Cattiva astronomia | L’asteroide JF1 del 2009 non colpirà la Terra il 6 maggio 2022

L’hai sentito il 6 maggio 2022, questo venerdì? – L’asteroide “La dimensione della Grande Piramide di Giza” può colpire la Terra.

Puoi farlo ascoltando i video relativi alla cospirazione di YouTube և siti di notizie che fanno annunci immediati senza essere sopraffatti dalla tendenza ad essere precisi.

Per essere chiari. No, un asteroide delle dimensioni della piramide egizia non colpirà la Terra venerdì. Primo, non è da nessuna parte così grande, և secondo. probabilmente ci mancheremo per decine di milioni di miglia.

Ecco l’affare. Il 4 maggio 2009, il Catalina Sky Survey in Arizona, progettato per scansionare grandi aree del cielo ogni notte alla ricerca di asteroidi e comete vicino alla Terra, ha trovato un asteroide nelle sue osservazioni, ora chiamato 2009 JF1.

Gli asteroidi appaiono come un punto che si sposta da un fotogramma all’altro, poiché le immagini vengono scattate di notte, utilizzando la sua posizione relativa al tempo per calcolare la sua forma orbitale. Calcoli preliminari mostrano che nel 2009 l’orbita di JF1 era molto vicina alla Terra, a soli 200.000 chilometri, meno della metà della distanza dalla Luna. Questo è motivo di preoccupazione o non deve essere un allarme. È difficile ottenere un calcolo dell’orbita molto accurato in un periodo di tempo così breve.

Come ho scritto prima, quando un asteroide viene scoperto per la prima volta, la sua orbita è piuttosto vaga perché non abbiamo un lungo arco che possa davvero prevedere dove sarà in futuro. Piccole incertezze nella posizione prematura aumentano in seguito. Mi piace l’analogia quando sei un giocatore di baseball, և non appena la palla colpisce la palla, chiudi gli occhi. Ora prevedi dove sarà la palla quando atterrerà. Si No: Ma se continui a guardarlo, sarai in grado di vedere la sua traiettoria molto meglio.

All’epoca, la JF1 2009 era molto debole, essendo in grado di rimanere indietro solo per circa 30 ore, il che non era quasi sufficiente per capirlo bene in futuro. Tuttavia, l’estrapolazione del suo movimento ha mostrato che il 6 maggio 2022 c’era una probabilità su 4.000 che colpisse la Terra.

Pensare in questo modo. Questa è una probabilità del 99,975%. carne. Per cautela, gli astronomi, come sempre, sapevano che la previsione era troppo dura, ma intendevano questa pietra.

Non che fossero particolarmente preoccupati. Data la distanza dell’asteroide և luminosità in quelle osservazioni del 2009, hanno calcolato che fosse piccolo, probabilmente 10 metri. È più piccolo dell’asteroide che è esploso sulla Russia nel 2013, quindi ovviamente non c’è nulla che possa sgretolare la Terra.

Tuttavia, questo è stato sufficiente per includere il Near-Earth Facility Coordination Center dell’Agenzia spaziale europea, che tiene traccia di tali oggetti, nell’elenco dei rischi e la probabilità nominale era sufficientemente alta da mantenerla sufficientemente alta.

Sono passati 13 anni e il progresso continua. Nel corso degli anni, gli astronomi hanno sviluppato software per analizzare meglio le orbite degli asteroidi. Inoltre, missioni come Gaia hanno notevolmente migliorato le nostre misurazioni delle posizioni delle stelle, che vengono utilizzate come metriche per i calcoli dell’orbita degli asteroidi. I dati di osservazione iniziale sono stati archiviati, quindi gli astronomi li hanno recentemente rianalizzati utilizzando applicazioni migliori և posizioni delle stelle.

E indovina cosa? La probabilità di impatto è nettamente ridotta. Il rischio di esposizione alle nuove misurazioni è aumentato da 4.000 a 1 pollice 170.000:. Cioè un 99,9994% di probabilità che manchi.

Prenderò quell’azione. E a causa di questo nuovo lavoro, NEOCC ha rimosso il JF1 2009 dalla sua lista di priorità.

La situazione reale è che la distanza nominale, o statisticamente, più probabile sarà di circa 24 milioni di chilometri ± 15 milioni di chilometri o più. La data di avvicinamento più vicina sarà effettivamente il 15 maggio, giorno più/meno.

Quindi siamo al sicuro. BUONA? BUONA.

Ora, se cerchi l’asteroide online, troverai molti siti di spazzatura a riguardo. Vedo molte persone dire che la NASA ha annunciato che arriverà il 6 maggio, ma la cosa strana è che non lo associano mai a quella richiesta. Divertente, ecco. Un’altra frase “dice la NASA” che suona alla grande è la seguente. “Alcuni asteroidi ‘comete seguono i percorsi orbitali che li portano al Sole’, quindi più vicini alla Terra del solito”. Tuttavia, non riesco a trovare nulla online dalla NASA che lo dica. Per lo più questi siti senza senso si stanno solo rubando l’un l’altro; Ho trovato siti più affidabili con questo annuncio, ma niente come una citazione diretta dalla NASA. E diversi siti usano questa citazione di cui stanno parlando un asteroide completamente diverso. Non ispira fiducia.

E molti siti web affermano che il JF1 del 2009 è enorme, più di 100 metri di larghezza, ma ancora una volta, non è mai stato vero, nemmeno dalle prime osservazioni. Si sapeva fin dal primo giorno che era piccolo. Ecco perché non è mai stato classificato come oggetto potenzialmente pericoloso. devono trovarsi a 7,5 milioni di chilometri dalla Terra ed essere larghi almeno 140 metri. Questo potrebbe avvicinarsi, ma è troppo piccolo per essere una vera minaccia.

Lo dico ogni volta che sento queste affermazioni sull’impatto di un asteroide. Chiediti del sito o della persona che fa questa affermazione. Sono astronomi? Viene davvero dalla NASA? O l’ESA o qualsiasi organizzazione astronomica ufficiale.

Ricordalo! Se sento parlare di una vera minaccia di asteroidi, puoi scommettere che ti griderò il tuo ultimo centesimo qui sul mio blog, su qualsiasi piattaforma di social media a cui ho accesso. Quindi, se non hai avuto mie notizie, probabilmente lo fai.

E smetti di navigare su YouTube per NASALies69420SheepleFlatEarth $ NFT $ per le tue informazioni scientifiche. O qualcosa? Lo accetterò come un bene personale.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *