All’interno del Met Gala 2022. dietro le quinte

NEW YORK (AP) – Met Gala:, era con alcuni di loro. Ma James Corden, furbo al cocktail party di quest’anno, si è guardato intorno e ha detto che questo era ancora il suo preferito.

“Classico”, ha spiegato. “Sembra davvero di moda.”

L’ospite ha agitato la mano per la stanza, accogliendo centinaia di ospiti che avevano seguito la testimonianza. “Gilded Glamour” – è venuto con la più raffinata eleganza dell’era dorata che potevano raccogliere. Abiti eleganti che brillano d’oro. Bianco classico. Code և anche alcuni tofat. Copricapi և vivace և, probabilmente l’accessorio notturno. Una tiara indossata nientemeno che da Anna Wintour di Vogue, che gestisce il galà con un’eredità di famiglia. Anche con il permesso di creare, questa non è stata una notte di jeans strappati artificialmente.

Certo, prendi una lettera dalla “categoria” և avrai una “categoria” per tutte le intricate conseguenze di dirigere un’era che ha visto la creazione di ricchezza eccessiva e disuguaglianza di reddito negli Stati Uniti. Alcuni ospiti hanno lottato con il pensiero mentre pensavano al significato della serata. Altri hanno sottolineato che il gala è stato finanziato dal Met’s Costume Instituteconsentendo l’esposizione di reperti come “America. An Anthology of Fashion, che apre questa settimana և cerca di identificare gli eroi mai raccontati della storia della moda americana և storie non raccontate, in particolare donne և donne di colore.

Altri hanno detto che la notte era un buon modo per mostrare che New York era tornata in pieno vigore, anche quando l’epidemia era ancora alle porte. “Celebriamo la maestria, celebriamo l’America”, afferma il famoso chef Marcus Samuelson, che quest’anno ha combinato il menu della serata con chef donne, accettando il piatto principale: manzo alla griglia. disse, con mais e piante grasse. “Mostriamo che New York è tornata”.

Naturalmente, i fioristi di New York sarebbero tornati se non ci fossero stati. La domanda è: ci sono ancora rose rosa in città dopo il gala di lunedì? I gradini esterni del Metropolitan Museum of Art erano fiancheggiati da 50.000, con 75.000 che circondavano il centro della lobby. Altre 150.000 rose galleggiavano in ogni centimetro della scalinata della Sala Grande, che era uno sfondo impressionante per la linea di accoglienza dei padroni di casa.

Miniatura del video di Youtube

È impressionante. Il centro enorme, il più alto di sempre quest’anno. Opera d’arte d’oro alta 50 piedi raffigurante Lady Liberty con in mano una torcia. (I funzionari del museo hanno detto per la prima volta quest’anno che il fulcro sarebbe rimasto al suo posto per un giorno per il pubblico).

Quando gli ospiti sono entrati sul tappeto rosso, insieme a una folla ruggente all’esterno, hanno superato un’orchestra da camera di 12 membri che suonava classici americani come “Finally” prima di cena. Dopo aver salutato Wintour և i suoi famosi presentatori (Blake Lively և Ryan Reynolds, Lynn-Manuel Miranda և Regina King) Gli ospiti vagavano per le gallerie di armi e armature fino all’enorme tribunale di Charles Engelhardt, dove venivano serviti i cocktail; stanze d’epoca.

Di solito, gli ospiti evitano la proiezione per i cocktail, ma all’interno dello spettacolo c’è un flusso di persone adeguato, per il quale sono stati filmati nove registi per creare vignette cinematografiche.. Alcuni dei registi dicono che è stata un’opportunità per fare un diverso tipo di narrazione.

“E’ stato davvero divertente”, ha detto Tom Ford, che non era solo il miglior modello, ma anche uno dei nove registi. Ford ha assegnato una stanza con una grande immagine circolare di Versailles e dei suoi giardini. ha preferito drammatizzare la storia della battaglia di Versailles – Una serata famosa per la moda americana nel 1973, quando gli stilisti americani di abbigliamento sportivo sfoggiarono le loro controparti couture francesi. Ford ha deciso di avere un vero conflitto che coinvolge armi come il foglio di recinzione. “Il mio bambino di 9 anni ha guardato molto Mulan”, ha scherzato quando gli è stato chiesto della sua ispirazione. “È meglio che vada a vederlo ora”, ha detto l’attore-produttore-regista Mindy Kaling, che ha parlato con Ford. “Sì.” la incoraggiò և se ne andò.

