Carrie Underwood rende omaggio a Naomi Judd durante un concerto… ore dopo la sua morte

Carrie Underwood è una fan della musica country che rende omaggio a Naomi Judd, morta improvvisamente all’età di 76 anni sabato 30 aprile.

Durante il suo concerto allo Stagecoach Festival di Indio, in California, poche ore dopo l’annuncio della tragica notizia della morte di Judd, Underwood ha chiesto ai fan di rendere omaggio ai propri cari che hanno perso la vita. Persone rapporti.

Ha quindi fatto riferimento direttamente alla morte di Judd, ha parlato di come ha influenzato la comunità della musica country e poi ha chiesto alla sua band di unirsi alla sua sincera canzone di perdita, amore e fede, che aveva il diritto di rivedere.

Emotivo. Carrie Underwood, 39 anni, ha indicato il cielo mentre rendeva omaggio a Naomi Jadin allo Stagecoach Festival di Indio, in California, poche ore dopo la notizia della sua morte.

“Questa prossima canzone è per tutti coloro che hanno perso qualcuno che amavano, tutto qui”, ha detto Underwood in Se You Again.

“Solo perché le persone che amiamo non sono qui con noi non significa che non siano qui con noi; non significa che un giorno non le vedrai più”, ha aggiunto l’otto volte vincitore del Grammy. per puntare un attimo verso il cielo.

Underwood ha quindi chiesto al pubblico di unirsi tirando fuori il telefono o l’accendino e brillandolo in onore dei morti.

Fu a questo punto che Underwood menzionò specificamente la morte di Judd.

“Illuminiamo questo luogo in memoria di tutti coloro che ci mancano”, ha detto la star di Inside Your Heaven, aggiungendo: “So che tutta la musica country farà luce sulla signora Naomi Judd.”

Cordiali saluti.  La superstar della musica country ha reso omaggio a Judy, chiedendo prima al pubblico di ricordare i propri cari persi nel modo di vivere.

Cordiali saluti. La superstar della musica country ha reso omaggio a Judy, chiedendo prima al pubblico di ricordare i propri cari persi nel modo di vivere. “Questa prossima canzone è per tutti coloro che hanno perso qualcuno che amavano, chi sono tutti”, ha detto. folla

Underwood և la sua band poi և ha catturato il cuore di tutti i presenti, vedendo di nuovo l’esibizione emotiva della canzone, il che parla del fatto che vedremo tutti il ​​conforto di credere di nuovo nei nostri cari perduti.

La canzone, che è diventata il 18° singolo consecutivo nella Top 10 di Underwood nella Billboard Hot Country Songs nel 2013, inizia con uno strumentale leggermente cupo che passa rapidamente a un tempo leggermente più alto.

Da lì inizia un coro coinvolgente che trasmette a Underwood un stimolante senso di speranza e fede con parole come: Fino a quando ti rivedrò!

Mentre la canzone offre un’altra parte և un ritornello con una sana dose di passione և emozioni, il cantante country attraversa un crepacuore.

“A volte mi sento come se il mio cuore si stesse spezzando, ma sono forte, sono forte perché so che ti rivedrò, oh, non è finita qui, ti porterò con me, sì, sì ,” Egli ha detto. canta solo sotto il pianoforte.

RIP Naomi Judd.

RIP Naomi Judd. “Illuminiamo questo luogo in memoria di tutti coloro che ci mancano”, ha detto la star di Inside Your Heaven, aggiungendo: “So che tutta la musica country farà luce su Naomi Judd.”

Omaggio.  Sabato scorso, Underwood è andato su Twitter per rendere omaggio a Judd.

Omaggio. Sabato scorso, Underwood è andato su Twitter per rendere omaggio a Judd.

In precedenza, Underwood ha reso omaggio a Judy su Twitter, scrivendo: “La musica country ha perso una vera leggenda… canta con gli angeli, Naomi!!! Inviamo tutti preghiere per la famiglia di Jaddy oggi…

Le figlie di Judy, Winonna շ Ashley Judd, hanno annunciato la morte della madre su Twitter in una dichiarazione congiunta sabato pomeriggio.

“Oggi noi, sorelle mie, abbiamo vissuto una tragedia. “Abbiamo perso la nostra bellissima madre a causa di una malattia mentale”, iniziava l’annuncio. “Noi siamo distrutti.” Siamo profondamente addolorati; sappiamo che per quanto lo abbiamo amato, è stato amato dalla sua comunità. Siamo in una zona sconosciuta”.

Mentre le sorelle Jad hanno riferito che la loro madre era scomparsa a causa di una malattia mentale, la causa esatta della morte non è stata ancora resa pubblica.

Straziante.  Le sorelle Winonna և Ashley Judd hanno annunciato la morte della madre su Twitter.  La sorella è raffigurata nel luglio 2006

Straziante. Le sorelle Winonna և Ashley Judd hanno annunciato la morte della madre su Twitter. La sorella è raffigurata nel luglio 2006

Le sorelle Jade, Winonna և Ashley, hanno dichiarato nella loro dichiarazione ufficiale di aver perso la loro

Le sorelle Jade, Winonna և Ashley, hanno dichiarato nella loro dichiarazione ufficiale di aver perso la loro “bella madre a causa di una malattia mentale”.

Nel corso degli anni, Naomi Judd ha descritto la sua malattia mentale, che includeva la rivelazione di sentimenti di depressione suicida nelle interviste nel suo libro, The River of Time.

I Judds, il duo di Naomi և Wayonona, avrebbero dovuto esibirsi alla Country Music Hall Of Fame domenica 1 maggio. Si stavano preparando per il loro primo tour in un decennio.

All’inizio di questo mese, i Judges si sono riuniti per il loro primo premio in due decenni, presentando la loro ballata del 1990 “Love Can Build a Bridge”.

L'ultima esibizione.  Judd, Winonna և Naomi Judd si è riunita ai CMT Music Awards di Nashville, nel Tennessee, l'11 aprile per eseguire la loro ballata del 1990

L’ultima esibizione. Judd, Winonna և Naomi Judd si è riunita ai CMT Music Awards di Nashville, nel Tennessee, l’11 aprile per eseguire la loro ballata del 1990 “Love Can Build a Bridge”.

Iconico.  Wynnonna և Naomi Judd si esibirà alla Country Music of Fame Hall domenica 1 maggio;  Sono stati visti sul tappeto rosso ai CMT Awards dell'11 aprile

Iconico. Wynnonna և Naomi Judd si esibirà alla Country Music of Fame Hall domenica 1 maggio; Sono stati visti sul tappeto rosso ai CMT Awards dell’11 aprile

Leave a Comment

Your email address will not be published.