Classifiche di potenza NFL. Edizione fuori stagione:

Ora che il Draft NFL 2022 è alle nostre spalle, è tempo di scaricarla e passare alla NFL Power Rankings. Diamo un’occhiata a come si uniscono tutte e 32 le squadre. Guarda l’ultimo episodio di The ODDcast Spettacolo della NFL di SB Nation per ulteriori analisi della potenza.

CLASSIFICHE DI POTENZA FUORI STAGIONE NFL DI BLG:

1 – Los Angeles Reams – I vincitori del Super Bowl, nonostante la codardia di Sean McVeigh, parlano alla loro lista di talenti. I campioni in carica meritano di essere interrogati, a patto che le crepe all’inizio dei giochi non inizino davvero a rimarginarsi. La ripetizione è improbabile, ma NFC relativamente deboli danno loro una buona possibilità di tornare almeno nel grande gioco.

2 – Cincinnati Bengals – L’anno scorso, la corsa di Joe Barrow non è stata casuale. Sarà un problema per le altre squadre per molto tempo. Soprattutto ora che Cinsi lo ha effettivamente aiutato sulla linea offensiva.

3 – Buffalo Bills – Josh Allen ha avuto un anno così grande nel 2020 che è sorta la questione di entrare nel 2021 che stava facendo un passo indietro. E mentre era in declino in alcune aree, era comunque eccezionale. Sappiamo tutti che Allen era vicino al gol nel campionato AFC. Ha una missione per vendicare i perduti, ha una lista di talento a sua disposizione per aiutarlo ad arrivarci.

4 – Kansas City Chiefs – Patrick Mahomes a Tiger Hill era fondamentalmente un codice di inganno. Le squadre saranno invece felici di vedere in campo Marquez Valdes-Scantling և Jiu Ju Smith-Schuster. Tuttavia, l’attacco deve essere molto efficace quando uno dei migliori difensori del gioco è su una forte linea offensiva. Per non parlare del fatto che il capo allenatore ha sicuramente il miglior allenatore della NFL.

5 – Tampa Bay Buccaneers – Ricordi quando Tom Brady si ritirò? È stato divertente. Troppo breve, però. Ora è tornato per la sua stagione di 45 anni. E sono sicuro che sarà più bravo che mai, mettendo automaticamente i Bucs in battaglia per la generazione n. 1 in NFC.

6 – Green Bay Packers – L’ultima volta che ho controllato, avevano ancora Aaron Rogers come difensore. Li servirà bene. Certo, Rodgers è almeno un po’ meno codardo dopo la partenza di Davante Adams. I primi quattro padroni di casa di Green Bay sono Alain Lazard, Christian Watson, Sammy Watkins e Randall Cobb. Rogers può ancora produrre con questi ragazzi, ma non è che stiano scuotendo gli angoli nei loro panni. Non sono sicuro se questa è la terza volta consecutiva che ha vinto un MVP con questo cast.

7 – Denver Broncos – La notizia della morte di Russell Wilson è decisamente esagerata. Nella “bassa stagione” dell’anno scorso per lui, ha concluso con un voto di superamento di 103,1, nonostante un infortunio che ha colpito il suo braccio di lancio. La Russia ha registrato vittorie a doppia cifra in tutte le sue 10 stagioni in campionato tranne due. Uno è stato l’anno scorso e l’altro è stata una campagna con nove vittorie nel 2017. Russ ha del talento valido per lavorare a Denver.

8 – Los Angeles Chargers – I Chargers con un grosso buco nel piede destro non sono l’ideale. Tuttavia, Justin Herbert può fare un altro grande passo avanti nel terzo anno, quando il resto delle linee d’attacco è in buona forma. La Jog Defense di Los Angeles avrebbe dovuto essere meno di un abisso quando hanno fortificato l’interno con alcune aggiunte. E parlando di nuovi giocatori, Brandon Steele ora ha Khalil McKay per lavorare con JC Jackson. Alcuni grandi registi difensivi.

9 – Baltimora Ravens – Shocker. Ravens fa sbilanciare un avversario. È improbabile che questo da solo garantisca il ritorno di Baltimora nel 2022. Ma un progetto forte dovrebbe aiutare in modo significativo una squadra che pensa che starà meglio con gli infortuni rispetto allo scorso anno quando sono stati completamente spazzati via. Questo è un anno molto importante per Lamar Jackson, poiché ha un contratto a lungo termine in futuro. Deve rinunciare alla sua pessima battaglia nei playoff.

10 – Las Vegas Raiders – Derek Carr ha avuto una buona stagione l’anno scorso. C’è motivo di credere che potrebbe essere ancora migliore nel 2022, viste le aggiunte di Davante Adams e Josh McDaniels. La difesa di Las Vegas, ovviamente, potrà inseguire la devastazione di Max Crosby e Chandler Jones.

