Come diventare più grati: perché ti renderà più felice, più sano, più resiliente

Quale ti stai preparando in questo momento? Famiglia. Amici. Amore. Salute. Libertà da guerre e disastri naturali. Immaginazione. Comunità. Tetto sopra le nostre teste. decenza generale. Speranza. Possibilità. Ricordi. Stabilità finanziaria. Luoghi preferiti. Giorni di riposo. Bel tempo. L’età d’oro della televisione. Libri. Musica. Gelato. Vacanze. Scambio amichevole. Una cosa buona è accaduta oggi. Una cosa brutta che non è accaduta oggi. Una buona tazza di caffè.

Potresti non avere tutto ciò che desideri (o addirittura di cui hai bisogno) nella mia o nella tua lista, ma probabilmente lo è ancora! lascia secchi, non contenitori, pieni di oggetti concettuali tangibili di cui essere grati. Le cose possono sempre essere migliori, ma possono sempre essere peggiori. Spesso dipende da come guardi quel bicchiere d’acqua.

Per comunicare meglio la gratitudine e poi raccogliere i frutti, il trucco è trovare modi semplici per contare le benedizioni più spesso di, diciamo, una cena annuale di tacchino. Mantieni la tua gratitudine nella tua mente bollente, aumenterai il tuo apprezzamento generale della vita.

Cerca di essere più grato per le piccole cose quotidiane che ti danno gioia, significato, come quelle grandi. Prenderne solo una manciata ogni giorno ti aiuterà, և ci sono modi per farne un’abitudine.

Grazie = sano

Il vantaggio più evidente delle espressioni di gratitudine è che sono strettamente legate ai sentimenti di felicità sia per i donatori che per i riceventi.

Durante questa settimana Sul podcast Chasing Life della CNN, la dottoressa Sanjay Gupta intervista Christina Costa, studentessa di dottorato dell’Università del Michigan. che ha studiato neuroscienze e psicologia. Lui ha spiegato come puoi vedere la gratitudine per una scansione cerebrale? La sensazione illumina i neurotrasmettitori della “buona sensazione” della dopamina և serotonina, che Gupta ha notato che riduce gli ormoni simili allo stress come il cortisolo.

“Le reazioni dei neurotrasmettitori sono abbastanza immediate”, ha affermato Costa. “È difficile sentirsi male quando ti concentri su qualcuno per cui sei così grato, qualcosa che ha cambiato la tua vita o qualcosa che sta andando davvero bene oggi”.

Anche la flessibilità, inclusa la capacità di far fronte a stress e lesioni, è associata alla gratitudine. Gli studi hanno dimostrato che contare le benedizioni era un fattore nella gestione dello stress post-traumatico per i veterani della guerra del Vietnam, un’efficace strategia di coping per molti dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre. Altre ricerche mostrano che più sei grato, più è probabile che mostri pazienza e autocontrollo. Può anche essere buono per matrimoni e relazioni. Le coppie riconoscenti tendono a “essere più impegnate nel rimanere nella loro relazione nel tempo”. Il nostro io migliore sembra essere il nostro io più grato.

Studi hanno dimostrato che la gratitudine può anche avere un effetto indiretto sulla salute fisica. “La gratitudine rafforza il tuo sistema immunitario e ti aiuta a sentire meno dolore”, ha detto Costa nel podcast Chasing Life.

Coloro che hanno una “gratitudine data” definita da uno studio come “parte dell’orientamento di percepire il positivo che apprezza la vita più ampia del mondo” hanno maggiori probabilità di riferire una buona salute fisica, una tendenza ad attività sane e una volontà di cercare aiuto per problemi di salute.
In un altro studio, gli adolescenti di New York considerati i più grati della loro classe, caratterizzati da “stati d’animo che permettevano loro di rispondere positivamente alle brave persone della loro vita”, avevano meno probabilità di abusare di droghe. և alcol. I benefici di una maggiore gratitudine sono correlati ai benefici del cuore nei pazienti con insufficienza cardiaca.
Essere grati può rendere il sonno ancora migliore. Secondo uno studio su studenti universitari che hanno sviluppato una varietà di modi per aumentare la gratitudine, come il Diario del Ringraziamento, avevano meno probabilità di preoccuparsi di andare a letto, dormire più a lungo e meglio. In un altro studio, gli adulti nel Regno Unito (di cui il 40% aveva disturbi del sonno) hanno scoperto che pensare di notte a ciò per cui erano grati portava a un sonno più veloce e a un sonno più lungo.

Sei sicuro? Passiamo alla parte divertente.

Come aumentare il tuo GQ (Gratitudine)

Attualmente sto conducendo due esperimenti completamente non scientifici che promuovono la gratitudine. Tengo un diario di gratitudine da circa due anni. E negli ultimi cinque anni, la mia famiglia ha partecipato a una cena chiamata “Roses, Thorns, Sprouts”, che rivela gli stessi dettagli.

