7 cose che abbiamo imparato dal New Jersey durante la prima settimana di rigorosi sacchetti di plastica in polistirene

Il divieto sui sacchetti di plastica nel New Jersey è ufficialmente in vigore, և NJ Advance Media riferisce del suo impatto iniziale durante la settimana. I nostri giornalisti hanno visitato più di una mezza dozzina di reti principali dello stato e hanno parlato con dozzine di acquirenti dell’esperienza. C’erano molte lezioni da imparare lungo la strada dal New Jersey al divieto rigoroso dei sacchetti di plastica usa e getta in tutto lo stato.

La legge, firmata dal governatore Phil Murphy il 4 novembre 2020, significa che negozi di alimentari, ristoranti, scuole, mense, cinema, camion di cibo, negozi al dettaglio e altre attività commerciali non possono più distribuire o vendere sacchetti di plastica usa e getta. Limita inoltre la fornitura o la vendita di sacchetti di carta ai negozi di alimentari. La reazione degli acquirenti è stata mista da quando è entrata in vigore in tutti i negozi del New Jersey mercoledì mattina. alcuni accolgono con favore la spinta alla stabilità, mentre altri si dicono delusi dalle nuove regole. Comprensibilmente, ci vorrà del tempo per abituarsi alla legge, quindi ecco alcuni suggerimenti per la prima settimana che possono aiutarti ad adattarti.

I clienti vogliono borse riutilizzabili gratuite

Mercoledì, i clienti di NJ Advance Media in una mezza dozzina di negozi a Garden State hanno affermato che le borse riutilizzabili dovrebbero essere disponibili gratuitamente. I regali sono stati donati dal NJ Clean Communities Council non commerciale, ma i negozi non sono tenuti a regalarli gratuitamente.

“Ho un baule pieno di borse (riutilizzabili)”, ha detto Paula Fortucci, 78 anni, di Siklerville, in visita ai Wegmans a Cherry Hill. “Io ero pronto. Ma devono rendere queste borse riutilizzabili gratuite per le persone. Non è vero che li fanno pagare».

Mardel Zuniga, 35 anni, di Maple Shade, è andato a fare shopping con il suo bambino di 8 mesi և 2 anni. Non sapeva che i negozi di borse riutilizzabili avevano un costo aggiuntivo nei registri. Spera che i negozi prendano in considerazione più regali, ma preferisce che nel frattempo siano disponibili sacchetti di plastica usa e getta, ha detto.

“Va bene, ma va male. È positivo che stiano cercando di salvare il pianeta, ma cosa dovremmo fare? “È scomodo”, ha detto Zuniga. “Devo ricordarmi di portare loro una borsa per bambini e altre cose. “Ora devo ricordarmi di portare questi.”

I promemoria fanno molta strada

Il parcheggio Wegmans a Cherry Hill ha creato un flusso costante di acquirenti con borse riutilizzabili in mano. Alcuni clienti non li avevano quando sono scesi per la prima volta dall’auto, ma vedendo un grande cartello nel parcheggio del negozio di alimentari (due in ogni punto del carrello della spesa), si sono fermati per rimuovere i loro sacchetti riutilizzabili dal bagagliaio.

ShopRite a Gibstone aveva anche la segnaletica per le borse all’esterno, tranne per il fatto che era su finestre di vetro. Gli ignari del divieto non li hanno visti fino a quando non hanno raggiunto l’ingresso. Non c’erano segnali di parcheggio a Cherry Hill Walmart. Tuttavia, il cavalletto all’ingresso del negozio pubblicizzava il divieto e il personale cordiale ti ha ricordato quando sei entrato.

Sembrava che i segnali di parcheggio in questi posti così come in altri negozi sarebbero andati molto lontano.

E devi creare il tuo promemoria. Dopo aver scaricato i tuoi articoli a casa, non aspettare a restituire il pacco di borse riutilizzabili alla tua auto o al tuo portafoglio per il tuo prossimo giro di shopping. Ciò ridurrà la probabilità che ti dimentichi della borsa mentre procedi o ti beccano senza la borsa quando fai un acquisto inaspettato.

