“Dottor Strange 2”. Elizabeth Olsen parla del turno di Wanda come cattivo

ATTENZIONE SPOILER. Questa storia discute i principali punti della trama di “Dr. Strange in the Multi-World of Madness” dei Marvel Studios, che ora è nelle sale. Non leggere finché non hai visto il film.

Infatti, dal momento in cui il CEO dei Marvel Studios Kevin Feig ha annunciato che Elizabeth Olsen avrebbe recitato nella serie Disney + WandaVision, ha chiarito che gli eventi dello show sarebbero stati collegati alla futura apparizione di Olsen nei panni di Wanda Maximoff in Doctor Strange. nel mondo della follia”.

Che cosa ha fatto Feig No Scopri cosa la Disney ha nascosto con cautela nella commercializzazione del film prima che uscisse nei cinema: Wanda non sembra la connazionale di Strange in “Crazy Mania”. lui è il malfattore.

Alla fine di “WandaVision”, Wanda riconosce pienamente la sua identità di Strega Rossa, uno dei più potenti maestri della magia dell’universo. Ma deve anche rinunciare al controllo di Westview per liberarsi dal controllo dei suoi cittadini. Così facendo, lascia i suoi figli, Billy (Julian Hilliard) e Tommy (Jet Klein), che possono esistere solo nella magia di Wanda a Westview.

Nel libro La follia multifunzionale, apprendiamo che la perdita dei suoi figli, unita al suo studio a lungo termine e alla conoscenza di Darkhold, che rovina il libro della magia oscura, ha spinto Wanda a perseguire una ricerca diversificata per tornare. i suoi ragazzi. Porta Wanda in America alla costante ricerca di Chavez (Hochitl Gomez), un’adolescente che può viaggiare attraverso il multiverso. Wanda vuole prendere il potere americano in modo da poter essere in un universo in cui i suoi ragazzi sono ancora lì, ma questo ucciderà l’America nel processo. Così, il dottor Strange (Benedict Cumberbatch), Wong (Benedict Wong) մնացած Il resto delle streghe Kamar-Taj sceglie di difendere l’America եցնել per fermare Wanda.

Grosso errore. Enorme. Quando Wanda prende il pieno controllo del suo ruolo di Mago Rosso, uccide quasi tutti mentre si reca in America, inclusi gli Illuminati, una squadra di supereroi in un paese alternativo, tra cui Patrick Stewart nei panni di Charles Xavier e Haley Atwell nei panni del Capitano Carter.

È terribile vedere nelle mani del maestro dell’horror Sam Raimi. È stato anche controverso per alcuni fan, che trovano difficile eguagliare la deplorevole Wanda Red Witch del Multiverse of Madness alla fine di WandaVision, che è pronta a disperdere la vita di chiunque si metta sulla sua strada.

Si scopre che Olsen era una di quelle persone all’inizio. in un’intervista a: Varietà, discute della sua sorpresa sapendo che il passaggio di Wanda al lato oscuro, come l’ha accettato, è stata la scena più difficile da interpretare per lui. (Suggerimento ․ questo vale per i ragazzi Wanda.)

Come hai reagito quando hai scoperto che Wanda è il cattivo del film?

Hmmm, sapevo che sarei stato in Doctor Strange, ma pensavo che sarei stato in un ensemble. Quindi all’inizio pensavo di essere nervoso per il conflitto perché non avevo ancora finito WandaVision, ma avevamo quasi finito. E stavo dicendo. “Mio Dio, come posso far funzionare tutto questo insieme?” Siamo arrivati ​​là; Sono arrivato lì. Ed è stata una straordinaria opportunità per le persone convincere questa donna a provare per lei su WandaVision, e poi, sai, manipolarle in questo film, dove possono essere al suo fianco, e poi si sentono contraddittorie. Quindi ho pensato che fosse una grande opportunità.

Hai detto prima che hai lavorato per garantire che questo film rispettasse ciò che è successo a WandaVision. Come pensi esattamente che il film abbia quel legame?

C’erano solo ictus che mi sembravano quasi troppo simili ai riflessi. Volevo solo che tutto sentisse una sorta di progresso, anche se la progressione è che qualcuno sta reagendo in modo diverso al dolore o alla perdita. Non lo abbiamo visto reagire a quello che è successo a Westview. Anche se l’abbiamo vista subire un trauma և perdita, non l’abbiamo vista subire la perdita di bambini. Penso che per qualsiasi genitore, suppongo, perché non lo sono, la perdita di un figlio sarà sempre molto più grande della perdita di qualsiasi altra persona importante nella tua vita. Volevo solo assicurarmi che fosse un’evoluzione costante, non ricorrente. E quindi è stato solo un piccolo aggiustamento. Non ho potuto apportare cambiamenti seri, perché le riprese erano in corso, cose del genere. E gli orari venivano elaborati o fatti circolare. Ma sì, stavo cercando di capire come essere unico. Come creiamo l’evoluzione? Come si entra a far parte di questa donna diversa ma ancora familiare?

Com’è stato uccidere tutti quei personaggi? Voglio dire che non supererò mai l’immagine di Patrick Stewart che si rompe la testa.

Io, io ero, dovevo anche uccidere di più. Ho avuto difficoltà ad accettarlo. Dicevo che queste sono persone, և Va bene che Wanda metta fine alle loro vite? Ma dovevo solo inchinarmi, pensando che tutte queste persone gli stessero bloccando la strada, ha avvertito il dottor Strange di non intralciarlo. E lo fece. Non ha ascoltato. E quindi dovevo solo andare da quel punto di vista.

C’è una scena che è stata particolarmente difficile da interpretare per te?

Penso che sia stato il più difficile. So che faremo questa intervista dopo che andrà in onda, ma sono ancora preoccupato senza spoiler. Ma c’è un momento in cui devo toccare le persone che amo: è stata una scena difficile. Una delle persone che amo, le piccole persone che amo, mi stavano lanciando delle cose nella scena, mi hanno accidentalmente colpito duramente in faccia. E questa è stata la risposta migliore. E mi sono sentito così male che l’ho usato come attore և fargli sapere come ho reagito a queste persone che amo. Perché dopo erano terrorizzati. Era davvero qualcosa che non mi piaceva per niente, ma sapevo che sarebbe stato un bene per la scena.

Considerando come finisce questo film, ti aspetti di tornare al MCU?

È strano che io stia aspettando che torni, ma nessuno mi ha detto che sto facendo qualcosa. Ma nella mia mente presumo solo che mi avranno di nuovo. Non so quanto sia forte, ma spero di essere tornato. Spero che sarà più divertente avere cose diverse. Dove stiamo andando? Sento che abbiamo fatto molto con lui. Sono passati davvero diversi anni con lui.

Leave a Comment

Your email address will not be published.