Molto è stato scritto sui tentativi di ringraziamento di questi altri: va notato che non ci sono regole e nemmeno standard che li governino. Siamo in un’area scientifica molto, molto morbida qui. Ma ricerche affidabili mostrano che ciò che fai per aumentare la gratitudine ripaga, quindi vale la pena trovare ciò che è facile, divertente ed efficace per te.

Diario del Ringraziamento: Non dovrebbe essere più difficile che tenere un taccuino a letto, dando inizio a un incubo per dire a chi eri grato quel giorno. Il giornalismo era il metodo standard per alcuni degli studi di cui sopra, quindi è un’opzione semplice ma efficace.

Proverò questo per due anni և ho aggiunto uno strato che puoi considerare. Un anno dopo, mi sono preso il tempo per riassumere tutti i riferimenti. Mia moglie ei miei figli, come previsto, erano al piano di sopra, ricordandomi di non accettarli. Ma sono stato sorpreso di vedere che i miei colleghi, i miei vicini e il parco cittadino hanno tutti voti alti. È stato utile per me ripensare in questo modo, perché quando vedo queste persone, ho questo livello aggiuntivo di sentimenti positivi su di loro in primo piano. È difficile arrabbiarsi con qualcuno quando pensi: “Ringrazio quella persona così spesso”.

Si è anche divertito a giocare con i dati. Per categoria, “famiglia” è stato il chiaro vincitore per me (1011 casi), seguito da “luoghi” (269 casi, in cui le sottocategorie più grandi sono i caffè: “amici” (259), “partner” della CNN (197) և “esperienze ” (133): Lui և “Star Wars” (11) ha vinto “birra” (10), “libri” (8). Sarà interessante confrontare con loro gli importi totali del secondo anno. Tutto questo mi avvicina alla comprensione, ricordando ciò di cui sono più grato.

Il bene e il male sono la stessa cosa, una parabola taoista di cui vivere

Rose, spine, germogli (o RTB tra i suoi devoti) ha partecipato a così tante cene di famiglia da quando mia figlia maggiore aveva 4 anni che ho dimenticato dove ne abbiamo sentito parlare per la prima volta. È abbastanza semplice. Tutti seduti a tavola condividono a turno le “rose”, che sono una cosa positiva e gioiosa per la loro giornata. “Spine”, che sono l’opposto. և “germogli” per qualcosa che non vediamo l’ora և aspettati una rosa. A volte un pasto in famiglia e condividere queste cose è di per sé una rosa.

È vero che la “spina” non aumenta necessariamente la gratitudine, che è comunque utile in termini di discussione familiare, compassione, risoluzione dei problemi. E se riesci a risolvere il problema, al posto di quella spina può crescere una rosa.

Ecco le nostre scoperte non scientifiche. Ogni volta che scopriamo di avere molte rose և germogli և di solito abbiamo solo una spina da condividere.

Gli amici ci hanno parlato di versioni efficaci di questa tecnica, quindi taglia unica. Se la metafora è troppo fiorita per te, scegline un’altra. Jogging, colpire o deck? L’importante è connettersi con la gratitudine in questo modo, sia che tu lo faccia molte sere o qualche volta nei fine settimana. È anche un modo semplice per i bambini di sviluppare un’abitudine alla gratitudine.

Barattoli di felicitàLa strategia condivisa da Elizabeth Gilbert, “Eat, Pray, Love”, è un ibrido della rivista del Ringraziamento di RTB. L’idea è di scrivere il momento più felice della giornata su un pezzo di carta e gettarlo in un barattolo. Il vantaggio di fare questo è che nei momenti difficili puoi raggiungere il barattolo, ricordare a te stesso quei momenti, forse essere grato di nuovo per loro. Gilbert è rimasto stupito da quanti dei suoi fan hanno condiviso le foto dei loro barattoli di felicità decorati (vedi Pinterest se hai bisogno di ispirazione) e da come i suoi momenti più felici fossero “generalmente molto ordinari, calmi e discreti”.

E ci sono altri esperimenti da provare. Puoi inserire segnali o avvisi sul tuo telefono per interrompere և pensare a qualcosa per cui sei grato in diversi momenti della giornata. Le mattine aiutano a dare il tono alla giornata և La riflessione sul lavoro può essere particolarmente utile. Puoi quindi registrarli nell’app Thanksgiving Magazine.

Oppure puoi semplicemente concentrarti sul semplice atto di dire grazie più spesso. Scrivere lettere di ringraziamento (o e-mail se vuoi essere più veloce և più spesso) a coloro per cui sei grato vale la pena farlo regolarmente. Puoi anche ringraziarli con regali, fiori e chicche. O semplicemente fai un elenco di tutte le cose che consideriamo normali ma saremmo molto infelici da perdere, come la sicurezza del lavoro, la salute, vedere i propri cari. Rivedi quell’elenco ogni settimana circa.

Qualunque sia il modo in cui inizi a iniettare nella tua vita più momenti di gratitudine, a breve ea lungo termine sarai grato di averlo fatto.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *