Che cos’è terraUSD (UST) և e come influisce sul bitcoin?

A Hong Kong, in Cina, il 15 febbraio 2022, i pedoni passano davanti a un’esposizione di criptovaluta Bitcoin.

Anthony Kwan |: Immagini Getty:

La scommessa multimiliardaria che bitcoin possa fungere da “valuta di riserva” per la cripto-economia è già in fase di test mentre la UST, la controversa stablecoin, fatica a mantenere il suo bond da $ 1.

Nel fine settimana, l’UST è sceso di circa 99 centesimi, alimentando i timori di una potenziale “corsa agli sportelli” che potrebbe costringere Terra, il progetto dietro ad esso, a precipitare in una pila di bitcoin da 3,5 miliardi di dollari a supporto del simbolo.

Ora, la Luna Foundation Guard, creata dall’inventore di Terra, afferma che trasferirà bitcoin per un valore di 750 milioni di dollari alle società commerciali per mantenere i prezzi UST. Ma ha fatto poco per alleviare i timori degli investitori sul contraccolpo dei bitcoin.

Cos’è UST?

Sviluppato da Terraform Labs con sede a Singapore, UST è ciò che è noto come una moneta algoritmicamente stabile. Mira a svolgere la funzione di monete stabili, come tether, che tiene traccia del valore del dollaro USA, ma senza riserve di cassa effettive per garantirlo.

Invece, l’UST o “terraUSD” viene creato distruggendo il simbolo gemello, noto come luna, utilizzando contratti intelligenti, blocchi di codice scritti in una blockchain.

“Se hai, diciamo, $ 405 che bruciano una luna, dovresti essere in grado di attraversare 405 stablecoin UST”, spiega Carol Alexander, professore di finanza all’Università del Sussex.

Lo stesso vale per il contrario. La luna nuova viene creata bruciando UST և altre monete algoritmicamente stabili supportate da Terra.

I Protocolli Terra contengono anche un meccanismo di arbitraggio in cui gli investitori possono utilizzare prezzi variabili in ciascuno dei token. Ad esempio, una domanda eccessiva di UST potrebbe far sì che costi più di $ 1. Ciò significa che i trader possono convertire $ 1 di luna in UST e intascare quella differenza come profitto.

Il modello è progettato per soddisfare la domanda e l’offerta UST. Quando il prezzo di UST è troppo alto, gli utenti sono incoraggiati a bruciare la luna և per creare una nuova UST aumentando la fornitura di stablecoin riducendo la quantità di circolazione della luna.

“La luna sta diventando più piccola, il che la rende più preziosa, trasmettendo quel valore all’UST”, afferma Alexander.

Quando il prezzo di UST è troppo basso, accade il contrario. UST brucia e la luna incrocia. Questo, in teoria, dovrebbe aiutare a stabilizzare i prezzi.

Problema:

“Ciò presuppone condizioni di mercato normali”, ha affermato David Moreno Darokas, analista di ricerca presso CryptoCompare.

“Per UST, durante i periodi di elevata volatilità e attività di negoziazione unidirezionale, lo stabilizzatore di cui sopra potrebbe non essere sufficiente per mantenere una connessione a breve termine”.

Ci sono stati molti casi in cui l’UST si è staccata dal suo attaccamento da $ 1, sollevando preoccupazioni sulla fattibilità del suo modello economico, specialmente quando più persone stanno cercando di pagare i loro token contemporaneamente.

L’ultima sfida è arrivata nel fine settimana. Centinaia di milioni di UST sono stati venduti in Anchor, la principale piattaforma di credito di Terra, così come in Curve և Binance, portando ad accuse di “attacco sistematico” alla stablecoin.

“Gli uomini non riusciranno letteralmente ad attaccare le stablecoin invece di andare in terapia”, ha detto Do Kwon, un imprenditore sudcoreano di criptovalute che ha co-fondato Terraform Labs, in un tweet cancellato.

“Valuta di riserva”

Per affrontare i problemi di stabilità della sua stablecoin, Kwon prevede di acquistare bitcoin fino a 10 miliardi di dollari attraverso un’organizzazione no-profit chiamata Luna Foundation Guard. Questi fondi forniranno in caso di forte calo del valore dell’UST.

L’idea è che bitcoin fungerà da “valuta di riserva” per l’ecosistema Terra.

La scorsa settimana LFG ha acquistato bitcoin per un valore di 1,5 miliardi di dollari, portando le sue riserve totali a circa 3,5 miliardi di dollari. Tuttavia, lunedì l’organizzazione ha annunciato che stava adottando misure per “proteggere attivamente la stabilità” dell’UST.

Ciò include il prestito di $ 750 milioni di bitcoin alle società commerciali per “proteggere l’allegato UST” 750 fino a $ 750 milioni per acquistare più bitcoin “man mano che le condizioni di mercato si normalizzano”.

“Per la maggior parte di questi algo stablecoin, abbiamo visto che i team dietro il progetto di solito devono intromettersi, quindi non sono ancora completamente decentralizzati o gestiti in modo indipendente”, ha affermato Vijay Ayar, capo della divisione internazionale dello sviluppo aziendale di criptovalute. scambio Luno.

Cosa significa questo per Bitcoin?

Gli investitori sono preoccupati che la base bitcoin UST possa portare a ulteriori problemi con la criptovaluta.

Lunedì, la più grande valuta digitale del mondo è scesa sotto i 33.000 dollari, il livello più basso da luglio 2021. È stato scambiato l’ultima volta a circa $ 32.921, in calo del 6% nelle ultime 24 ore.

L’intervento di LFG “aumenterà la pressione sulle vendite”, ha affermato Derek Lim, responsabile delle criptovalute di Bybit. “È probabile che BTC scenda prima di tornare quando i trader short realizzano un profitto”.

Kwon ha insistito sul fatto che LFG “non sta cercando di uscire dalla sua posizione in bitcoin”.

“Mentre i mercati si riprenderanno, prevediamo di rimborsarci il prestito a BTC, aumentando le nostre riserve totali”, ha affermato.

Il piano è quello di consentire ai proprietari di UST di rimborsare i propri token in cambio di bitcoin. Bitcoin giocherà il ruolo che Luna normalmente svolge in uno scenario di crisi quando gli arbitri acquistano UST e lo scambiano con bitcoin scontati. Ma mancano ancora settimane all’attuazione, non è chiaro come funzionerà nella pratica.

Il rischio maggiore sarà il prossimo smantellamento di UST, che costringerà LFG a liquidare le sue azioni bitcoin, afferma Hendo Verbek, Head of Quantitative Commercial Operations presso Faculty Group. Questo, a sua volta, potrebbe portare all’ulteriore liquidazione degli acquirenti di “eccellente leva”, secondo Verbeek.

“Questo è uno scenario da incubo, che è simile al reale esito degli eventi”, ha detto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.