Amber Heard inizia la testimonianza dopo che il tribunale ha vietato le bevande in bottiglia che potrebbero essere usate come proiettili

Amber Heard è apparsa in una causa per diffamazione contro il suo ex marito, Johnny Depp.

Il processo tra Depp e la signora Heard è iniziato l’11 aprile a Fairfax, in Virginia, a seguito della causa di Depp contro la sua ex moglie nel marzo 2019. Il signor Depp afferma di averlo calunniato in un articolo pubblicato nel dicembre 2018. Il Washington Post: “Ho parlato contro la violenza sessuale, ero indignato dalla nostra cultura. Questo deve cambiare”.

La signora Herd ha detto che è stato “orribile” sedersi in aula per “settimane” ascoltando le persone parlare con il signor Depp della sua vita, aggiungendo che era “la cosa più difficile” che avesse mai dovuto fare.

All’inizio di questa settimana, è stato riferito che la signora Herd avrebbe svolto il suo lavoro e i dettagli di un giornalista arrivato mercoledì hanno confermato i rapporti.

“Siamo appena stati informati che altri non permetteranno che le bevande in bottiglia vengano portate in tribunale. L’ultima volta che ci è stato detto è stato quando Johnny Depp ha parlato per la prima volta. È questo un segno che Amber Heard testimonierà contro questo AM?” Legge և criminalità Mercoledì mattina, il conduttore Jesse Weber ha twittato:

Le bottiglie avrebbero dovuto essere bandite perché potevano essere usate come proiettili mentre la signora Herd era in piedi. La sua apparizione arriva pochi giorni dopo aver licenziato la sua società di pubbliche relazioni, apparentemente indignato dai titoli negativi sulla causa.

Amber Heard si è esibita il 4 maggio

(Video di corte)

Il team legale del signor Depp ha crocifisso il dottor Down Hughes mercoledì mattina.

Al dottor Hughes è stata mostrata la foto di un coltello con le parole “hasta la muerte” in spagnolo, “fino alla morte”. L’immagine è apparsa in precedenza durante il processo.

L’avvocato del signor Depp, Wayne Dennison, ha chiesto al dottor Hughes se questa fosse la prova che qualcuno “temendo per la sua vita” l’avrebbe data al proprio partner.

“C’è un contesto”, ha detto il dottor Hughes.

L’avvocato dell’udito Elaine Bradhoft in seguito ha chiesto al dottor Hughes del contesto, a cui lo psicologo ha detto: Ranger solitario “Era nella fase turchese.”

“L’ha comprato perché pensava che sarebbe stato un buon regalo. La logica è che il signor Depp gli ha detto che “l’unica via d’uscita da questa relazione è la morte”, ha detto il dottor Hughes.

Lo psicologo ha detto che la signora Herd stava “negando” la “violenza nella relazione” in quel momento.

Ha aggiunto che il commento del signor Depp è legato alla discussione sul matrimonio, durante la quale ha detto: “Non voglio, perché l’unica via d’uscita da questa relazione è la morte”.

Il dottor Hughes ha detto che all’epoca era “un motivo di preoccupazione clinica”.

La signora Heard sembrava sorridere in aula quando il signor Denison ha chiesto al dottor Hughes se parlava spagnolo prima di mostrargli la foto del coltello, a cui il dottor Hughes ha detto “un poquito” – “un po'”.

Il dottor Hughes ha affermato che i rapporti della signora Herd sulla violenza del partner intimo (IPV) erano coerenti con “la letteratura che conosciamo sull’IPV”.

“Lei non ha una conoscenza indipendente dei fatti alla base dei presunti abusi, vero?” chiese il signor Denison.

“Conosco molti dei documenti che ho studiato”, ha risposto il dottor Hughes.

Il signor Denison ha continuato dicendo che le segnalazioni di abusi da parte del dottor Hurd sul dottor Hughes sono arrivate dopo la causa del signor Depp contro la signora Hurd, che il dottor Hughes ha detto essere accurata.

L’avvocato del sig. Depp ha chiesto se il rapporto potesse essere valutato senza parlare con entrambe le parti.

“Puoi sicuramente ottenere molte informazioni da una parte, assolutamente”, ha detto il dottor Hughes.

Martedì, lo psicologo della difesa, il dottor Hughes, ha ribattuto la testimonianza di uno psicologo convocato dal team di Depp, il dottor Shannon Curry, che era apparso in precedenza al processo.

Il dottor Curry ha detto che la signora Hurd soffriva di una “figura storica” ​​borderline che stava falsificando i sintomi del disturbo da stress post-traumatico, mentre il dottor Hughes ha respinto le accuse, dicendo che la signora Hurd soffriva di disturbo da stress post-traumatico, violenza domestica e violenza sessuale. non è d’accordo. Diagnosi dei disturbi di personalità del dottor Carrie.

“Rapporto della sig.ra Herd sulla violenza del partner intimo և Le note che ho esaminato sono coerenti con tutto ciò che sappiamo sulla violenza del partner intimo, che è caratterizzata da violenza fisica, aggressività psicologica, violenza sessuale, controllo coercitivo e comportamento di controllo”, ha affermato il dottor Hughes .

Lo psicologo ha aggiunto che ci sono stati “molti, molti casi” in cui il signor Depp aveva “cercato di controllare come il signor Herd ha continuato la sua carriera”.

Ha detto che “non vuole che mostri nudità” o “bobina”.

“Non voleva recitare con alcuni attori a causa di questa ossessione per la gelosia. Ha criticato la sua ambizione. “Preferisce non lavorare”, ha detto il dottor Hughes.

Ha aggiunto che questo aveva reso la signora Herd “molto spaventata dal fatto che avrebbe dovuto guardare le sceneggiature o parlare di sceneggiature o parlare di ruoli cinematografici perché li ha ostinatamente messi da parte, dicendole che non doveva lavorare, che non aveva bisogno a”. : per farlo, non aveva bisogno di mostrare i suoi padroni e un **.

Il dottor Hughes ha detto che il signor Depp chiamava “quasi tutti gli attori in quel modo”. [Ms Heard] doveva lavorare con uomini e donne”.

“Te lo direbbe. “Ho gli occhi lì. Ho fissato il set. “Quindi non si è mai sentita al sicuro per essere un’attrice in questi film o produzioni, perché doveva tornare a casa e poi sopportare la sua rabbia per aver fatto qualcosa a se stessa o non aver fatto qualcosa”, ha detto il dottor Hughes.

Nel suo articolo del 2018, la signora Herd ha scritto che “come molte donne, sono stata aggredita sessualmente fino al college. Ma tacevo. Non mi aspettavo che presentare una denuncia avrebbe portato giustizia. E non mi vedevo come una vittima”.

“Poi, due anni fa, sono diventata una figura pubblica che rappresenta la violenza domestica e ho sentito tutta la forza della rabbia della nostra cultura contro le donne”, ha aggiunto all’epoca.

Sebbene il nome del signor Depp non sia menzionato nell’articolo, il suo team legale afferma che contiene “una chiara implicazione che il signor Depp sia un autore di violenza domestica”, che secondo loro è “categoricamente, ovviamente falso”. Il signor Depp chiede “non meno di 50 milioni di dollari” a titolo di risarcimento.

La signora Herd ha intentato una causa da 100 milioni di dollari contro Depp per la sua presunta cattiva condotta.

Leave a Comment

Your email address will not be published.