11 – San Francisco 49 yarde – Difficile classificare una squadra perché… chi è il loro difensore? Jimmy Garoppolo è ancora vicino. C’è ancora tempo perché le cose cambino. Anche se si fermasse, la riluttanza di 49 a lasciare che Trey Lance ospiti lo spettacolo potrebbe essere una bandiera rossa. Allo stesso tempo, anche il futuro di Deebo Samuel è sospeso nell’aria. I 49 hanno abbastanza talento per non farli diventare cattivi, ma il loro dramma non li fa sentire bene nel prevedere una terza partita NFC nel loro quarto anno.

12 – Philadelphia Eagles – Con la NFC East che ha prodotto i vincitori di ogni divisione per quasi tutte le stagioni negli ultimi 20 anni, perché non aspettarsi che gli uccelli usciranno in testa? C’è ancora un grande punto interrogativo nel quarterback. Il secondario ha buchi evidenti. Ma per il resto, la lista sembra abbastanza buona, specialmente dopo lo scambio di AJ Brown. Aumentano le aspettative per il secondo anno dell’era di Nick Syrianni.

13 – Dallas Cowboys – Era di cattivo umore per i Cowboys fuori stagione. Da come hanno perso nei playoff a un cavallo divertente… a Mike McCarthy, che si dice sarà sostituito da Sean Peyton… a Randy Gregory dopo che i Cowboys hanno annunciato di aver firmato di nuovo con lui… la loro selezione al primo turno. .. quasi nulla si avvicinerà a Milhaus per Dallas.

14 – Cleveland Browns. È chiaro che non è la squadra più facile, vista l’incertezza dell’adesione di Deshon Watson. Anche se Watson non perde molto tempo, che aspetto avrà dopo un lungo lavoro? Viper non si sente molto bene qui, quindi è difficile essere super sballati a Cleveland.

15 – New England Patriots – Mac Jones. OMS? Mac Jones! Come se fossi la prima persona a scherzare. Bill Belichik deve ancora dimostrare di poter vincere alla grande dopo l’era di Tom Brady, ma la sua presenza dà ai Patriots un livello adeguato. Sono la media di tutta la squadra.

16 – Tennessee Titans – Derrick Henry è un insulto, non è quello su cui scommettere davvero. Ma sappiamo tutti che padre Time torna indietro di corsa prima degli altri և esce ferito. La partenza di AJ Brown non funziona certo a favore dei Titani. Trailon Berks può essere bravo, ma non sarà migliore di Brown: è probabile che sia peggio.

17 – Indianapolis Colts – Quanto migliora Matt Ryan su Carson Wentz? Sta decisamente meglio. È un altro anno in cui possiamo dire che in rosa ci sono dei buoni talenti, ma le posizioni del difensore fanno venire voglia.

18 – Minnesota Vikings – Finché Kirk Cousins ​​è lì, hanno un cappello sul soffitto. Possono raggiungere i playoff, magari anche vincere una partita. Ma non vanno oltre. Abbiamo visto abbastanza da Cousins ​​per sapere così tanto.

19 – Arizona Cardinals – Dopo un ottimo inizio nel 2021, i Cardinals hanno perso le ultime sei partite con un record di 1-5. Il crollo di Cliff Kingsbury և la prossima stagione di fine stagione di Kyle Murray mina la loro fiducia quando le partite sono al culmine. Il difficile rapporto tra “passi” e “organizzazione” deve fare marcia indietro quando vuole firmare un nuovo contratto.

20 – Pittsburgh Steelers – C’è motivo di credere che Pittsburgh abbia una buona tassa quando non ha avuto una stagione perdente dal 2003. Naturalmente, c’è anche motivo di credere che gli Steelers possano inciampare quando il loro difensore iniziale è Kenny Pickett o. Mitchell Trubiski. Poi di nuovo, quei ragazzi sono probabilmente migliori di Mason Rudolph, Duck Hodges, Steelers, che hanno ancora una stagione imbattuta con i ragazzi sotto il centro.

21 – Miami Dolphins – Tyreek Hill, Jaylen Waddle և Cedrick Wilson sono un trio piuttosto buono sulla carta. L’aggiunta di Terron Armstead dovrebbe aiutare. Ma niente di tutto ciò è davvero possibile se il difensore non è bravo. E ci sono ancora molte grandi domande su Tua Tagovailo. Non si è guadagnato in alcun modo il beneficio del dubbio. I Dolphins erano 1-7 prima di sconfiggere alcune squadre negative per cambiare la loro stagione l’anno scorso. Probabilmente sono una squadra di mezzo.

