Colin Moran esegue 2 fuoricampo, incluso il grande casco, mentre i Reds superano i Pirates

Colin Moran avrebbe potuto cercare le palle più velocemente della vendetta contro i pirati di Pittsburgh. I primi Reds barbuti dei Cincinnati Reds hanno ottenuto entrambi su entrambi gli swing.

Alla fine di novembre, Moran li ha costretti a pagare un incarico loro assegnato da un paio di fuoricampo. Il suo grande casco ha dato ai “rossi” un vantaggio imponente nel sesto inning e nell’ottavo, il suo tiro da due punti ha messo fine alla sua ex squadra.

Motivati ​​dai sei RBI di Moran, la sua terza partita multi casalinga in carriera, i Reds hanno vinto il Great American Ball Park 7-3 domenica pomeriggio pareggiando due partite da tre partite.

I “Reds” (5-23) sono entrati nella serie con il peggior punteggio nel baseball. I Reds hanno preso due dei tre dai Pirates dopo che la partita di venerdì era finita.

I Pirates hanno subito una sconfitta ancora più grande quando Roberto Perez, titolare, si è sforzato il muscolo sinistro nella prima doppia partita di sabato e si è ritrovato in una lista di infortuni di 10 giorni. Hanno scelto il contratto di Michael Perez da Triple-A Indianapolis e la sua promozione ha pagato un rapido dividendo.

Shelton ha detto che Roberto Perez avrebbe dovuto perdere “tempo significativo”, aggiungendo che i pirati non avevano deciso se trasferirlo in un IL di 60 giorni.

“È difficile”, ha detto Shelton. “Un ragazzo che è parte integrante di tutto ciò che facciamo in campo. “Perderlo a causa di un infortunio sarà un duro colpo per noi”.

Michael Perez ha ammorbidito il colpo con il suo primo tiro, colpendo il fuoricampo a 396 piedi dal centro di Tyler Mahl nel secondo inning, spingendo i Pirates 2-0 nel secondo inning. Questo è stato l’unico tiro consentito da Mahle, che ne ha colpiti sei, camminando tre inning su cinque.

Con i Pirates ancora alla ricerca della prima vittoria in campo nella loro 27esima partita, sembrava che la serie sarebbe finita quando il terzino destro Zach Thompson ha realizzato sei calci di non ritorno, concedendo due tiri (uno con una serratura) su 79 campi. in cinque inning.

“E’ stato bello essere là fuori, per portare la mia squadra alla migliore vittoria possibile”, ha detto Thompson.

Thompson ha detto di sentirsi “infelice” sabato sera, domenica mattina presto, prima di assumere alcuni farmaci idratanti per via endovenosa. A soli 90 minuti dal primo lancio, Shelton non era sicuro se Thompson sarebbe stato in grado di giocare, pensando che si sarebbe trasformato in una truffa.

“Speravamo di trascorrere tre inning con lui. “Il fatto che abbia superato i cinque è stato abbastanza ammirevole per lui”, ha detto Shelton. “E’ arrivato dopo il quinto, non riusciva a stare in piedi. Era in gravi condizioni. Gli do un sacco di credito”.

Fu allora che i pirati si rivolsero a Dillon Peters. Ha dato un singolo blop a Brandon Drury, poi è entrato con Mike Mustakas e Tyler Stevenson per caricare i database. Tommy Pham, che ha colpito il palo, ha pareggiato con il gol di Drury per il 2-1.

“Quando non riesci a trovare la cintura, ti metti in una situazione in cui le basi sono cariche. Dobbiamo cercare di uscire”, ha detto Shelton.

Heath Humbery ha sostituito Peters e ha colpito Kyle Farmer. Fu allora che Moran si avvicinò al piatto, un giorno dopo essere stato derubato di un fuoricampo vicino alla recinzione dal nuovo terzino destro Jack Suwinski nel primo inning del secondo doppio colpo di testa.

I pirati hanno nominato Moran a fine novembre quando hanno deciso di ingaggiare Yoshi Tsutsugo per 4 milioni di dollari l’anno invece di arbitrare con Moran. A metà marzo, Moran ha firmato un contratto di un anno da 1 milione di dollari con i Reds e ha iniziato in prima base, sei volte con l’all-star Joy Votto nella lista “covid-19”.

Moran ha inviato la palla veloce per 2-1 di Humble oltre la recinzione lunga 400 piedi per dare ai Reds un vantaggio di 5-2. Era il quinto grande elmo della sua carriera, i primi quattro in arrivo per i Pirates.

“Abbiamo colpito, abbiamo colpito due palle veloci proprio nel mezzo di Colin, le ha colpite entrambe fuori dal campo”, ha detto Shelton. “Dobbiamo solo tenere i campi da gioco”.

Brian Reynolds ha risposto con il suo quarto homer, secondo nello stesso numero di giorni contro Dauri Moreta, che ha aperto la seconda partita del doppio gol di sabato, colpendo la linea di destra con 390 piedi, portando il 5-3 all’ottavo.

Uscendo dall’ottavo, Chase De Jong ha colpito Farmer. Ciò ha portato Moran a colpire, ha girato la palla 2-0 velocemente, ha guidato di 404 piedi a destra, è andato avanti 7-3.

“Semplicemente non abbiamo suonato nei due hotspot di Colin”, ha detto Shelton.

Ken Gorman è uno scrittore dello staff di Tribune-Review. Puoi contattare Kevin via e-mail all’indirizzo kgorman@triblive.com o tramite Twitter .

Leave a Comment

Your email address will not be published.