Business intelligence և Pyramid Analytics raccoglie $ 120 milioni – TechCrunch

La business intelligence è una categoria sempre più finanziata del mercato del software come servizio. Elaborando grandi quantità di dati per analizzare e confrontare le linee di business, la BI promette di aiutare a identificare, sviluppare e creare in altro modo nuove opportunità di guadagno.

La BI diffusa rimane poco chiara, ma le statistiche di categoria mostrano che circa un terzo dei dipendenti utilizza strumenti di analisi BI per comunicare la strategia. Il mercato dei big data և business analysis potrebbe raggiungere i 684 miliardi di dollari entro il 2030, secondo Valuates Reports, se si crede a stime così terribilmente alte.

Il segmento contiene troppi venditori da cui contare. Alcuni includono Noogata, Fractal Analytics, Tredence, LatentView e Mu Sigma. Tuttavia, per quanto possa essere, c’è molto capitale che deve essere restituito, come evidenziato dalla recente fase di finanziamento di Pyramid Analytics. Pyramid, che si considera una piattaforma di “decision intelligence”, ha annunciato oggi di aver raccolto $ 120 milioni in finanziamenti di serie E da HIG Growth Partners, Clal Insurance Enterprises Holdings e General Oriental Investments. “Circa $ 1 miliardo”. Il co-fondatore e CEO Omri Cole ha affermato che il denaro fresco verrà utilizzato per espandere la presenza globale di Pyramid, assumere nuovi dipendenti e migliorare i prodotti software esistenti dell’azienda.

Pyramid è iniziata nel 2009, quando i co-fondatori di Cole և Avi Perez և Herbert Ochtman si sono assicurati una partnership di programmazione con Microsoft che è diventata un prodotto BI a tutti gli effetti. Ochtman ha precedentemente co-fondato diverse società, tra cui Urix, una società di analisi dei dati sanitari, mentre Cole ha creato le proprie startup, inclusa la piattaforma di micropagamenti Pdway.

“In breve, i team di analisi dei dati aziendali appartengono al passato. È difficile misurare il processo decisionale basato sui dati in un mondo sempre più complesso. “Molti strumenti sono obsoleti, rotti o semplicemente troppo complicati da usare.” “Abbiamo visto l’opportunità di aiutare le aziende a trasformare il modo in cui le persone prendono decisioni attraverso i dati. Abbiamo costruito una road map [Pyramid,] che combina la preparazione dei dati, l’analisi aziendale և data science con la potenza dell’IA և sicurezza autogestita. ”

Pyramid utilizza l’apprendimento automatico և AI per automatizzare parte del lavoro tecnico coinvolto nella preparazione, analisi e scambio di dati aziendali, nonché per creare report collaborativi e creare pannelli. La piattaforma self-service e priva di codice utilizza anche l’intelligenza artificiale per fornire spiegazioni per aree di interesse specifiche toccando il motore di query che inserisce i dati in cui sono archiviati.

Cole chiama questa “analisi estesa”, una frase che secondo lui riflette l’uso dell’IA per “creare approfondimenti” per supportare il modo in cui le persone interpretano i dati. “Il processo decisionale basato sui dati è ora previsto dalla C-suite, և gli strumenti di BI tradizionali non sono forniti”, ha aggiunto. “È qui che entra in gioco l’intelligence decisionale, che combina diverse fonti di dati in un’unica piattaforma intelligente per l’imaging automatizzato”.

I clienti, in particolare quelli dei settori regolamentati, possono essere giustamente preoccupati per il modo in cui Pyramid gestisce i propri dati. Ma Cole afferma che il motore di query dell’azienda, Pyrana, non ha bisogno di trasferire o convertire dati per operare su di esso.

“Pyrana conduce l’analisi ai dati. Questo: [reduces] Ritardo dei dati և Vincoli del volume dei dati che interrompono un dipendente remoto. Puoi solo scaricare così tanti dati sul tuo laptop. “Quindi, solo un sottoinsieme di set di dati può essere utilizzato contemporaneamente”, ha affermato. “In sostanza, i nostri clienti lasciano i loro dati dove portano i dati analitici ai loro dati”.

Il problema che i rivali di Pyramid և devono affrontare è una delle aspettative. Il 54% degli utenti che hanno risposto a un sondaggio di SoftwareReviews ha dichiarato di essere insoddisfatto dei fornitori di BI che hanno fornito scarsi risultati, esprimendo frustrazione per il fatto che le piattaforme non potessero fornire una nuova visione o trovare opportunità di miglioramento aziendale. In molti casi, le funzionalità ampiamente pubblicizzate dai fornitori di BI sono disponibili su piattaforme esistenti, come ad esempio: Microsoft Power BI, fare clic su և Tableau:

Alcuni manager inoltre non vogliono adottare uno strumento di BI di cui non si fidano. Uno studio del 2021 pubblicato sulla Sloan Management Review del MIT ha rilevato che molte aziende scelgono di prendere le proprie decisioni quando offerto da un sistema di intelligenza artificiale, indipendentemente dall’accuratezza storica del sistema.

Cole sostiene che la Piramide è diversa, indicando il suo forte aumento negli ultimi mesi. L’azienda ha 2.450 clienti (sia diretti che indiretti), incluso il Dipartimento per gli affari dei veterani degli Stati Uniti, e le entrate sono cresciute del 100% su base annua. Gli investitori sono chiaramente convinti che l’abbonamento E Series abbia superato i 20 milioni di dollari.

“La differenziazione è possibile. la qualità e l’integrità sono importanti. Siamo fieramente indipendenti per una ragione. “Vogliamo mantenere la promessa fatta ai nostri clienti di fornire una ricca guida analitica, poiché Adobe ha creato una raccolta di progetti basati sui dati”, ha affermato Cole. “Offriamo sia capacità di analisi avanzate che una gamma completa di funzionalità di analisi tradizionali”.

Jerusalem Venture Partners, Sequoia Capital և Viola Growth ha partecipato anche alla Pyramid’s Series E, che ha portato l’azienda a un fatturato totale di $ 211 milioni. Pyramid ha attualmente 245 dipendenti sparsi tra Londra, New York, Tel Aviv e l’azienda prevede circa 350 dipendenti entro la fine dell’anno.

Leave a Comment

Your email address will not be published.