Carrie Underwood porta una bomba e Axl Rose porta una diligenza

Quando Carrie Underwood canta una grande canzone per questa superstar del teatro country, queste sono tutte grandi canzoni, si piega leggermente dalla vita, inclinando la parte superiore del corpo a terra, mentre porta la mano sinistra con sé per affermarsi.

La posa crea immagini drammatiche, come sicuramente capisce l’ex vincitore di American Idol. Ma considerando quanto canta forte, può anche essere una necessità fisica. Entrando al festival country Stagecoach sabato sera, Underwood ha alzato la voce all’Empire Polo Club di Indio, in California, con tale intensità che puoi: vedere le vene che escono dalla sua fronte.

Ed è stato allora che Axl Rose è apparso dai Guns N ‘Roses per un video inaspettato che esprimeva letteralmente l’eredità pelosa della musica di Underwood e faceva dire al 39enne Saturday “la notte più grande della mia vita”.

Insieme al guardaroba onnicomprensivo di Underwood, comprese le abbaglianti rampe GNR che indossava in onore del suo ospite speciale, l’atletismo vocale della cantante la segna come il chiaro successore del pop dei primi anni ’90. anni 2000 Ma se non è affatto solo con la sua millenaria ammirazione per Faith Hill և Shanya Twain, è probabilmente l’unica star di Nashville al suo livello a difendere la loro estetica un tempo dominante. (Nota che Twain, che ha diretto Stagecoach nel 2017, è tornato di recente nel deserto non per Stagecoach, ma per Coachella, dove è finito con Harry Styles.

Per le giovani donne che oggi si avvicinano alla musica country, Miranda Lambert, l’ex compagna di duo di Underwood, ha un’influenza molto più forte. Lenny Wilson և Haley Whitters և Morgan Wade. A differenza di altri generi dell’era dei social media, il paese è passato dal lusso alla relatività. Anche il discorso di Dolly Parton, una figura non meno importante per Lambert che per Underwood, è cambiato per enfatizzare l’ingegno e l’autodeterminazione di Parton di fronte al fascino abbagliante del mondo dello spettacolo.

Tutto questo lascia Underwood in una posizione eccitante mentre si prepara per l’uscita del suo primo grande album in studio (escluso il CD e Gospel di Natale) dopo Cry Pretty del 2018. Il nuovo LP di giugno si chiama Denim & Rhinestones, che la dice lunga sulla fiducia di Underwood nel suo approccio.

Presentando la title track dell’album sabato, un affascinante incontro degli anni ’80 con le risposte di Whitney Houston e Fleetwood Mack, ha mostrato il suo vestito luminoso e ha detto alla folla:

Carrie Underwood si esibisce allo Stagecoach sabato.

(Alain J. Shaben / Los Angeles Times)

Ghost Story, il singolo principale dell’LP, non è apparso immediatamente alla radio country (nonostante “If I Didn’t Love You” di Jason Aldian di Lady Gaga և Bradley Cooper fosse in cima alle classifiche di Billboard per anni). Tuttavia, Underwood, un noto residente di Las Vegas Resorts World, può ancora invitare decine di migliaia di persone a Stagecoach, dove il conto del fine settimana lo vedeva protagonista: Thomas Rhett, Osborne Brothers, Luke Combs, Margo Price’s M.

Ciò che permette a Underwood di tenersi in contatto, anche quando la musica country cambia intorno a lui, oltre al mero piacere sportivo-spettatore di ascoltare qualcuno che prende una nota alta e poi la tiene a lungo, è un difficile equilibrio. si tiene nel “campo” della serietà. Metà delle canzoni di Underwood sembrano rappresentare fantasie vendicative contro uomini cattivi, dove ha ispirato il melodramma in “Church Bells”, “Blown Away” e l’immortale “Before Heats”, pur rispettando il peso emotivo della realtà. – Le donne lottano nella vita, come i suoi personaggi.

Ha trovato il pathos nei cliché logori del negozio Cry Pretty, che presentava veri fuochi d’artificio in senso figurato. E ha combinato “Jesus, Take the Wheel” alla ricerca di una canzone appiccicosa con un effetto sorprendentemente commovente su una piccola parte dell’inno cristiano “How Great You Are”. Il coro era accanto al cantante per quello, poi è partito per “See You Again”, che Underwood ha regalato a Naomi Judd, la cui morte è stata annunciata sabato. (Mentre erano sotto le coperte sul palco principale del festival, i fratelli Osborne hanno offerto il loro tributo con un’interpretazione affiatata di “Why Not Me” di Judd).

Non era che Underwood stesse cercando qualcosa di più profondo nella sua musica del bombardamento. piuttosto, ha usato la potenza della sua voce, la sua estremità inferiore muscolosa, in particolare l’estremità superiore gemente, per dare vita al bombardamento.

Dato quanto bene canta, avresti dovuto chiederti se Rose avesse morso più di quanto potesse masticare accettando di unirsi a Underwood per i due classici GNR verso la fine del concerto. Infatti, il frontman sessantenne, che non si è divertito molto dopo che la sua band ha terminato il suo lungo tour di ritorno lo scorso autunno, ha mescolato le melodie e i ritmi staccati di “Sweet Child O ‘Mine” և “Paradise”. City “con precisione, con la giusta quantità di magia malvagia.

Tenendo in mano uno dei suoi famosi microfoni da naso da clown, i capelli sparpagliati scompigliati dal vento del deserto, Rose brillava come un serpente sul palco, un po’ più lento che ai vecchi tempi, ma con un sorriso che faceva pensare che stesse accettando un ballo.

E perchè no? Nonostante le loro differenze di età, ha trovato in Underwood una star di primo piano che crede ancora nella scena, che crede ancora in se stesso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.