De Bruyne segna quattro gol quando il Manchester City ha battuto i Wolves per tenere la palla in alto | Premier League:

La reazione una settimana dopo la dolorosa capitolazione del “Manchester City” a Madrid è stata abbastanza grande. Dopo che K. De Bruyne ha segnato il suo quarto gol con il Manchester City, Pep Guardiola è saltato tra le braccia del suo assistente Rodolfo Borrell. A quel tempo, Guardiola aveva già rinunciato al suo mastodontico cappotto di lusso e i suoi guanti erano stati rimossi da tempo per proteggere la corona della Premier League.

La prestazione impareggiabile di De Bruyne ha aiutato il City a riconquistare un vantaggio di tre punti sul Liverpool, “ora ci sono solo due ostacoli tra loro” vincere il quarto scudetto in cinque stagioni”. Rahim Sterling ha segnato il quinto gol dopo sei minuti di gioco, ma è stato De Bruyne a prendere in prestito la celebrazione della meditazione di Erling Holland quando ha completato una tripletta di 17 minuti nel primo tempo che ha rafforzato l’impressionante sconfitta imbattuta dei Wolves.

Tecnicamente, il City ha bisogno di quattro punti in trasferta contro il West Ham e in casa contro l’Aston Villa per finire il lavoro, ma ha effettivamente punti extra data l’elevata differenza reti. – Punti buffer per vincere un titolo.

Anche con Fernandinho և Aymeric Laporte infortunato per aumentare il mal di testa difensivo di Guardiola, è difficile vedere il City rimuoverlo da qui. Hanno segnato 22 gol in cinque partite di campionato da quando hanno lasciato la FA Cup contro il Liverpool il mese scorso. Immagina quanto possono segnare quando Halland è nell’edificio.

Alla fine della partita, De Bruyne si è avvicinato all’arbitro Martin Atkinson per raccogliere la palla. Dato l’umore in cui ha iniziato qui lanciando una palla brillante sopra l’area, che era troppo veloce per Phil Foden per accendere l’orologio in un minuto, non dovrebbe sorprendere che l’abbia alzato con il suo primo gesso. Tripletta del City in 24 minuti, la terza più veloce nella storia della Premier League dopo l’inizio della partita.

Il suo terzo è stata la scelta del bouquet. Proviene dal lancio realizzato da “City”. Joao Cancello ha trovato Sterling sfidato da Ryan Ait-Nouri, և quando la palla è stata rilasciata, De Bruyne ha preso felicemente il testimone, facendo alcuni passi mirati, spingendo con cura la palla verso la posizione di strike prima di fare un angolo di oscillazione. presumibilmente con il suo debole piede sinistro. Poi è arrivata la festa, ovviamente, il segno della nuova superstar del City. Benvenuto a Manchester.

De Bruyne ha risolto la questione al termine del tipico attacco calcolato di “City”. Bernardo Silva, agendo da centro come un falso 9, infila De Bruyne che accarezza il bordo inferiore nell’angolo più lontano. Guardiola strinse i pugni.

Pep Guardiola è saltato tra le braccia del suo assistente Rodolfo Borrell dopo il quarto gol di K. De Bruyne. Foto di Peter Powell / Reuters

È stato un inizio perfetto, ma i Wolves hanno risposto quattro minuti dopo quando Leander Dendonker ha realizzato un ottimo contropiede. Raul Jimenez ha calciato la palla al centro prima che potesse essere vista. Lo sfondo temporaneo di “City” non è stato glorificato dalla loro gloria. Fernandinho, 37 anni, che ha lavorato con Laporte come difensore centrale, non ha potuto impedire a Jimenez di trovare Pedro Neto mentre si concentrava su Dendonker che finiva a sangue freddo.

Sarebbe stato bello per Bruno Lage, che, insieme all’assistente di suo fratello Luis Nascimento և allenatore dei portieri Tony Roberts, stava camminando per alcune miglia verso la base di allenamento dei Wolves mentre il trio continuava i loro test. è positivo al Covid-19. Guardiola si ritirò sullo scudo uscente e versò dell’acqua. Non aveva bisogno di preoccuparsi.

Il City ha riguadagnato il vantaggio quando il ladro De Bruyne è entrato da distanza ravvicinata dopo che il portiere dei Wolves Jose Sa ha messo la palla nel piatto dopo aver fallito un passaggio intelligente a Sterling. I Wolves hanno faticato a spezzare la catena infinita del City, De Bruyne ha concluso la sua tripletta senza sudare.

Il punto di De Bruyne è che rende tutto così facile, solo per il gusto dell’allenamento. A 10 minuti dalla fine del primo tempo, e la partita è andata bene, ha inseguito la palla con una missione individuale, pronto a catturare se i lupi fossero scivolati in difesa.

C’era una strana paura. Zinchenko և Fernandinho è stato grato all’arbitro per essere stato con loro dopo ogni metà della partita, mentre Laporte è tornato indietro per afferrare la palla mentre Jimenez correva verso Ederson, ma per il resto questa è stata una chiara prestazione del City. , tutto bianco.

Inevitabilmente, è De Bruyne a segnare il quarto posto del City. Il cross di Foden provoca il panico di Ait-Nuri, De Bruyne è pronto ad entrare. Ederson ha salvato con la punta del dito, negando a Jimenez un momento dopo che Foden ha colpito il palo, ma Sterling è arrivato quinto, condannando la quarta sconfitta di Wolfs su cinque. partita. Semplicemente non c’è alcuna concessione per il City in questa gara.

Leave a Comment

Your email address will not be published.