Non far cadere la borsa nemmeno per una corsa veloce al negozio

Solo perché porti solo pochi oggetti non significa che dovresti esaurire automaticamente le borse. Un viaggio di shopping innocente può essere stressante prima che tu te ne accorga.

I croissant da Wegmans Bakery o Latte Target Starbucks, ad esempio, potrebbero invogliarti a fare uno spuntino veloce. Questa diventa una proposta molto più complicata quando non acquisti o porti una borsa riutilizzabile և bilancia i due o tre articoli che hai acquistato. Quindi può essere utile avere almeno una borsa riutilizzabile, qualunque cosa accada.

Il mercato biologico di MOM a Paramus non fornisce più sacchetti di plastica usa e getta o sacchetti di carta ai propri clienti a causa del divieto di borsa del New Jersey. mercoledì 4 maggio 2022Paul Zimmerman | Per NJ Advance Media

Puoi creare

È probabile che gli acquirenti chiameranno chiunque sembri appropriato, se ce ne sono solo pochi. Ad esempio, è stato riferito che i clienti che visitavano il centro di Bergen a Paramus avrebbero utilizzato le borse della spesa ricevute da altri punti vendita per conservare gli articoli acquistati in negozi senza borse, come Whole Foods Market և Target. :

C’era anche un numero incredibile di persone che sono appena uscite dal negozio, tenendo le loro cose o lasciando le loro merci in un carrello della spesa. È solo il primo giorno del divieto o significa che la preferenza dei consumatori è un’altra questione.

I clienti vogliono il comfort

Una delle preoccupazioni più comuni riguardo al divieto dei sacchetti di plastica prima della sua entrata in vigore era che avrebbe causato disagi ai consumatori. Mentre gli acquirenti sembravano certamente adattarsi questa settimana, era chiaro che gli acquirenti semplicemente perdevano la comodità di imballare le proprie borse in un sacchetto di plastica facilmente accessibile.

Carlos Pena, residente a Bloomfield, ha lasciato Stop & Shop in città mercoledì mattina con un cesto di accessori per la festa di compleanno di sua figlia. Era un carico più piccolo, quindi questa volta non gli dispiaceva andare senza borsa, ma Penna ha detto che di solito “ha molte più cose” e fa affidamento su sacchetti di plastica per la spesa per imballare rapidamente le sue merci.

Le borse della spesa riutilizzabili a prezzi accessibili disponibili nel centro commerciale sembrano fare molto per attirare i clienti che sono rimasti indietro nella popolarità dei sacchetti di plastica.

Guarda le tue borse riutilizzabili

I bambini saranno bambini. Ora che le borse riutilizzabili vengono caricate nei carrelli prima ancora di entrare nel negozio, significa che quelle mani noiosamente curiose probabilmente cercheranno qualcosa con cui giocare և Le borse riutilizzabili ora possono essere raccolte molto facilmente.

Tieni le borse riutilizzabili nel carrello և: lontano dalla portata dei bambini in modo che non attraversino accidentalmente il mare durante la spesa. Almeno tre genitori al Walmart di Cherry Hill և e altri negozi l’hanno quasi provato questo mercoledì. Quindi prendi ulteriori misure per proteggerli. Sarai felice di averlo fatto.

Si prega di tenere il carrello pieno

Non sembravano esserci ragioni sufficienti per ringraziare il personale del negozio di alimentari poiché decine di persone sono uscite dai parcheggi del New Jersey mercoledì e se ne sono andate. Hanno ricordato ai clienti il ​​divieto, ma quello che avrebbero potuto riempire le aperture del carrello.

Ciò significava che le persone che tornavano a casa con sacchetti riutilizzabili o sacchetti di plastica avevano immediatamente spazio per riporli.

https://www.youtube.com/watch?v=TtP427ssEJQ:

Per ulteriori informazioni sul divieto, visitare: nj.com/plasticbagban:. Hai ancora domande sul divieto dei sacchetti di plastica nel New Jersey? Chiedi loro qui.

Jackie Roman è raggiungibile jroman@njadvancemedia.com:. Raggiunto con Steven Rhodes srodas@njadvancemedia.com:.

Leave a Comment

Your email address will not be published.