Denver Broncos dà il benvenuto al primo candidato a diventare il nuovo proprietario

Erano previste anche le visite di Rob Walton, Todd Bohley e altri gruppi di investimento.

DENVER – Josh Harris è stato il primo a ricevere il pallone.

9NEWS ha appreso che Josh Harris, proprietario dei Philadelphia 76ers e dei New Jersey Devils, è stato il primo pretendente alla proprietà a incontrare i dirigenti dei Denver Broncos. Some of those meetings, which took place on Thursday, may be far from the Broncos facilities, but the Empower Field tour of Mile High և գլխավոր գլխավոր գլխավոր գրասենյ և և և և գրասենյ նույնպես նույնպես նույնպես նույնպես նույնպես նույնպես նույնպես նույնպես նույնպես Հար Հար Հար

Il video sopra è del 18 aprile. Klis & Tell. Appaiono le finali della nuova proprietà dei Broncos

“Abbiamo avuto il primo round di offerte con circa 10 offerte”, ha detto a 9NEWS una fonte Broncos che ha familiarità con il processo. “Sulla base di queste applicazioni, abbiamo ridotto il campo a cinque. Siamo entrati nella seconda fase di quelle persone”.

La seconda fase consiste in molte più informazioni, scambio di documenti, revisione e consente ai candidati di porre domande a capigruppo, avvocati e banchieri.

“Quella seconda fase sta andando avanti con cinque partiti”, ha detto la fonte. “Non ci sono “finalisti”. Ci sono cinque partiti al secondo turno”.

Secondo la fonte, il processo d’asta non ha ancora richiesto le offerte della seconda fase.

“Solo quando riceveremo le domande per il secondo round si deciderà il vincitore o la finale”, ha detto la fonte.

Mentre Harris visita giovedì la sede della Dove Valley, altri quattro candidati alla proprietà, tra cui l’ex presidente di Walmart Rob Walton e l’attuale presidente di Walmart Greg Pennner, potrebbero includere Todd Boell, che fa parte dei Los Angeles Dodgers’s Lakers. per visitare i Broncos nella prossima settimana o due.

La Denver Gazette riporta che sono rimasti solo due offerenti: Harris և Walton. Ancora una volta, una fonte dei Broncos che ha familiarità con il processo di vendita ha affermato che ci sono cinque gruppi concorrenti.

Joe Ellis, CEO di Broncos և Presidente և e uno dei tre amministratori della proprietà del defunto proprietario Pat Bowlen, ha annunciato il 1 ° febbraio che la squadra era stata messa in vendita. Steven Greenberg di Allen & Company e Joe Lecesse di Prokhauer Rose LLP sono stati assunti per risolvere il trasferimento di proprietà.

I Broncos vengono venduti all’asta perché la vendita, che implica la fiducia, comporta un obbligo fiduciario nei confronti dei beneficiari, in questo caso i sette figli di Pat Bowlen, di ricevere il prezzo più alto possibile. I Broncos sono stati valutati da Forbes a 3,75 miliardi di dollari nell’autunno del 2021, ma il prezzo di vendita dovrebbe superare i 4 miliardi di dollari, avvicinandosi forse a 5 miliardi di dollari.

Il fratello di Petty, John Bowlen, possiede il 22% dei Broncos, sette dei quali hanno figli di Bowlen, l’11,14% della squadra, grazie alla fiducia del padre. Pat Bowlen è morto nel giugno 2019 dopo una lunga battaglia contro il morbo di Alzheimer.

Harris, 57 anni, a quanto pare ha i mezzi finanziari per vincere l’offerta, anche se la sua fortuna di $ 7,6 miliardi, secondo Bloomberg, è pallida accanto ai $ 70 miliardi di Walton.

Harris ha costruito la sua fortuna per la prima volta attraverso Apollo Global Management, una società quotata in borsa che investe principalmente in proprietà in difficoltà. Harris e Leon Black ha co-fondato l’Apollo nel 1990. Nel 2011, Harris ha acquistato gli NBA 76ers per $ 280 milioni con Michael Rubin, fondatore di David Blitzer հիմն Fanatics. Due anni dopo, acquistarono gli NHL Devils più il Prudential Center per $ 320 milioni.

CONTATTO Uno sguardo più da vicino al candidato immobiliare dei Broncos Josh Harris

Hanno acquistato il 18% della squadra di football del Crystal Palace in Premier League nel 2015. Nel 2020 hanno ricevuto una quota del 5% nei Pittsburgh Steelers, sostituendo la quota di David Tepper fino all’acquisizione nel 2018 dei Carolina Panthers. Anche nel caso del 5% della minoranza. Harris doveva essere verificato e approvato dal Comitato Finanze della NFL e dai suoi proprietari. Harris Sports Holdings è sotto gli auspici di Harris Blitzer Sports & Entertainment (HBSE).

Il gruppo di Harris ha recentemente chiesto di acquistare il Chelsea dalla Premier League, ma Boel, il proprietario della minoranza dei Los Angeles Dodgers e Lakers, è stato scelto per negoziare con l’attuale gruppo di proprietari. Boel è anche un candidato per acquistare i Broncos, dicono le fonti, secondo 9News.

Non sono ancora stati identificati due consorzi di investitori che hanno presentato domanda per Broncos. All’inizio di febbraio, il magnate dei media e intrattenitore Byron Allen ha dichiarato a 9NEWS che stava raccogliendo investitori per la sua richiesta di proprietà “Who’s Who”. Tuttavia, Allen ha firmato un accordo di riservatezza e non ha restituito messaggi a 9NEWS nelle ultime settimane.

Per quasi 90 anni, la NFL aveva regole rigide contro la proprietà di cross-country. persone che hanno franchising in molti sport. Ma è stato Stan Kroenke ad aprire il vaso di Pandora (o è stato un pioniere) quando ha acquistato gli NFL Rams per controllare l’NBA Denver Nuggets e l’NHL Colorado Avalanche, o l’aumento della franchigia ha ridotto significativamente il numero di potenziali acquirenti? La NFL ha ceduto la sua proprietà incrociata nell’ottobre 2018.

Harris և Boel sono esempi di coloro che hanno squadre in molti campionati sportivi.

Harris ha un buon supporto. Rubin’s Fanatics è diventato ampiamente conosciuto come il più grande rivenditore al mondo di abbigliamento con licenza ufficiale per gli appassionati di sport statunitensi. Fanatics possiede anche Candy Digital, che monitora digitalmente preziosi souvenir di arte sportiva o token insostituibili (NFT). Secondo quanto riferito, l’ex difensore dei Broncos Peyton Manning ha fatto un investimento significativo in Candy Digital. Tuttavia, una fonte vicina a Manning ha affermato che non era affiliato a nessun candidato in particolare e non lo sarebbe stato fino al completamento dell’acquisto.

Anche l’ex difensore dei Broncos John Elway spera di entrare a far parte del gruppo di proprietà vincente e svolgere un ruolo consultivo.

Sportico ha riferito giovedì che Erwin “Magic” Johnson si è unito al gruppo di Harris. Il che è un po’ sorprendente, dal momento che Johnson è un investitore di minoranza in un consorzio di proprietà dei Dodgers, dove Boelin è il secondo investitore più grande dopo Mark Walter. Johnson ha detto di aver investito 50 milioni di dollari nei Dodgers, rispetto ai 2,15 miliardi di dollari del 2012, in crescita del 2,3%.

Sebbene il contributo di Johnson possa essere più finanziario della bistecca, la sua associazione con Harris potrebbe essere un segno significativo che la NFL sta prendendo in considerazione l’offerta di Harris. La NFL ha chiarito, sia pubblicamente che privatamente, che vuole una presenza di minoranza nei Broncos.

Harris è cresciuto a Shea Chase, laureandosi all’Università della Pennsylvania, e in particolare alla Wharton School. Harris in seguito ha ricevuto il suo MBA dalla Harvard Business School e presto ha contattato Black per aiutare a plasmare Apollo.

Secondo quanto riferito, Harris, sua moglie Marjorie e i loro cinque figli si sono trasferiti da New York a Miami durante l’epidemia del 2020.

CONTATTO Joe Ellis spiega i tempi della vendita dei Broncos

Nel 2019, Josh e Marjorie hanno donato 10 milioni di dollari alla Penn Wharton School per creare un programma di investimento alternativo. Marjorie Harris presiede anche la Sixers Youth Foundation, che crea una varietà di opportunità per i giovani di Filadelfia. Harris Philanthropies, fondata anche da Josie Marjorie, è una fondazione di beneficenza che aiuta i giovani vulnerabili e bisognosi attraverso lo sport e l’istruzione.

Mentre il patrimonio netto di $ 70 miliardi di Walton sembra renderlo uno dei favoriti per finire con i Broncos, Harris և i suoi colleghi և il gruppo Boehly hanno maggiori possibilità di vincere domande di franchising sportivo. Gruppi Harris և Boel խմբ և Anche in questo caso, ci sono almeno altri due gruppi anonimi coinvolti nelle fasi avanzate di questo processo, abbastanza forti da renderlo un processo di gara competitivo. Il primo multimiliardario con Harris.

Russell Wilson condivide lo stesso insolito impegno per QB di Peyton Manning

CONTATTO NFL. I Broncos giocheranno con i Jaguars a Londra questo autunno

VIDEO CONSIGLIATI. Gli sport:

https://www.youtube.com/watch?v=videoseries:

Leave a Comment

Your email address will not be published.