Chegg, Expedia, BP, ecc.

James Tahan carica i libri di testo su un tappetino di paglia mentre si prepara per la consegna a Chegg Warehouse a Scheffersville, Kentucky, il 29 aprile 2010.

Giovanni Somers II |: Bloomberg |: Immagini Getty:

Dai un’occhiata alle società elencate nei titoli di Midday Trading.

Paramount Global – Le azioni sono scese dell’1,7% dopo che il gigante dell’intrattenimento ha riportato utili del primo trimestre inferiori alle attese. La società di media ha registrato un fatturato di 7,33 miliardi di dollari, rispetto ai 7,39 miliardi di dollari dell’accordo StreetAccount. Gli utili erano una delle stime di cui sopra quando la Paramount ha rilasciato un utile trimestrale rettificato di 60 centesimi per azione a 52 centesimi.

Le azioni di Logitech – Technology sono scese dell’1,8% dopo che la società ha tagliato le previsioni per l’anno fiscale 2023 a causa della guerra in Ucraina. La società ha superato le aspettative di Wall Street nelle linee superiore e inferiore.

Chegg – Le azioni sono aumentate del 28% nonostante le aspettative sugli utili della società di educazione finanziaria. Chegg ha condiviso la guida debole per il secondo trimestre և anno. Inoltre, i supervisori hanno notato che le persone danno la priorità ai guadagni rispetto all’apprendimento, il che porta a minori carichi di studio e ritardi nelle iscrizioni scolastiche.

Nutrien – Le azioni sono aumentate del 6,7% dopo che Nutrien ha alzato il suo massimo annuale a causa dell’aumento dei prezzi dei raccolti. Tuttavia, secondo le stime di StreetAccount, la società ha riportato utili per azione inferiori alle attese.

Hilton Worldwide – Le azioni del colosso alberghiero sono scese del 2,2% dopo che la società ha pubblicato il suo rapporto sugli utili su base annua inferiore alle attese come parte del suo rapporto sugli utili trimestrali. Il prezzo delle azioni è sceso secondo le linee guida, sebbene l’operatore alberghiero abbia superato le stime dei ricavi.

Biogen – Le azioni di Biogen sono aumentate di circa l’1,1% dopo che la società ha sovraperformato i suoi utili, in linea con le stime dell’ultimo trimestre. Il farmacista ha anche affermato che il suo direttore esecutivo Michel Vunatsos si sarebbe dimesso.

Pfizer – Le azioni Pfizer sono aumentate dell’1,7% dopo che gli utili e gli utili nel primo trimestre hanno superato le valutazioni top-bottom. La società ha registrato un profitto di $ 1,62 per azione con un fatturato di $ 25,66 miliardi. Secondo Refinitiv, gli analisti si aspettavano 1,47 dollari per azione per 23,86 miliardi di dollari di guadagni.

Expedia – Le azioni degli operatori di prenotazione di viaggi sono scese di oltre il 13% dopo che la società ha riportato un rapporto sugli utili contrastanti che ha costretto almeno otto analisti di Wall Street a tagliare i loro obiettivi di prezzo delle azioni. Expedia ha perso 47 centesimi per azione nell’ultimo trimestre, meno della perdita prevista dagli analisti di 15 centesimi per azione, secondo Refinitiv.

BP – I titoli energetici sono aumentati di circa il 7,7% dopo che la compagnia petrolifera ha riportato utili migliori del previsto per l’ultimo trimestre. BP ha pagato 25,5 miliardi di dollari per ritirarsi dalle sue attività in Russia.

Clorox – Le azioni sono aumentate di circa il 2% dopo che il produttore di detersivi ha superato le aspettative sugli utili. Clorox ha guadagnato $ 1,31 per azione, o $ 1,81 miliardi, nell’ultimo trimestre. Gli analisti intervistati da Refinitiv prevedono guadagni di 97 centesimi su un utile di 1,79 miliardi di dollari per azione. La società ha anche ridotto il suo margine lordo per l’intero anno.

DocuSign – Le azioni sono scese dell’1,6% dopo che Wedbush ha declassato il rating azionario a una performance neutra inferiore. “Questo beneficiario di WFH potrebbe vedere una crescita difficile, a nostro avviso, agli attuali prezzi delle azioni non quotate”, ha affermato Wedbush.

Tyson Foods – Le azioni sono scese di quasi il 3% dopo che Piper Sandler ha tagliato le azioni, affermando che la società potrebbe soffrire dell’aumento dei prezzi dei generi alimentari mentre i consumatori tagliano i costi. “I consumatori che abbiamo intervistato affermano che stanno tagliando le immobilizzazioni”, ha affermato Piper Sandler.

JPMorgan Chase, Morgan Stanley – Le azioni sono aumentate dopo che Oppenheimer ha rinnovato le sue azioni bancarie, dicendo che i nomi erano “tutto esaurito” dopo un ritiro quest’anno. JPMorgan Chase ha guadagnato il 2,9% e Morgan Stanley il 3,1%.

Carvana – Le azioni sono scese di oltre il 5% dopo che Wells Fargo ha ridotto le sue azioni a parità di peso dall’eccesso di peso dovuto alla mancanza di catalizzatori a breve termine.

Charter Communications – La società via cavo ha registrato un calo dell’1,5% delle azioni dopo che Bank of America ha tagliato le sue azioni neutrali rispetto al prezzo delle azioni tra le crescenti preoccupazioni sulla banda larga.

Estee Lauder – Le azioni sono scese del 4,8% dopo che la società di bellezza ha pubblicato le sue stime sugli utili nel suo ultimo rapporto trimestrale. Il fatturato di Estee Lauder è stato di $ 4,25 miliardi, rispetto alla stima di consenso di Refinitiv di $ 4,31 miliardi.

Devon Energy – I titoli energetici sono balzati di oltre il 9% dopo un rapporto trimestrale più forte del previsto. Secondo StreetAccount, la società ha rilasciato un utile rettificato per azione di $ 1,88, rispetto all’atteso $ 1,75 per azione.

– I presentatori della CNBC Samantha Subin, i contributi di Sarah Min և Tanaya Machel.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *