Come faccio a utilizzare la pubblicità mirata come assistente personale per gli acquisti?

Ci sono farmaci che curano i miei sintomi di ADHD, ma non sono pillole magiche che possono farmi ricordare tutto ciò che ho sempre desiderato, quindi tendo a cercare modi per lavorare su quei sintomi. È qui che entra in gioco il mio piccolo trucco pubblicitario. Vedo un annuncio di un marchio di abbigliamento stabile apparire nel mio stream, faccio clic su di esso per visitare un sito per assicurarmi che il mio interesse sia registrato in un ampio database nel cielo, և Sono sicuro che mi ricorderò di quel marchio la prossima volta quando Apro Instagram.

Ciò che gira viene

L’analista di marketing di Mobile Dev Memo Eric Sufert mi dice che le tattiche che uso sono chiamate “reindirizzamenti”, il che significa che gli annunci con cui interagisco torneranno sui miei social media poiché questo annuncio serve alle aziende che vedono che sono interessato a loro. Questo è fantastico per me, ma le persone con più privacy temono che questo sia un segno della regolarità più insidiosa di Big Tech, che è dietro ogni mossa che fai. Sefert spiega che nessun singolo insieme di dati che significhi le tue informazioni personali in questo caso è solitamente utile da solo.

I dati utilizzati per indirizzare un pubblico specifico sono spesso aggregati in gruppi di persone che si uniscono in base a clic pertinenti, cronologia di navigazione և posizione. Dopo aver analizzato questo gruppo, gli annunci vengono consegnati a un pubblico di destinazione specifico. I dati utilizzati per creare queste sacche di persone sono radicati in modelli comportamentali (ad esempio, ciò su cui tendi a fare clic) o informazioni di identificazione personale (come il tuo indirizzo).

Sufert ha paragonato il tracciamento dei modelli comportamentali all’ottenere una ricevuta in un negozio di alimentari. La ricevuta appartiene a te, ma il negozio ne utilizza una copia anche per decisioni aziendali future, ad esempio quando e con quale frequenza ha acquistato il prodotto che hai acquistato. Per me, questo re-targeting mi aiuta a vagliare il rumore distraente di ciò che non voglio, հաճախ il più delle volte, porta a un acquisto informato e ponderato invece di un prezzo sconsiderato e inutile.

La mia storia d’amore con la pubblicità mirata si è avverata durante la pianificazione del mio matrimonio. Se non lo sapevi, ci sono molte cose da acquistare quando ti prepari per un matrimonio con più di 100 invitati, dal tuo abito per l’addio al celibato al tuo abito da pilota per la cena, agli accessori per ogni evento. . Cercavo scarpe da mesi. Le scarpe da sposa sono quasi universalmente disgustose o disgustosamente costose. Non ero particolarmente interessato a ciò che trovavo attraverso le mie ricerche web iniziali, quindi continuavo a fare clic su annunci interessanti sperando di trovare la corrispondenza perfetta. Ho alimentato i seguenti strumenti con un flusso costante di informazioni su chi sono e di cosa ho bisogno. Dopotutto, i miei annunci su Instagram sapevano chiaramente che mi stavo per sposare. Sono poi diventati il ​​mio acquirente personale, fornendomi annunci mirati per marchi che non riuscivo a trovare.

L’azienda di scarpe di fascia media di Alexander Birman, Schutz, è apparsa nel mio stream pubblicitario di Instagram, և la mia scarpa da sposa perfetta è apparsa ai miei piedi. Le scarpe non erano disegnate, ma avevano ragione. un paio di sandali semplici con nastro dorato che completavano perfettamente l’abito bianco con perline dei miei sogni. Ho cliccato sull’annuncio di queste scarpe in modo religioso in modo che non si perdessero nella mia lista di cose da fare per il matrimonio. Alla fine, sono andato al negozio di mattoni e malta, ho provato le scarpe e spesso le ho ordinato per il grande giorno.

Nota:

Sono convinto che le persone, specialmente quelle con ADHD o altre dipendenze neurodivergenti, abbiano sistemi di allarme più spericolati e consolidati. Handelman, ad esempio, usa l’app Evernote per raccogliere i suoi pensieri. Il mio metodo non è una soluzione valida per tutti, ma è in linea con le linee guida comunemente raccomandate da Handelman. Handelman consiglia spesso ai suoi pazienti di lasciare note visive per se stessi, come mettere il farmaco all’aperto come promemoria per prenderlo. Dal momento che sono su più social network di quanto vorrei ammettere, la pubblicità mirata ha lo stesso scopo per me.

Esso: è: È importante notare che i data broker (aziende che tracciano, vendono o noleggiano le tue informazioni da Internet) a volte condividono indiscriminatamente i dati raccolti con chiunque voglia pagarli. Il tuo profilo comportamentale potrebbe finire nelle mani delle forze dell’ordine o di cattivi attori, come le spie. Joe Ruth, co-fondatore della società di protezione dei dati Permutive Advertising, afferma che è pericoloso per le aziende tenere traccia di ogni tua mossa su Internet poiché “la portata di questa traccia diventa molto invasiva”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.