Bitcoin si avvicina a $ 30.000 quando Luna Foundation Guard liquida il portafoglio – TechCrunch

Il prezzo di Bitcoin è sceso di oltre il 50% dal picco di novembre 2021, oggi è sceso di oltre l’11%, avvicinandosi alla soglia dei 30.000 dollari, il che porta molti investitori a litigare per scoprire cosa sta succedendo.

Ci sono due fattori principali che mettono sotto pressione i prezzi di Bitcoin. Caleb FranzenUn analista di mercato senior di Cubic Analytics ha dichiarato a TechCrunch: “Man mano che la liquidità esce dal sistema finanziario, le attività rischiose vengono rivalutate”, ha affermato Franzen.

L’ambiente in crescita, combinato con il rallentamento dell’attività economica, crea un ambiente rischioso, ha aggiunto Franzen. “Questo è in gran parte il motivo per cui sia bitcoin che azioni cadono insieme. “Poiché le obbligazioni non forniscono un rifugio sicuro, gli umori degli investitori sono estremamente negativi”.

Ancora una volta, questo aggiunge un elemento ricorsivo a un mercato in cui una performance negativa porta a stati d’animo negativi, portando a una performance più negativa, ha affermato Franzen. “Indicatori storicamente negativi, stati d’animo storicamente negativi – l’accelerazione storica della redditività sono il principale motore delle vendite continue”.

Diverse fonti di mercato affermano anche che l’enorme sell-off sta avvenendo proprio ora, parallelamente alla chiusura della stablecoin algoritmica TerraUSD (UST) negli ultimi giorni.

Terraform Labs (TFL), la società dietro UST, la criptovaluta LUNA և Luna Foundation Guard (LFG), oggi ha svuotato il suo portafoglio di tesoreria di tutti i suoi bitcoin, circa 42.530 dollari o 1,3 miliardi di dollari. “Quella [action could] “Aumentare la pressione sulle vendite su bitcoin և può trascinare i mercati con esso”, ha detto a TechCrunch Corey Miller, leader della crescita di dorydX.

La stablecoin UST ha perso il suo rapporto $ 1:1 per la seconda volta negli ultimi tre giorni, scendendo del 5,3% a 95 centesimi lunedì, quando dovrebbe essere sempre troppo vicino a $ 1. La chiusura dell’UST sta costringendo LFG a liquidare le sue riserve sia da LUNA che da bitcoin per riparare la connessione dell’UST a $ 1, ha affermato Franzen.

Ma l’UST è progettato per resistere agli shock, in quanto è uno stabilizzatore algoritmico, utente di Twitter stablechen, programmatore Terra, nei tweet. “Confronta, se $ UST va $ 0,90 o $ 1,1 contro $ USDT, la graffetta si piega in uno e si rompe nell’altro”, ha affermato stablechen. “Sto incolpando il TFL per aver impostato le aspettative sbagliate per i post precedenti, che suggeriscono la stabilità della connessione istantanea”.

Terraform Labs, guidata dal suo fondatore Do Kwon, ha annunciato all’inizio di quest’anno che prevede di raccogliere $ 10 miliardi di riserve di bitcoin per “aprire una nuova era monetaria per lo standard bitcoin”. I fondi dovevano essere tenuti nel tesoro per fornire all’UST una riserva di valuta estera decentralizzata per mantenere il valore della stablecoin a un tasso di cambio fisso.

Kwon nei tweet All’inizio di oggi, ha “collocato più capitale” ma non ha fornito ulteriori dettagli. Ha inoltre nei tweet “LFG non sta cercando di uscire dalla sua posizione in bitcoin”, ha affermato, aggiungendo che “l’obiettivo è avere questo capitale nelle mani di un market maker professionista”, aumentando così in modo significativo la liquidità intorno all’UST.

Se Terraform Labs vende i suoi bitcoin in massa in un mercato che sta già vendendo in modo aggressivo, non offrirà supporto allegato. Jack MelnikUn ricercatore simbolico del TIE ha detto a TechCrunch:

“Hanno solo intenzione di rompere i prezzi e continuare a sanguinare”, ha detto Melnik. “Quindi, se supportano il prezzo, tutti potranno prendere in giro l’UST, lasciandoli senza soldi nel tesoro per tenersi in contatto”.

Il supporto LUNA per UST “brucia” quando la sua moneta stabile si discosta dal suo allegato, afferma Melnik, quindi cerca di mantenere il prezzo a $ 1 per proteggere LUNA dall’eccessivo consumo, ma a sua volta porta a un ulteriore calo dei prezzi. , che Melnik ha definito una “chiamata sospetta”.

“Il fallimento di UST avrà un impatto significativo sull’ecosistema crittografico”, ha affermato Simon Ferlong, co-fondatore e CEO di Geode Finance, in una lettera a TechCrunch. “Ci sono più di $ 18 miliardi (capitale di mercato UST) nella più ampia area di liquidità legata agli Stati Uniti della DeFi, dove UST viene utilizzato come garanzia քերում in posizioni LP che possono essere cancellate և causando un’ondata di effetti negativi sui mercati DeFi . »:

“Mentre il mercato viene ridicolizzato, i tassi di interesse di ancoraggio stanno scendendo, le persone pensano meno a rendimenti più elevati, a più sicurezza”, ha affermato Melnik. (Anchor è un conto di risparmio decentralizzato che offre una bassa volatilità sui depositi di stablecoin Terra.)

“Così hanno iniziato a scambiare da UST per USDC, USDT per contanti o equivalenti”, ha detto Melnik.

È probabile che l’unbundling dell’UST riduca la domanda di stablecoin marginali o meno popolari, ma ciò non significherà la fine delle stablecoin in generale, ha affermato Furlong. Come l’umore di Melnik, se non ci si può fidare dell’allegato UST, “vedremo un salto verso la sicurezza poiché gli utenti vendono l’UST per valute stabili più affidabili come DAI, USDC, ecc. che possono trarre vantaggio dallo scenario”. dove UST perde il suo attaccamento “, ha aggiunto Furlong.

L’UST ha attualmente un prezzo di $ 0,963392, secondo CoinMarketCap al momento della pubblicazione.

“Poiché LFG ha effettivamente dovuto liquidare BTC per stabilizzare la stablecoin, abbiamo una grande struttura che lancia migliaia di BTC”, ha affermato Franzen. “Questa è, in effetti, una richiesta di margine algoritmica”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.