22 – New Orleans Saints – I Saints probabilmente si stanno chiedendo perché non sono tra i primi cinque in queste classifiche di potere. Si illudono di essere molto più vicini alla vetta della classifica che all’ultima. Per qualche motivo, pensano di essere seriamente in competizione, nonostante la partenza di Sean Peyton e James Winston, il loro difensore. Winston ha fatto delle cose buone prima di infortunarsi l’anno scorso… ma è stato il miglior calcio che abbia mai giocato. Quindi ci sono alcuni problemi di stabilità. C’è una domanda sulla sua salute dopo l’infortunio. L’approccio “vittoria ora” dei santi è piuttosto folle quando si può considerare che hanno scambiato l’equivalente dell’elezione generale n. 2 (in termini di punti di progettazione grafica) con Chris Olav.

23 – Comandanti di Washington – Mi manca il pensiero che “Carson Wenz non era così cattivo come la gente pensava che fosse l’anno scorso”. Qualsiasi “successo” è stato molto aiutato da Jonathan Taylor, che ha permesso ai Colts di limitare i loro tentativi di lancio (28° posto con passaggi). Come immaginare Wenz a Washington quando due squadre che un tempo credevano davvero in lui lo rifiutarono?

24 – Detroit Lions – Lo sapevi che i Lions hanno perso 11-6 l’anno scorso? Avevano la quarta migliore percentuale di copertura nella NFL. Hanno superato le aspettative molto basse in questo senso. L’elenco è ancora da fare: Jared Goff non ispira molta fiducia. Ma il trio ospite di Jameson Williams, DJ Charkie և Amon-Ra St. Brown gli dà qualcosa su cui lavorare. Dan Campbell è aggressivo e dà un vantaggio alla sua squadra. I leoni saranno vivaci.

25 – New York Giants – La bassa stagione di questi giganti riguardava più la demolizione che la costruzione. È difficile incolpare Joe Shawn per aver adottato un approccio a lungo termine per correggere l’elenco. Ma ciò significa che New York continuerà a lottare a breve termine. Tuttavia, non è da pazzi pensare che Brian Dabol possa ottenere da Daniel Jones di più di quanto i precedenti allenatori dei Giants siano riusciti a ottenere.

26 – New York Jets – Just End The Season è ciò che i fan dei Jets diranno se Zack Wilson non riuscirà a fare progressi significativi. Indubbiamente, c’è più pressione su di lui, Robert Salehi և Joe Douglas, che entrerà quest’anno. Non è che dovrebbero essere una delle migliori squadre della FFA, ma dovrebbero mostrare che si stanno muovendo nella giusta direzione invece di rimanere bloccati nel fango.

27 – Jacksonville Jaguars – Doug Pederson alza immediatamente il pavimento di Jaggs poiché è, in effetti, un fidato allenatore della NFL, a differenza di Urban Meyer. Jacksonville ha speso molti soldi, ma i loro investimenti non erano molto ragionevoli. Questo probabilmente chiuderebbe le loro porte. Pederson dovrebbe aiutare Traore Lawrence a fare un passo avanti nell’anno 2.

28 – Chicago Bears – Gli apologeti di Justin Fields stanno già gettando le basi per le scuse se non farà progressi in questa stagione. “Gli orsi non lo stanno aiutando.” Sebbene sia improbabile che sia vero, ci si può aspettare che Fields non sia così cattivo come l’anno scorso se è davvero la prospettiva particolare che supporta.

29 – Atlanta Falcons – Marcus Marriotta come massima riserva. Registrati con me. Marcus Marriotta da sostituto prima di passare la prospettiva di un grande difensore. Va bene: Marcus Marriotta con solo Desmond Ryder nella formazione titolare, che è stato spesso paragonato a Marriotta. Semplicemente non c’è nessun intrigo. Atlanta ha una delle peggiori combinazioni di stanze QB-WR della NFL. Forse Drake London alla fine diventa una differenza, ma non posso dire di essere il più grande credente.

30 – Houston Texans – Se hai difficoltà a capire che Marcus Marriotta è nella formazione titolare per il 2022, prova a capire come Lovie Smith sarà capo allenatore nel 2022. Davis Mills ha avuto uno dei migliori nuovi arrivati. le prestazioni dell’anno scorso, se non le migliori. Ma non muove l’ago per questa pessima squadra.

31 – Seattle Seahawks – Drew Locke è attualmente la loro formazione titolare. Devo dire di più?

32 – Carolina Panthers – Sam Darnold è attualmente la loro formazione titolare. Devo dire di più?

Leave a Comment

Your email address will not be published.