Amber Heard appare in una causa civile, dice che Johnny Depp l’ha picchiata

Amber Heard ha detto che sapeva che doveva lasciare Johnny Depp quando l’ha colpita per la prima volta, ma non poteva costringerlo a farlo.

“Sapevo che non potevo perdonarlo, perché significa che accadrà di nuovo. “Ad esempio, ho visto i video delle lezioni di salute”, ha detto Herd alla corte tra le lacrime mentre sedeva in aula. La causa per diffamazione di Depp contro di lui. “Avevo il cuore spezzato”.

“Se n’è andato dopo essere stato schiaffeggiato, ma pochi giorni dopo Depp è tornato scusandosi con alcune lattine del suo vino preferito, promettendo che non lo avrebbe mai più fatto”, ha testimoniato Herd.

“Volevo credergli, quindi ho deciso”, ha detto.

Depp, 58 anni, ha citato in giudizio Herd per diffamazione presso il tribunale distrettuale di Virginia Fairfax dopo aver scritto un articolo sul Washington Post nel dicembre 2018 descrivendosi come un “personaggio pubblico che rappresenta la violenza domestica”. I nomi di Depp non sono mai menzionati nell’articolo, ma gli avvocati di Depp affermano che è stato comunque diffamato perché si riferisce chiaramente alle accuse mosse contro di lui durante il procedimento di divorzio del 2016.

Herd ha fatto la sua prima apparizione mercoledì pomeriggio in una prova di quattro settimane. Ha raccontato alla giuria come si sono incontrati e si sono innamorati durante le riprese.

Amber Heard sta testimoniando in tribunale
Amber Heard testimonia al tribunale distrettuale della contea di Fairfax sul caso di diffamazione contro il suo ex marito Johnny Depp, a Fairfax, Virginia, 4 maggio 2022.

Elisabetta Franz / Reuters:


Nonostante la loro differenza di età di 22 anni, Herd ha detto che c’è stata una connessione immediata quando Depp lo ha incontrato perché stava pensando a lui per un ruolo nel suo film Diary of a Rum.

“Ero un attore anonimo. Avevo 22 anni. Era il doppio di me. “È questo attore famoso in tutto il mondo. Qui stiamo parlando di libri incomprensibili, vecchia musica blues”, ha detto Herd, che ora ha 36 anni.

Che avevano una chimica durante le riprese, ha detto, hanno iniziato a frequentarsi prima di fare un tour stampa per il film nel 2011. All’inizio, hanno tenuto segreta la loro relazione.

“Non stavamo facendo cose normali nella vita… Eravamo in questa bolla di segretezza, sembrava un caldo bagliore”, ha detto.

Ha detto che il primo atto di violenza fisica è avvenuto quando stava guardando uno dei suoi tatuaggi e non poteva leggerlo. Ha riso quando Depp ha detto che era scritto “Vino”, un cambio di tatuaggio che ha fatto quando ha incontrato l’attore Wayonna Ryder.

“Ho riso solo perché pensavo stesse scherzando”. [he] “Mi ha schiaffeggiato in faccia”, ha detto Herd.

Ha detto che ha riso di nuovo, pensando che fosse uno scherzo.

“Non sapevo cosa stesse succedendo. L’ho solo guardato, stavo ancora ridendo un po’, ho pensato che avrebbe iniziato a ridere anche lui, per dire che era uno scherzo. Ma non lo sapeva. Egli ha detto. pensi che sia così divertente, pensi che sia divertente, ca**o? … E mi ha schiaffeggiato di nuovo. ”

Ha detto che non sapeva come reagire. “L’ho guardato solo perché non sapevo cos’altro fare. E mi ha schiaffeggiato ancora una volta. Crudele”. Ha detto che il terzo schiaffo lo ha sbilanciato.

Depp, che ha testimoniato per quattro giorni, Ha detto ai giurati un’altra versione storia.

“Non è successo”, ha detto del presunto attacco. “Perché dovrei prendere un tale insulto a qualcuno che ha preso in giro il mio tatuaggio?” Quell’accusa non ha mai avuto senso per me”.

Alla causa di Herd
L’attore Johnny Depp trema il 4 maggio 2022 a Fairfax, V.

Elisabetta Franz / AP


Herd ha testimoniato sull’uso di droghe e alcol da parte di Depp. Ha fatto riferimento a un momento in cui lui e Depp erano volati in Russia su un aereo MDMA, spiegando che era stato spinto a dimostrare che non era un “consigliere del campo lesbico” come si definiva. Secondo Herd, la coppia ha convinto anche l’assistente di volo a prendere il farmaco. Successivamente si è seduto con la coppia per toccare Herd, il che avrebbe spinto Depp ad afferrare l’assistente di volo per il polso e dire che poteva romperlo. L’assistente di volo è poi fuggito davanti all’aereo, dove era rimasto il resto del volo, ha detto Herd.

Quando la coppia è arrivata nella loro camera d’albergo a Mosca, Herd ha detto che Depp lo ha spinto e colpito in faccia. Herd corse in bagno, dove aspettò per un po’. Quando è uscito, la guardia del corpo di Depp gli ha fatto un cenno al naso e gli ha dato un fazzoletto mentre sanguinava.

“Mi vergognavo davvero, mi vergogno”, ha detto Herd alla corte.

Herd ha parlato di un caso separato nel luglio 2013. Ha detto che Depp stava vendendo il suo yacht a J. Allo stesso tempo, Depp “è sceso di nuovo dalla macchina”, come dice Herd, ma ha nascosto il suo drink ai bambini.

“Non c’è proprio nessun pulsante con Johnny”, ha detto Herd in aula.

Ha detto che i suoi figli hanno iniziato a prenderlo, per un momento l’attore è saltato dalla barca con uno strano cavallo, cosa che ha fatto piangere sua figlia. Hurd ha detto di aver cercato di calmare sua figlia, ma in seguito Depp ha accusato Hurd di portare i suoi figli a fare una passeggiata, cosa che ha detto di non aver mai fatto. Depp avrebbe poi colpito Herd contro il muro della loro camera da letto, afferrandolo per il collo. Ha testimoniato di essersi detto che si “vergognava” di potersi suicidare.

In seguito sentito dire che lui e la figlia di Depp erano stati chiamati in elicottero per essere evacuati dall’isola.

Herd ha testimoniato dopo che uno psicologo assunto dai suoi avvocati ha testimoniato che Herd soffriva di disturbo da stress post-traumatico, inclusi abusi multipli, inclusa aggressione sessuale, da parte di Depp.

Depp ha testimoniato di non aver mai colpito Herd, di essere stato vittima di violenze. Disse che era stato picchiato molte volte, che aveva lanciato delle cose contro se stesso. Ha descritto Herd come un “bisogno di conflitto”.

Lo psicologo Down Hughes ha ammesso nella sua testimonianza martedì che Herd a volte ha usato violenza fisica contro Depp, ma ha detto che era pallido rispetto alla violenza che aveva subito, che lo aveva spaventato fino a minacciare la sua sicurezza.

Durante un controinterrogatorio di mercoledì, Hughes ha ammesso di non aver preso decisioni fattuali sul fatto che Depp avesse attaccato Herd in casi specifici. Ma ha testimoniato che il racconto di Herd delle sue esperienze era coerente con quello delle vittime di violenza domestica.

Hughes ha detto che le molestie sessuali hanno coinvolto Herd, che ha costretto Depp a fare sesso orale. Tuttavia, durante un controinterrogatorio, gli avvocati di Depp hanno affermato che durante un test psicologico eseguito da Hughes, Herd ha negato di essere stato costretto a fare sesso orale.

Hughes ha detto che Herd inizialmente ha descritto gli appuntamenti come un accordo, ma “sesso arrabbiato”.

“Non li considerava una forza fisica”, ha detto Hughes.

Il processo è in corso per attirare l’attenzione del pubblico. Più di 100 persone si sono schierate alle 7 di mercoledì, tre ore prima dell’inizio del processo, per i 100 posti disponibili in aula. La maggior parte di loro erano sostenitori e fan di Depp.

Leave a Comment

Your email address will not be published.