmente dovrò provarlo ad un certo punto, solo per vedere se posso usare tutto ciò che mi ha insegnato.

Infine, hai una breve immagine come il testimone del matrimonio di Christine Palmer. Come è andata a finire?

Sam ha appena visto il mio talento, semplicemente non poteva essere ignorato. Scherzavamo sempre sul filmarmi. Era a metà delle riprese, ha detto Sam. “Va bene, ci sei.” Improvvisamente sono in un trailer di trucco accanto a Michael Stulberg. È stato meraviglioso. È stato divertente. Ho dovuto girare Rachel McAdams, che amo, è così talentuosa. Poco prima della prima volta, mi guardò e disse: “È venerdì, voglio andare a casa. Non ingannare questo.” Ero come se fossi nelle grandi leghe adesso.

Questa intervista è stata modificata և condensata.

Leave a Comment

Your email address will not be published.