Come la mossa di Ime Udoka Chess ha aperto il ritorno di Celtics Game 4 և ha cambiato la serie contro i Bucks | Brian Rob

MILWOK – Robert Williams si è infortunato, Jalen Brown era in difficoltà, Grant Williams, Daniel Theis erano in difficoltà, la stagione dei Celtics era sull’orlo del collasso nel terzo quarto di gara 4.

Boston ha dovuto affrontare uno svantaggio di 10 punti a un minuto dalla fine dell’area quando Brown è stato mandato in panchina dopo un fallo su muro a sorpresa dopo il suo quinto fallo, che è stato respinto come addebito. Ime Udoka ha preso una decisione importante per la seconda partita offensiva consecutiva con Janis Antetokunmpo a causa delle limitate opzioni a sua disposizione. I Celtics hanno dovuto trovare un modo per segnare punti a doppia cifra, և hanno dovuto fare a meno della maggior parte del loro secondo capocannoniere.

Nella seconda metà della stagione, Udoka è stato spesso messo alla prova nel turnaround dei Celtics, superando perfettamente quegli esami. Tuttavia, alcune mosse sottili hanno contribuito a rivelare il miglior quarterback offensivo che probabilmente vedremo mai nella storia dei privilegi post-stagione dei Celtics.

Benching Grant Williams և Daniel Theis:

L’ultima scelta è stata facile. Questa era una chiara opportunità quando Rob Williams era da zero pre-partita, ma questa non era la sua serata in termini di attacco (0 su 5). I Bucks per lo più lo ignoravano in posizione difensiva, permise loro di liberarsene sparando i salti sbagliati.

La partita più difficile ha lasciato Grant Williams, che ha giocato solo un minuto negli ultimi 15 minuti di Gara 4. La Williams ha indubbiamente avuto difficoltà lunedì sera, ma la difesa di Janis Antetokunmpo è stata una risorsa incredibile per tutta la serie. Boston stava già sacrificando le taglie grandi senza essere tra Rob Williams, e G. Williams ha giocato abbastanza bene in bassa stagione da creare una buona occasione per stare con lui.

Tuttavia, nella 4a partita, Udoka ha visto il giocatore di Williams, i cui tiri e tocco sono andati all’indietro dopo le prime due partite contro i Bucks. Ha 2 punti da 11 a 3 a Milwaukee և la sua presenza ha reso facile per i Bucks mantenere alcuni grandi giocatori sul pavimento և difendersi. Era ora che Udokan tirasse i dadi e lasciasse uno dei migliori stopper di Janis per un possibile compromesso.

Spruzzatura delle tre guardie

È stata una bella mossa di scacchi la notte in cui i Bucks hanno sbattuto Boston contro il vetro offensivo con una seconda possibilità di porre fine alla lobby contro la loro mancata corrispondenza di dimensioni. Tuttavia, la decisione di andare in piccolo ha posto le basi per Boston per trovare la migliore opzione di attacco per la prima volta in una stagione, con un clamoroso attacco nel quarto quarto.

Quando Brown è uscito dai guai, Udoka è uscito con tre guardie (White / Pritchard / Smart / Tatum / Horford) durante i primi sei minuti della finale. L’unità di cinque uomini non ha giocato un solo minuto insieme per tutta la stagione e le tre guardie di White / Smart / Pritchard hanno giocato solo otto minuti insieme durante la stagione regolare.

Nella prima metà della stagione regolare, Udoka ha cercato di giocare meno con Pritchard in formazioni a palla piccola, ma la difesa di Boston all’inizio ha sofferto molto con loro, cosa che in gran parte li ha messi da parte. Nella ripresa la rinascita di Pritchard lo ha rimesso in rotazione, ma la squadra si è mossa con formazioni più difensive, che non hanno reso il piccolo look solo un lusso necessario.

Tuttavia, con il progredire della stagione di Boston, Udoka ha chiuso un occhio, sperando che avrebbe punito il “vantaggio in lunghezza” del Bux size e aperto la piattaforma per gli attaccanti di Boston. La squadra ha fatto proprio questo, battendo i Bucks 22-14 nei primi minuti del quarto quarto, mentre Jalen Brown ha respinto con cinque falli rimasti nel gioco, a sei minuti dalla fine. Horford ha subito molti danni nella notte della sua carriera, ma non commettere errori, lo spazio extra fornito dai Boston Guards ha contribuito a garantire che Horford avesse un ampio vantaggio, e Tatum ha avuto incontri favorevoli con difensori più piccoli in seguito quando i Bucks hanno perso contro Lopez (ne parleremo più avanti). dopo):

Da lì, i primi cinque di Boston (White / Smart / Tatum / Brown / Horford) hanno chiuso la porta ai Bucks con una vittoria per 15-2 sulla squadra senior di Milwaukee, Brooke Lopez և Janis Antetokunmpo. prima linea. Il duo non è riuscito a raggiungere in breve tempo il Boston High Speed ​​Group. Allo stesso tempo, la difesa di Boston è rimasta ferma nonostante la sua mancanza di statura, con Derrick White che brillava più brillante, costringendo Bucks a segnare da 0 a 12 dal campo, servendo come difensore principale. Marcus Smart ha giocato anche come difensore chiave regolare per Giannis Antetokunmpo, aiutandolo a limitarsi a soli sei punti in finale, anche senza la solita taglia di Boston ad aiutarlo.

Alla fine, la gara ha costretto Bucky a ritirare Brooke Lopez dalla partita, il che ha aperto le porte a Jason Tatum և Marcus Smart per estromettere Bux in seguito, con cesti di fermagli di vernice contro la difesa tutt’altro che impressionante di Bux.

Pensieri finali

Un giorno, quando Ime Udoca era solo quarta nel sondaggio NBA Coach of the Year, ha mostrato ancora una volta perché si sottovaluta nel mondo NBA. È stata una battaglia epica contro due pesi massimi in quattro partite, ma Udoka ha potuto sbloccare la chiave della serie tornando nella squadra più piccola da cui era stato lontano per mesi. I Celtics non spegneranno le luci nel quarto quarto ogni notte, ma i Bucks non sembrano avere lo staff per eguagliare Boston quando sono giovani, soprattutto quando Chris Middleton lascia il campo.

La post-stagione riguarda gli aggiustamenti, և Udoka ha fatto alcuni dei suoi lavori migliori in Gara 4.

Leave a Comment

Your email address will not be published.