7 incredibili trucchi di Google Maps che non sapevi esistessero

Da quando Google ha rilasciato Google Maps all’inizio del 2005, il gigante della ricerca non ha tagliato il piede. Negli ultimi 17 anni, Google ha costantemente aggiunto una serie di nuove funzionalità alla sua onnipresente app di ricerca. Di conseguenza, Google Maps è ora pieno di una vasta gamma di utenti energetici nascosti sotto la superficie. Detto questo, se vuoi portare il tuo gioco di Google Maps al livello successivo, sei nel posto giusto. Di seguito abbiamo compilato un elenco di ottimi suggerimenti su Google Maps che probabilmente non avevi idea dell’esistenza.

Utilizzare con una mano

Questo è uno dei miei suggerimenti preferiti di Google Maps. Se provi ad ingrandire un’area, puoi gestirla senza il fastidio di ingrandire con due mani. Invece, puoi ingrandire con un solo dito. Puoi farlo toccando due volte lo schermo.

Tieni il dito sullo schermo dopo il secondo tocco և Ora muovi il dito su o giù. Spostando il dito verso il basso lo ingrandirai.

Metti Google Pegman sui vestiti

Google Pegman è una piccola icona gialla in Google Maps che puoi magicamente proiettare su una mappa. Di solito è una piccola figura gialla. Ma ci sono alcune uova di Pasqua che metteranno Pegman in costumi diversi.

Ad esempio, se cerchi Buckingham Palace su Google Maps, Pegman si vestirà come una regina, come sembra.

Fonte immagine: Google

Allo stesso modo, se cerchi l’Area 51, Pegman diventerà un alieno. E infine, se cerchi Loch Ness su Google Maps, Pegman si trasformerà in un mostro marino.

Questo suggerimento di Google Maps potrebbe non essere utile, ma è divertente giocarci.

Diventa un professionista con questi suggerimenti di Google Maps

Ora questo è un suggerimento di Google Maps che ti semplificherà davvero la vita. Puoi utilizzare Google Maps per scoprire in anticipo la posizione del tuo parcheggio. Per fare ciò, la prima cosa che devi fare è inserire la tua destinazione. Quindi, seleziona l’opzione Indicazioni.

Successivamente, puoi visualizzare le informazioni sul parcheggio scorrendo verso il basso dallo schermo.

Ricorda dove è parcheggiata la tua auto

Nella seconda parte del nostro protocollo di parcheggio di Google Maps. Quando parcheggi, puoi utilizzare Google Maps per ricordare esattamente dove hai parcheggiato. Questo consiglio è un dono divino se ti trovi mai in un centro commerciale affollato o in un’arena sportiva.

Per mettere uno spillo sul tuo parcheggio, apri l’app Google Maps. Quindi, fai clic sul punto blu che indica la tua posizione attuale. Da lì dovresti vedere un elenco di opzioni, una delle quali dovrebbe leggere “Imposta come parcheggio”. Una volta scelta, sarai in grado di trovare facilmente la tua auto in futuro.

Usa Google Maps online

Questo è un utile suggerimento di Google Maps se la batteria è scarica o se sai che stai andando in un’area scarsamente ricevuta.

Per utilizzare Google Maps online, apri Google Maps sul tuo smartphone cliccando sull’icona del tuo profilo in alto a destra. Dovrebbe apparire un menu e una versione della mappa online. Selezionalo և ora sarai in grado di specificare quale area di mappatura desideri scaricare.

Dopo aver scaricato l’area sul tuo dispositivo, potrai accedervi in ​​qualsiasi momento. Vale la pena notare che gli utenti possono scaricare più aree di Google Maps sui propri dispositivi contemporaneamente.

Condividi con i tuoi amici ETA և famiglia

Questo è un utile suggerimento di Google Maps che dovrebbe semplificarti la vita. Invece di inviare messaggi ad amici e familiari mentre modifichi la tua situazione, puoi fare tutto da solo su Google Maps.

Per utilizzarlo, inserisci la tua posizione և inizia le indicazioni stradali. Quindi, scorri verso il basso dal basso, dove vedrai l’opzione “Avanzamento della condivisione”. Se fai clic su di esso, puoi condividerlo con i tuoi amici o familiari designati prima del tuo arrivo.

Misura la distanza tra due luoghi

Questo è un ottimo modo per misurare rapidamente la distanza tra due luoghi. Per iniziare, rilascia un segnaposto in un punto qualsiasi della mappa. Una volta cliccato, dovresti vedere l’opzione “Misura distanza”.

Toccandolo, ora puoi scorrere lo schermo per scoprire rapidamente la distanza tra due luoghi.


ALTRE NOVITÀ GOOGLE!Se vuoi vedere l’ultima versione di Google, dai un’occhiata alla nostra guida Pixel 7.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *