Dopo il fiasco della Florida, Jeff Morel si dimette da capo della comunicazione alla Disney. Scadenza

Meno di quattro mesi dopo, la Walt Disney Company ha un altro cambio di guardia delle comunicazioni.

Sulla scia della battaglia in corso con il governatore della Florida, Ron DeSantis, il rassicuratore di POTUS del 2024, nonché del dissenso interno, Jeff Morel si dimette dalla carica di direttore degli affari aziendali presso la House of Mice.

Oggi, il CEO Bob Chapek ha inviato un memorandum ai dipendenti annunciando la partenza di Morel. “Sto scrivendo per condividere la notizia che il nostro direttore degli affari aziendali, Jeff Morel, lascerà l’azienda in cerca di altre opportunità”, ha detto brevemente il CEO prima di nominare i successori dell’ex portavoce del Pentagono. Vedi il memorandum completo di Chapek di seguito.

Morel ha anche inviato una lettera venerdì. “A tre mesi dall’inizio di questa nuova posizione, mi è diventato chiaro che per una serie di motivi non era giusto”, ha detto alla sua squadra.

Condividendo il ruolo di Morel, l’insider di Biden, l’ultima aggiunta della Disney, Christina Shayk, sarà coinvolta negli sforzi di comunicazione della Disney. Il consigliere capo dell’azienda, Horacio Gutierrez, si occuperà delle relazioni con il governo e della politica pubblica globale. Inoltre, Jenny Cohen, EVP Corporate Social Responsibility, riporterà direttamente a Chapek mentre la Disney cerca di scoprire a che punto si trova e a chi sta donando.

La perdita di Morel rivela anche le crepe che finora sono state un muro abbastanza solido dei lealisti di Chapek. O meglio, trasforma la Disney Encantonon stiamo parlando della Florida finché non abbiamo bisogno di parlare della Florida.

Sopraffatto dalla posizione “allora mutevole” in continua evoluzione di illeciti aziendali corrotti sul silenzio della Disney sulla legge discriminatoria “Non dire gay” di Sunshine, e successivamente dall’abolizione legislativa di Disney World, Morel’s way out. nelle ultime settimane è stata vista come una domanda quando non se. Anche al buio, i dipendenti Disney, membri della comunità LGBTQ+, hanno reagito bruscamente all’abbandono visto da Chapek, il top management di Morel:. Alcuni hanno reagito nei corridoi del potere, mentre altri sono scesi in strada frustrati dalla rarissima esibizione di una compagnia di cultura che tiene le cose a porte chiuse.

Mentre i repubblicani e Fox News diffamano la Disney con la frase “tagliare” e trasformano la società in una spilla elettorale nell’ultima versione di Cultural Wars, il più alto livello di speranza è che la rimozione di Morel e il nuovo rimpasto consentiranno al gigante dei media. per uscire da sotto i frammenti cadenti della situazione creata.

Nei giorni che hanno preceduto la morte di Bob Iger a dicembre, Morel è stato annunciato come il successore di Zenia Mucha, il direttore senior delle comunicazioni della Disney, senior EVP con pugni di ferro. Mentre Chapek, l’ex manager del parco a tema, cercava di lasciare il segno nella compagnia che aveva servito a lungo, il veterinario GOP և BP Morel è stato visto come una chiara indicazione della direzione in cui l’amministratore delegato voleva guidare una buona nave Disney. .

Ora che Morel è incruento, la domanda è: la nuova squadra di collegamento può aiutare il loro leader a evitare altri iceberg evidenti?

Ecco il memorandum di Chapek allo staff.

Squadra-

Scrivo per condividere la notizia che Jeff Morel, il nostro Chief Corporate Officer, lascia l’azienda in cerca di altre opportunità. Fortunatamente, la forza e l’esperienza del nostro team di gestione esistente, inclusa l’assunzione di stelle relativamente nuove, significa che non mancano i talenti per guidare le nostre funzioni di costruzione della reputazione. Con Jeff che se ne va, sono felice di condividere le seguenti modifiche:

In primo luogo, Christina Shayk guiderà gli sforzi di comunicazione di The Walt Disney Company, servendo come nostro vicepresidente esecutivo, Global Communications, riportando direttamente a me. In questo ruolo ampliato, Christina supervisionerà le comunicazioni aziendali և segmentali և e continuerà a essere il nostro oratore principale. I nostri Business և Content Communications Leaders continueranno a riferire sia alla gestione che alle comunicazioni aziendali ora guidate da Christina.

Siamo incredibilmente fortunati ad avere Christina con noi in questo momento cruciale. I suoi oltre 30 anni di esperienza includono ruoli di primo piano nel programma di educazione al vaccino COVID-19 del presidente Biden, comunicazioni per Instagram, leadership della campagna politica e la Casa Bianca di Obama. Christina ha un approccio strategico և stile cooperativo, come և ottimismo implacabile և apprezza fortemente il nostro marchio և il suo posto nel mondo. Queste qualità saranno inestimabili mentre lavora per proteggere e migliorare la nostra reputazione e non vedo l’ora di lavorare più da vicino con lui.

Successivamente, le relazioni con il governo և Politica pubblica globale saranno ora guidate dal nostro consigliere capo Horacio Gutierrez. Da quando è entrato a far parte dell’azienda all’inizio di quest’anno, Horacio è stato perfettamente integrato nella famiglia Disney, diventando rapidamente un prezioso consulente per il mio team di gestione su un’ampia gamma di problemi. La sua vasta esperienza nel guidare queste aree sarà incredibilmente utile per guidare i nostri sforzi.

Oltre ai suoi attuali rapporti diretti, Susan Fox, vicepresidente senior per gli affari governativi, Yvonne Pai, vicepresidente senior per gli affari esteri, Greater China, si uniranno a Dorothy Atwood, vicepresidente senior per le politiche pubbliche globali, per riferire direttamente a Orasio. .

Infine, Jenny Cohen, Executive Vice President of Corporate Social Responsibility, riporterà ora esclusivamente a me nel suo ruolo di guida del nostro impegno CSR և ESG. Jenny è una leader forte; ha svolto un lavoro incredibile nel modernizzare il nostro approccio ad aree chiave come la sostenibilità ambientale, gli investimenti nella comunità e la filantropia.

Sono incredibilmente fiducioso in questo team; non vedo l’ora di lavorare con loro, con tutta la nostra leadership, per aprire la strada ai prossimi 100 anni di straordinario divertimento ed esperienza della Disney.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *