Aaron Judge colpisce Homer mentre gli Yankees stordiscono Blue Jay 6-5

Gli arbitri hanno respinto il lanciatore di aiuto, Charlie Montoy, manager dell’allenatore dei Blue Jays ին del Toronto Stadium, poiché 30.000 fan hanno assistito stasera allo Yankee Stadium. Oh, scusa, non era quella la signora che aspettavi? Bene, questo è esattamente ciò che gli arbitri stavano cercando.

Non temendo uno svantaggio di due run nella nona partita contro i Blue Jays contro Jordan Romano, gli Yankees hanno organizzato un rally scioccante. New York ha sconfitto New York da Toronto nel Bronx martedì sera, vincendo 6: 5 nel Bronx, Aaron Judge ha ucciso una palla da baseball alta 450 piedi per la corsa della sua prima carriera.

Non è stata una serata facile per Luis Severino nella formazione titolare degli Yankees. All’inizio tutto era cupo quando George Springer ha aperto la partita con un fuoricampo completo sulla recinzione del terzino sinistro, spingendo Blue Jay 1-0 dritto in avanti. Dopo il singolo di Bo Bichette, S. si è ripreso dai successivi tre combattimenti che ha incontrato.

Alejandro Kirk è in cima alle classifiche con un singolo molto generoso per Jays, che probabilmente avrebbe dovuto essere un errore di Glaber Torres. Quindi Severino è passato a Matt Chapman, due doppi (originariamente dominato da Homer), perdendo contro Santiago Espinali, che ha battuto i Blue Jays 3-0. Quindi, catturando Tyler Heinemann, ha portato Espinal al terzo posto e mentre S. ha costretto Springer a colpire, si è poi avvicinato a Bishet.

A questo punto il capitano degli Yankees Aaron Boone sente che la partita era fuori portata e inizia a lasciare il fosso, ma Severino ha altre idee.

Dopo che Severino ha tirato fuori “Musina”, il giovane ha mostrato perché non è inappropriato credere in lui. Ha costretto Vladimir Guerrero Jr. a prendere il secondo posto per porre fine alla minaccia, abbassando Jayer su nove tiri nel quarto e costringendo Springer a volare fuori e Bischet a colpire. il leader dal quinto. E’ stata una dimostrazione di coraggio assoluto, visto che gli Yankees non hanno fatto ferie fino ai 30 anni, il fatto che Severino sia riuscito a raggiungere il quinto posto è stato grandioso.

Naturalmente, l’insulto non era fare un favore a Sevi. Per la seconda volta in quattro giorni, gli Yankees non hanno ricevuto un solo colpo nei primi cinque inning, poiché erano assolutamente scioccati da ciò che stava facendo l’antipasto di Toronto Yuse Kikuchi (simile al 4 maggio). Ciò non significa che Kikuchi fosse nella forma migliore. Ha lottato all’indietro per trovare la zona dello strike, poiché solo 54 dei suoi 89 lanci erano per gli strike. Quando gli Yankees hanno messo la mazza sulla palla, l’hanno colpita duramente, poiché la velocità media di tutti e tre i suoi lanci era compresa tra 90 e 95. Ma non hanno messo molto il testimone sulla palla, sussurrando il 34% delle volte e colpendo sette volte. Dirigendosi in fondo al sesto, gli Yankees avevano solo tre bey, si ritirarono per prendere il secondo in due passaggi.

Ed è allora che è iniziato il pandemonio. DJ LeMahieu ha guidato l’inning con il primo tiro degli Yankees con un doppio, che sembrava un fuoricampo. L’arbitro ha quindi lanciato a terra la terza linea di fondo, che è stata doppiamente intrappolata da Matt Chapman, il due volte vincitore dei guanti di platino, ma ha colpito il passaggio. Anthony Rizzo ha seguito con un tiro lungo verso il centrocampo sinistro. A 108,2 mph, correva per 383 piedi e aveva xBA .990, ma qui ha semplicemente permesso a LeMahio di saltare al terzo posto.

Con i corridori al primo, terzo posto, uno è uscito, Blue Jay si è rivolto alla loro squadra, portando Yimi Garcia. Giancarlo Stanton li ha subito costretti a pagare per un grande fuoricampo da tre sul campo giusto.