All’interno della mostra, il regista Atumen de Wilde (“Emma”) aveva precedentemente esposto alcune sue opere nelle stanze dell’epoca. “Quella donna probabilmente ha appena perso con il gioco”, ha detto, indicando il manichino di una donna che era chiaramente sconvolta al tavolo da gioco capovolto. “Volevo mostrare quanto sia caotica la vita delle persone”, ha detto. “Una bella casa non significa una bella vita.”

In quel momento è entrato il personaggio della vera “Età dell’oro”, l’attrice Dene Benton, che recita nell’omonima serie TV della HBO. Si è congratulato con de Wilde per il suo lavoro e de Wilde gli ha detto che era “ossessionato” dal suo spettacolo.

Benton potrebbe non aver scelto di indossare il glamour dell’età dell’oro, ma Franklin Leonard l’ha fatto – due di loro, in effetti. Leonard, il direttore esecutivo del film che ha aiutato il curatore Andrew Bolton a selezionare l’elenco diversificato di registi per lo spettacolo, ha detto che stava accompagnando Frederick Douglas con un cappotto che non era un’attività, ma uno degli sguardi più intelligenti su entrambi i lati. notte

“Penso che sia un doppio smacco”, ha detto, attribuendolo al designer Ken Nicholson. Leonard ha detto nel suo primo gala che è stata un’esperienza surreale. “Io, come capo della squadra di matematica della Columbus High School in Georgia, non avrei mai pensato di indossare una vivace giacca doppia ispirata a Frederick Douglas al Met Ball”, ha detto. “Non faceva parte del piano”.

“Ascolta,” disse Leonard, contemplando il goffo equilibrio tra “eccesso” e “arte”. “Nonostante tutti i licenziamenti, questa è una raccolta fondi per il Costume Institute”. Ha detto di essere orgoglioso di aver contribuito a compilare l’elenco dei registi per lo spettacolo, inclusi non solo i presentatori di gala Ford & King, ma anche Rada Blank, Janica Bravo, Sofia Coppola, Julie Dash, de Wilde, Martin Scorsese e Chloe. l’Oscar dell’anno scorso. “Erano il miglior gruppo di registi lì”, ha detto.

C’erano un certo numero di bevitori per la prima volta che bevevano molti cocktail e bevevano latte di cocco di gala. Molti hanno notato che la parte più surreale era la concentrazione come le stelle di tutti i ceti sociali, dove ce n’è sempre una più famosa nell’angolo.. Oppure, quando, come è successo lunedì, una band divertente inizia a suonare la batteria attraverso cocktail, batteria, una tuba, il ragazzo la conduce sulla melodia, guardi più da vicino, la melodia è John Batiste, che ha vinto solo cinque Grammy..

Il sindaco di New York Eric Adams si è detto entusiasta di partecipare al suo primo gala. Non era nemmeno l’unico sindaco di New York presente. C’era anche Michael Bloomberg.

Adams in smoking con la scritta “End Gun Violence” sul retro. Presentando i simboli della città, che ha governato per diversi mesi, ha detto che stava pensando alla disuguaglianza di reddito “veramente reale” che risale all’età dell’oro quando la città si riprendeva dall’epidemia.

Notando che la stanza rappresenta il 2% più ricco della città, ha affermato che il suo ruolo è “venire da questi newyorkesi, per parlare delle domande di cui l’altro 98% dei newyorkesi ha bisogno che non sono in questa stanza”. Non per dividerci, ma per unire”.

Adams ha anche scherzato su un rapporto scandalistico secondo cui stava morendo da anni.

“Hanno cercato di venire da ME per anni”, ha deriso.

___

Per saperne di più sulla copertura dell’AP Gala Met: https://apnews.com/hub/met-gala

Leave a Comment

Your email address will not be published.