André Leon Talli Memorial a New York

Per molti anni, subito dopo che i fiori hanno cominciato a sbocciare, Andre Leon Tally ha salito i gradini della chiesa sulla 84th Avenue, Fifth Avenue, per rendere omaggio agli dei della moda.

Questo venerdì mattina, gli dei della moda si sono presentati alla Habisyan Baptist Church di Harlem per rendere omaggio.

Grace Coddington, l’ex direttrice creativa di Vogue, potrebbe essere vista al centro della chiesa, alla sinistra di Carly Kloss, una delle poche persone al mondo che potrebbe essere giustamente definita una “top model” nella micro-rivelazione era.

Beth Midler guardò fuori dal balcone.

Le cerimonie di commemorazione sono sempre un derby, ma questo è particolarmente vero per gli uomini la cui prima domanda nella vita è “Cosa indossi?” և i cui giudizi potrebbero fluire o svanire, ma non nel mezzo.

La vincitrice del memoriale questa mattina è stata la modella Naomi Campbell, che è arrivata in chiesa in una lussuosa Rolls-Royce vintage tutta bianca e si è trovata in un paradiso, Elsa Schiaparelli piumata, come un cigno angelico che si dirige verso una colazione gospel. È stato un momento in cui il signor Talli ha potuto dirigere l’art.

Mr. Tally ha iniziato a lavorare per Diana Vreeland al Costume Institute nel 1974, dopodiché è diventato membro del consiglio di Andview Warhol, receptionist della rivista Interview. Tuttavia, è diventato famoso come editore di Vogue և Vanity Fair negli anni ’80 e ’90. Il suo profilo del 1994 su The New Yorker era intitolato “The Only One”. Tuttavia, secondo l’autore Hilton Als, il suo ruolo di epilatrice poetica sul genio dei tacchi alti e degli abiti da ballo mentre affascinava l’ego di donne vestite in modo favoloso e favolosamente legate a volte deviava dagli stereotipi.

Allo stesso tempo, sembrava impossibile ridurlo. È stata senza dubbio la prima vera esperta di moda, ma c’era in lei una maestosità, un elemento di camp, senza il pungente sentimento delle escort. Se adorava apertamente non solo Dio, ma anche le donne della sua vita, era comunque costantemente in guerra con loro. “Lo splendore e l’arroganza di Andre”, come diceva il Rev. Calvin Bats, pastore della Chiesa Battista Habisin, nel suo elogio.

Al culmine della sua carriera, il signor Tally ha trascorso molto tempo con Anna Wintour. Ma quel rapporto è stato messo a dura prova dall’economia in evoluzione del business della moda quando ha perso il contratto con Vogue.

Successivamente, ha continuato a essere l’intervistatrice ufficiale sul tappeto rosso di Vogue all’annuale Met Gala, ma è stata successivamente sostituita dalla personalità di YouTube Lisa Kosh nel 2018.

Ha visto l’abbandono della signora Wintour come una forma di “colonialismo”, come ha descritto The Chiffon Trenches nel suo libro di memorie più venduto del 2020.

Tuttavia, la signora Wintour è apparsa al memoriale, ha pronunciato un discorso senza accennare, non accettando l’amara fine di loro, o il dolore per averla persa era chiaro nella sua voce. Ovviamente non voleva vederla partire.

Parlava a lungo delle sue lettere, cariche di lettere, piene di lettere, della sua “voce sempre alta di apprezzamento, di disgusto”. Una delle sue migliori battute recenti riguardava la sfilata, in quanto “le suore alla moda incontrano la” Fiaba “.

La signora Wintour ha ricordato di essere volata in Inghilterra per essere con lei al funerale di sua madre, ringraziandola per il suo amore per i suoi figli. Ha detto che gli è stato insegnato a parlare senza paura.

Secondo uno degli oratori, il signor Talli era un uomo con radici meridionali e aspirazioni settentrionali. È cresciuto a Durham, Carolina del Nord, un uomo gay single che è cresciuto segregato da sua nonna, Bonnie Francis Dice. Ha lavorato come addetto alle pulizie alla Duke University, ma aveva un senso di fede indistruttibile ական immensa dignità և stile.

La stravaganza della sua moda era la chiesa և Andre appena vissuto i suoi splendidi abiti bianchi e cappelli oversize.

Molto tempo dopo la partenza del signor Talley per New York, ha continuato a tornare a casa regolarmente, rimanendo una presenza costante nella vita dei suoi parenti, ha detto Brian Nann, suo cugino di secondo grado e un altro oratore.

“Voleva molto, ha dato molto”, ha detto il signor Nan, che ha ricordato la telefonata del signor Tally alle 2 del mattino e le domande scortesi. Tra questi: “Quando ti sposerai? Hai bambini:

Essendo, come diceva la signora Wintour, “impeccabilmente autosufficiente”, a volte era facile trascurare la sua seria borsa di studio. Molti relatori hanno ricordato la sua straordinaria comprensione della storia mondiale, la sua conoscenza enciclopedica della moda e il suo boom nel parlare un francese assolutamente perfetto. (Ha conseguito una laurea in letteratura francese presso la Central University of North Carolina e poi un master in Brown).

Da Diana Vriland, dove ha studiato al Costume Institute, Mr. Tally ha sempre aiutato un demone, ma è rimasta tale. Ha interpretato molto bene il ruolo di una vittima, quando non ha ottenuto ciò che voleva, si è rivelato troppo resistente se non lo ha ottenuto. Invano Naomi Campbell ha detto che ciò che in realtà ha imparato dal signor Talley è stato come “prendere il telefono e ottenere ciò che volevo”.

Era anche una specie di amico, dice Marc Jacobs, di cui cercavano “l’approvazione e l’approvazione”.

C’erano spese relative all’essere “l’unico”. La vita romantica del signor Talley era quasi inesistente, cosa che probabilmente era offuscata dalla sua eccessiva devozione al forte և la vera minaccia dell’AIDS և divenne sempre più ossessionato dal cibo.

“Sono sempre stato qualcuno che ha cercato di essere in salute, era sempre qualcuno che voleva mangiare”, ha detto Bethany Hardison, un altro oratore. Sono sorte gravi complicazioni di salute.

La signora Campbell l’ha vista l’ultima volta quando era a Lagos, in Nigeria, per partecipare a una sfilata di moda per Fashion for Relief, un’organizzazione senza scopo di lucro da lei fondata. La signora Campbell ha detto che è andata a trovarlo nel suo hotel e l’ha trovato su una sedia a rotelle, ma sembrava ancora completamente regale con un mantello.

Non ha detto a molti quanto fosse malato poco prima che il Covid 19 apparisse e si togliesse la vita. “Il suo passaggio è avvenuto attraverso il suo ‘Dio'”, ha detto il sacerdote Bates.

Prima del servizio funebre durante il fine settimana, la signora Campbell e Diane von Furstenberg sono state tra coloro che hanno trasportato il suo corpo nella Carolina del Nord.

La signora von Fustenberg non si è preoccupata del solito discorso, ma quello che ha detto alla fine della cerimonia sarebbe stato probabilmente ciò che il signor Tally ha dichiarato essere “veramente il più divino”.

Era una lettera che lui le scrisse direttamente e poi la porse al pubblico.

Ha parlato degli alberi in fiore nella Carolina del Nord, della casa splendidamente decorata che ha comprato per la sua amata nonna, “il mix di appartamenti di Diana Park Avenue, l’arredamento di Cecil Beaton, il tocco dell’arguto vestito di Yves Saint Laurent di Elsa Schiaparelli. So quanto era orgoglioso di te, come la sua leadership e il suo amore ti hanno reso il modo in cui sei diventato.

Ha ammesso che quest’uomo a volte mette alla prova la sua pazienza.

“A volte abbiamo litigato”, ha detto. “Non sei sempre stato facile.”

Ma con le sue “grandi mani rassicuranti”, “un cuore ancora più grande” e “capacità di amare”, era, nelle sue parole, una delle “persone più straordinarie” che avesse mai incontrato.

“Riposa in pace ALT Sempre fedele և sempre alto”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.