Mentre il fuoricampo va avanti, questo è uno dei più sorprendenti. Lo scavò dalla mazza a una velocità di 105,1 miglia orarie. Doveva sembrare un pipistrello. Alla fine, tuttavia, ha corso solo 335 piedi, rendendolo l’unico fuoricampo allo Yankee Stadium. L’ex scrittore del PSA Ryan Chichester ha ora un account Twitter verificato. – è il miglior riassunto.

Mentre il baseball è un argomento di discussione, è oggetto di un altro articolo. Il punto qui è che gli Yankees hanno pareggiato la partita durante questo strano fuoricampo, il caos del finning era appena iniziato.

Dopo il primo colpo a Josh Donaldson, Garcia ha attraversato il DH degli Yankees con una palla veloce a 94 mph. Mentre Donaldson camminava lungo la linea, i fedeli allo Yankee Stadium intonavano canti umilianti e la panchina degli Yankees si lamentava del fatto che entrambi i gruppi pensassero che fosse intenzionale. Dopo che i giudici si sono riuniti, hanno deciso di essere d’accordo con la folla, dando a Garcia un ho-ho. Blue Jay, ovviamente, è diventato assolutamente balistico. La panchina di Toronto è stata completamente sgomberata per alcuni minuti, l’allenatore Pete Walker è stato espulso ei giocatori hanno trascinato Garcia, il loro manager, lontano dagli arbitri per evitare che la situazione degenerasse.

Tuttavia, il ritardo ha smorzato lo slancio degli Yankees poiché David Phelps è stato in grado di entrare e prevenire ulteriori danni.

Con Jonathan Loisiga, tutto era ancora caldo sul tumulo sopra la settima parte. Quando Springer è stato il primo e uno era in viaggio, Loisiga ha colpito ed è entrato in Bischet. La panchina di Blue Jace abbaiò e il capitano Montoy fu buttato fuori. Poi, a peggiorare le cose per Jesse, Bischett ha portato al doppio 5-4-3.

Dopo che gli Yankees non sono riusciti a sfruttare una mossa di Joey Gallo, che ha colpito Kyle Higashioka, Loisiga si è avvicinata a Guerrero e ha spinto per prima. Chad Green è entrato, ha colpito Theoscar Hernandez, poi ha perso la doppietta RBI contro Lourdes Guriel Jr., che è avanzato al terzo posto con una rimessa laterale. Il gioco con quella testa gli ha permesso di segnare con Kirk sac fly. Chapman ha colpito per finire l’inning, ma il danno è stato fatto, և Jace ha preso un vantaggio di 5-3.

Tim Mayza և Trevor Richards finì ottavo nella formazione degli Yankees, lavorando su un singolo di Stanton. Anche dopo che Wendy Peralta ha preso un abbastanza facile nono posto, la partita è finita quando i Blue Jays si sono rivolti al più vicino Romano, che quest’anno ha rinunciato a solo tre punti (ne segnandone solo due). Fedele alle aspettative, Isa Keener-Falefa ha colpito. Il ricevitore Jose Trevino, entrato in gioco tra i primi otto, ha camminato. LeMahier non si è tolto la mazza dalla spalla, camminando su cinque tiri, consegnando al piatto la corsa vincente, minacciando di farla finita.

L’arbitro prende a pugni Romano e commette fallo su tre tiri (compresi due scivoloni). Romano ha quindi lanciato quella che probabilmente era la peggiore diapositiva che avesse lanciato in un’intera stagione.

112,5 miglia all’ora dal pipistrello.

Angolo di partenza di 31 gradi.

450 piedi.

xBA 1000:

L’esatto opposto di un calcio scadente allo Yankee Stadium.

Era come se ti stessi immaginando che Aaron Judge corresse a casa, cosa che fino a stasera era esistita solo nella nostra immaginazione.

Peralta merita una vittoria, che migliora 1-0, e Romano perde 1-2. Con la vittoria, gli Yankees migliorano 21-8 e continuano a mantenere il miglior record di baseball. Detto questo, non c’è riposo per gli stanchi, poiché gli Yankees possono solo celebrare la magnifica rimozione del giudice per così tanto tempo. Devono tornare al primo campo domani pomeriggio contro Toronto alle 12:35 ET, quando Jameson Tylon giocherà contro Jose Berios. Unisciti mentre gli Yankees cercano la loro settima vittoria consecutiva nella serie.

Punteggio casella:

Leave a Comment

Your email address will not be published.