Amber Heard singhiozza mentre racconta una rissa in cui Johnny Depp l’ha presumibilmente aggredita sessualmente con una bottiglia di vodka

Amber Heard singhiozzava mentre raccontava di una lite con Johnny Depp in Australia in cui sarebbe stata aggredita sessualmente.

La causa per diffamazione contro Depp Heard è iniziata l’11 aprile a Fairfax, in Virginia, dopo la causa di Depp contro la sua ex moglie nel marzo 2019. Il signor Depp afferma di averlo calunniato in un articolo pubblicato nel dicembre 2018. Il Washington Post: “Ho parlato contro la violenza sessuale, ero indignato dalla nostra cultura. Questo deve cambiare”.

Commentando l’incidente in Australia nel marzo 2015, la signora Hurd ha detto che il signor Depp aveva perso “un sacco di peso, quindi sapevo che qualcosa non andava”.

“La prima notte… quando mi ha spinto, stavo scivolando sul pavimento… è stato così facile per lui lanciarmi in quel modo”, ha detto.

Affermò che la sua confessione era stata ottenuta attraverso la tortura e che la sua confessione era stata ottenuta attraverso la tortura. La signora Heard ha detto di aver dormito alla porta “barricata” perché aveva preso dei sonniferi per dormire. Quando si è svegliato, ha detto che il signor Depp era “ancora sveglio”.

La sig.ra Hurd ha detto che avevano una disputa sulle droghe, compreso l’MDMA. “Ha preso una manciata di pillole… otto o 10 pillole… MDMA”, ha detto.

Ha aggiunto che il signor Depp lo aveva accusato di non amare sua sorella, che era indignato dagli attori con cui aveva lavorato, incluso Eddie Redman. La ragazza danese.

Nel marzo 2015, la signora Heard ha detto di aver sentito il signor Depp usare la frase “l’unica via d’uscita è la morte” circa 25 volte, riferendosi alla loro relazione.

Durante il combattimento che ne è seguito, la signora Herd ha detto che il signor Depp l’ha colpita duramente contro il muro, chiamandola “wh ** e, sl **, fata **”.

Ha aggiunto che avrebbe bevuto davanti ai suoi occhi “come dimostrazione di forza”. Affermò che la sua confessione era stata ottenuta attraverso la tortura e che la sua confessione era stata ottenuta attraverso la tortura.

Disse che si allontanava da lui, che rispose: “Vuoi andare, ragazzina?” և ha continuato a spingerlo sul tavolo da gioco և ha continuato a “spezzargli” la faccia.

La signora Herd ha testimoniato che il signor Depp l’ha “derisa” per avergli preso una bottiglia. Ha detto che alla fine l’ha preso, “ha rotto il pavimento”, che “lo ha davvero distratto”, che è “stato dietro” di lui e gli ha lanciato un’altra bottiglia.

Ha aggiunto che in seguito si è messo in faccia una “bottiglia rotta”, dicendo che l’avrebbe “incisa”.

La signora Heard ha detto che non ricordava di avergli lanciato qualcosa, ma non pensava che l’avesse fatto.

“Stava lanciando queste bottiglie una dopo l’altra. Ho sentito il vetro rompersi dietro di me”, ha detto, aggiungendo che si era strappato la camicia da notte.

“Mi grida che mi odia, che gli ho rovinato la vita”, ha detto la signora Herd. “Ti odio, mi hai rovinato la vita”, avrebbe detto.

La signora Heard ha detto che gli occhi del signor Depp erano “accecati” dal fatto che “non poteva più vederla”.

“Non sono mai stato così spaventato in tutta la mia vita”, ha aggiunto. La signora Heard ha detto che il signor Depp era sopra la sua testa, che aveva cercato di dirle che mi stava “davvero offendendo”.

“Non riuscivo a respirare, non riuscivo a raggiungerlo, non riuscivo ad alzarmi… non so cosa sia successo dopo”, ha detto la signora Herd.

“Potevo sentire questa pressione sui miei genitali”, ha detto, aggiungendo che era “come se” il signor Depp lo stesse “prendendo a pugni”, aggiungendo che c’erano “bottiglie rotte, vetri rotti” in tutta la stanza.

Ha detto che non voleva muoversi, “perché non sapevo se era rotta, non sapevo se la bottiglia che aveva dentro di me era rotta”.

“Non riuscivo a sentirlo, non potevo sentire dolore”, ha aggiunto, aggiungendo che ricorda di aver pensato “Dio, ti prego, spero che non sia rotto”.

“Non so come sia andata a finire”, ha detto la signora Herd, aggiungendo che ha ricordato di aver “soffiato” in bagno, “aver perso il controllo della mia vescica”.

“C’era sangue sul pavimento”, ha detto, aggiungendo di aver preso dei sonniferi quella notte per dormire.

Quando si è svegliato la mattina dopo, ha detto che “si è scoperto che era ancora sveglio, non è andato a letto”.

La signora Herd ha detto di aver visto “sangue secco” sui muri. “Ho visto com’era il mio nome”, ha aggiunto.

“Prima di scendere le scale, il sangue era coperto di vernice blu scuro”, ha detto, aggiungendo che “c’era un pene gigante” in una delle foto della casa.

“Sembrava solo, non era più lì, non era Johnny”, ha detto del signor Depp nell’incidente del marzo 2015.

La signora Heard ha detto che il signor Depp aveva avvolto la sua mano in “stracci di bandana”.

“Guarda cosa mi hai fatto fare, l’ho fatto per te”, ha detto il signor Depp, secondo la signora Herd. Ha detto che “ha imparato molto rapidamente” che stava usando il dito come pennello, “che c’erano molti pennelli in giro”.

“Mi sono reso conto che gli mancava un dito, l’ha alzato in un certo senso”, ha aggiunto.

“Cosa hai fatto? Quando?” ha detto che ha chiesto. “Mi sono reso conto nella mia testa che potevano passare molte ore quando ciò è accaduto”.

L’attrice americana Amber Heard testimonierà presso il tribunale distrettuale di Fairfax a Fairfax, in Virginia, il 5 maggio 2022.

(Tramite POOL / AFP Getty Images)

L’attrice americana Amber Heard risponde a una causa per diffamazione da 50 milioni di dollari Depp v. Heard presso il tribunale distrettuale di Fairfax, Fairfax, Virginia, USA, 5 maggio 2022.

(EPA)

L’attore Amber Heard risponde alla Corte distrettuale di Fairfax durante il caso di calunnia contro il suo ex marito, l’attore Johnny Depp, a Fairfax, Virginia, USA, 5 maggio 2022.

(Reuters)

Giovedì il signor Depp sembrava sorridere in aula quando la signora Hurd ha detto di aver “tolto il pene dai pantaloni cercando di urinare fuori, dicendo che aveva più messaggi per me”.

Ha aggiunto che le guardie di sicurezza hanno riportato a casa il signor Depp “come un animale selvatico il cui pene è ancora fuori dai pantaloni, urinando o cercando di urinare”.

La signora Heard ha detto che il signor Depp ha detto che stava “lasciando più messaggi” per se stesso. “Non aveva senso”, ha aggiunto.

La corte aveva precedentemente ricevuto segnalazioni di “promemoria” secondo cui il signor Depp si era graffiato il dito con vernice macchiata di sangue durante una rissa in cui affermava che il signor Herd gli aveva lanciato due bottiglie di vodka.

Quando il signor Depp ha testimoniato sull’incidente durante un processo precedente, ha detto alla corte:

disse il signor Depp. “Ero confuso, devastato, tremavo”, mentre cercava di evitare la signora Herd.

Ricorda che si è versato due o tre “vodka dure”, aggiungendo che è stato “il primo assaggio di alcol che ho avuto da molto tempo”.

L’attore ha detto che la signora Herd ha gridato “oh, stai bevendo di nuovo” quando lo ha trovato.

“Si è avvicinato a me, ha preso una bottiglia di vodka, poi si è alzato e me l’ha lanciata”, ha detto. “Mi è appena passato per la testa, si è schiantato contro di me.”

Il signor Depp ha testimoniato di aver preso un’altra bottiglia di vodka più grande e di averle sparato un altro colpo perché la signora Herd “lanciava insulti a sinistra, a destra, al centro”.

“Poi ha preso la bottiglia e me l’ha lanciata”, ha detto Depp, indicando la giuria mentre sedeva. Ha detto che le sue dita erano sul bordo destro, che la grande bottiglia di vodka “si è toccata e si è rotta dappertutto”.

“All’inizio non ho sentito dolore”, ha detto. “Mi sentivo caldo, come se qualcosa mi stesse gocciolando dalla mano.”

“Stavo solo fissando le mie ossa”, ha aggiunto. “Il sangue scorreva solo.”

“Non so cosa sia un esaurimento nervoso, ma probabilmente è il più vicino che abbia mai visto”, ha detto. “Niente aveva senso, sapevo nella mia mente, nel mio cuore, che questa non è vita.”

“Nessuno dovrebbe passare attraverso questo”, ha aggiunto.

In una specie di esaurimento nervoso, il signor Depp ha detto di aver iniziato a “scrivere sui muri con il mio stesso sangue”.

“Piccoli ricordi del nostro passato, che erano, in effetti, la bugia che mi ha detto, la bugia che l’ho beccato”, ha detto, aggiungendo che si stava nascondendo in bagno e ha inviato un messaggio al suo medico per venire.

Indicando il dito ferito in tribunale, il signor Depp ha detto che le ossa erano “schiacciate”, che sembrava “Vesuvio” riferendosi al vulcano italiano.

Il signor Depp ha detto che non riusciva a ricordare cosa avesse detto il signor Herd dopo aver visto la sua ferita.

“Era quasi come un rumore bianco, qualcuno stava solo urlando”, ha detto. “Era solo un continuo sfogo di insulti, era un’altissima frequenza di parole per me, ero un po’ scioccato”.

Nel suo articolo del 2018, la signora Herd ha scritto che “come molte donne, sono stata aggredita sessualmente fino al college. Ma tacevo. Non mi aspettavo che presentare una denuncia avrebbe portato giustizia. E non mi vedevo come una vittima”.

“Poi, due anni fa, sono diventata una figura pubblica che rappresenta la violenza domestica e ho sentito tutta la forza della rabbia della nostra cultura contro le donne”, ha aggiunto all’epoca.

Sebbene il nome del signor Depp non sia menzionato nell’articolo, il suo team legale afferma che contiene “una chiara implicazione che il signor Depp sia un autore di violenza domestica”, che secondo loro è “categoricamente, ovviamente falso”. Il signor Depp chiede “non meno di 50 milioni di dollari” a titolo di risarcimento.

La signora Herd ha intentato una causa da 100 milioni di dollari contro Depp per la sua presunta cattiva condotta.

Leave a Comment

Your email address will not be published.